Dynasty/Telefilm

Recensione | Dynasty 3×11 “A wound that may never heal”

Cambio di direzione inaspettato per Prezzemolo, in questa puntata, che decide di allearsi con tutti quelli che odiava per schierarsi contro Blake. Esclusi Anders e Cristal sembra che i membri ufficiali e non della famiglia Carrington abbiano finalmente optato per un colpo di stato. Conoscendo Alexis non sono convinta che abbia davvero perdonato Adam, e nemmeno che la garanzia offerta dal ragazzo basti a tranquillizzare Jeff, eppure ho apprezzato questo trio e ancora di più il riavvicinamento di Alexis e Adam. Adesso manca solo Fallon per affondare la nave Blake, che grazie a una cimice ben piazzata si sta già dirigendo inconsapevolmente verso l’iceberg. Carinissimo il riferimento che Jeff fa a “Genitori in trappola” (nel quale Elaine Hendrix, l’attuale Alexis, interpretava l’odiosa Meredith). Non so voi, ma a me questa nuova Alexis piace davvero tanto, non potevano fare scelta migliore. Mi ha lasciato interdetta invece l’avvicinamento tra Adam e Kirby. In realtà sono carini, la ship che non ti aspetti di amare, ma la faccenda dell’orecchino mi puzza e temo che dietro ci sia Fallon. Nonostante Kirby sia una mina vagante e quindi, forse, non proprio la persona più adatta per lui, mi piacerebbe vedere Adam con qualcuno al suo fianco, ma a quanto pare qualche membro della famiglia non è d’accordo con me. E spero che Blake non lo cacci davvero dalla villa perché lo voglio in circolazione ancora per tanto tempo. Finalmente ha capito che cosa comporta davvero essere un Carrington: Blake tiene ai suoi figli ma tiene di più al suo impero, ed è disposto a passare sopra i loro desideri per difenderlo. Non è un bravo padre, è un uomo in grado di dare lusso e denaro ma che sulla sfera affettiva fa cilecca sotto molti punti di vista. Per questo approvo la scelta di Fallon di allontanarsi dalla villa.

Nonostante sia sempre stata una donna in carriera, però, la “Carrington dimenticata” non riesce ad ingranare. Ogni volta che tenta di fare qualcosa per se stessa finisce per mandare tutto all’aria (in questo caso a mandare a fuoco il campo da calcio di Culhane nel tentativo di risollevare la sua piattaforma streaming e di renderla internazionale) mentre Blake tenta di sabotarla facendole concorrenza. Tutta quella scena è stata così assurda che mi è piaciuta solo grazie a Sam vestito da pollo arrostito. Fallon dovrebbe concentrarsi sulla Femperial, adesso che è tornata in buoni rapporti con Kirby, in modo da lavorare su una cosa alla volta, prima di distruggere tutto quanto.

Tra le altre cose, gli autori ce la stanno mettendo davvero tutta per farmi arrabbiare. Non è così difficile dare una gioia a Sam, su! Tutta quella paura di stare di nuovo con qualcuno per via del divorzio con Steven messa da parte perché quello che prova per Fletcher è troppo forte e poi… Fletcher ha un ragazzo. Se non addirittura un marito. Con cui vive. Ma perché?! A questo punto preferirei vedere Sam gironzolare nella villa impicciandosi negli affari di Kirby e Fallon ma senza storia d’amore, perché in questo campo è davvero sfortunato. Proteggete Sam, autori, vi prego, ormai faccio la stessa supplica in tutte le recensioni… trattatelo meglio!

Nella villa, in realtà, al momento sono rimaste ben poche persone. Adam è stato cacciato, Fallon si è auto-esiliata, Alexis non è ben voluta anche se si infiltra di continuo, Sam vive all’hotel… sono rimasti solo Anders, Kirby, Blake e Cristal. Cristal che, ed è del tutto comprensibile, non riesce a venire a patti con tutto ciò che è successo. Blake se la cava con qualche incubo e con lo shopping compulsivo, crogiolandosi nell’idea che Mack non era un Santo e quindi nemmeno innocente, giustificando in maniera molto debole il delitto commesso. Cristal, invece, porta sulle spalle sia il peso della morte di Mack sia quello dato dalla verità: Alexis ha ucciso suo figlio. E non servono le sedute zen, non servono i massaggi e non servono i terapeuti. Il dolore e la rabbia sono troppo forti, amplificati dalla consapevolezza che, essendo Alexis la madre dei suoi figli, Blake non farebbe mai nulla per ferirla davvero. Cristal decide quindi di prendere in mano la situazione mettendo suo fratello sulle tracce di Alexis. Nonostante adesso sia ricca e protetta, prevedo molti guai per la nostra matriarca preferita. Possono appianarsi le divergenze tra tutti gli altri, ma quella tra Cristal e Alexis è una guerra e finirà con una sola vincitrice.

Grazie alle nostre affiliate Elizabeth Gillies Italia | Dynasty Italia | Serie Tv News | Film & Serie TV | Crazy Stupid Series | Quelli delle Serie TV | Serie tv Concept | I love telefilm & film ∞ | Quelli delle Serie TV e ad Amigdala per la grafica.

Alla prossima settimana,

V.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...