Telefilm/This Is Us

Recensione | This Is Us 4×12 “A Hell of a Week (2)”

Avete presente quando nella scorsa recensione si parlava di mettere i propri problemi in prospettiva, pur senza farne una gara? Ecco, è esattamente quello che This Is Us sta facendo con i fratelli Pearson, dedicando ad ognuno un episodio su questa settimana infernale che hanno passato. Dopo aver visto Randall avvicinarsi sempre di più al bordo del precipizio, con la 4×12 è stato il turno di Kevin e anche lui non se la sta passando esattamente bene. Ha infatti deciso che non troverà mai un amore come quello dei suoi genitori, ma ecco che, non appena presa questa decisione, rispunta Sophie, la sua prima ragazza/moglie.

Non giriamoci attorno, la loro relazione non ha funzionato diverse volte, ma sono adorabili e indispensabili l’uno per l’altro. Sophie chiama Kevin per avvisarlo della morte di sua madre, una donna che lui conosceva e con cui ha sempre avuto un bel rapporto. La madre di Sophie ha dimostrato di credere in lui, nelle sue doti attoriali e probabilmente ci aveva visto giusto, anche se quando i due erano ancora ragazzi si era rifiutata di dargli l’anello della nonna per fare la proposta a Sophie. Per quanto gli volesse bene, sapeva che erano troppo giovani per un passo del genere.

La morte della madre di Sophie porta Kevin inevitabilmente sul viale dei ricordi dolorosi, che nel suo caso ha le sembianze del terreno da campeggio dove si trovava proprio con lei quando venne a sapere della morte di Jack. Rivangare il passato non è mai facile, ma è stato disposto a farlo per aiutare Sophie e farle capire che prima o poi anche questo dolore passerà.

Adorabili anche gli inside jokes che rivelano tutta la loro complicità, in primis il gioco sul finale di Good Will Hunting. Facendo un passo indietro, in questa puntata ci fanno vedere che da ragazzi Sophie e Kevin erano andati al cinema a vedere questo film, ma all’ultimo c’erano stati problemi di proiezione e non avevano finito di vederlo, decidendo però di rimanere col dubbio, in modo da creare loro stessi il “finale perfetto”. Bene, ecco, dopo quasi vent’anni e battute sulla possibile fine, i due decidono di guardarlo, rimanendone completamente estasiati. Ho amato.

La puntata si conclude con una telefonata tra fratelli, perché anche Kate non sta passando esattamente un bel periodo e il suo matrimonio è sul punto di esplodere, ma scopriremo i dettagli tra due settimane.

Anche per questa settimana è tutto, ma prima di lasciarvi vi invito a mettere mi piace a Parole Pelate, se non lo avete fatto, e poi a passare dalle nostre pagine affiliate. Ed Infine un grande grazie alla nostra Amigdala per la grafica.

Ringraziamo: This is Us – Italia | This is us – And then we said that’s three, big three. | Something resembling lemonade » This Is Us. | Because i love films and Tv series | Serie Tv News | Film & Serie TV | I love telefilm & film ∞ | Telefilm obsession: the planet of happiness

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...