News/Telefilm

News | Ecco tutto quello che c’è da sapere su Dickinson con Hailee Steinfeld


Scrisse alcune delle poesie più suggestive d’America. Ora Apple TV sta raccontando la sua storia sul piccolo schermo.

Dickinson segue la vita di una ventenne Emily Dickinson, una giovane donna che inizia a realizzare il suo pieno potenziale come poeta e scrittrice a metà del 1800 in America. La serie traccia le sue aspirazioni di scrittura, le sue imprese romantiche e le lotte per dimostrarsi in un mondo dominato da uomini che si aspettano che lei sia una casalinga obbediente.

La Showrunner Alena Smith introduce nel mondo di Emily  lo slang moderno e la musica, personificando la morte (un soggetto di fascino per il poeta) in un personaggio interpretato da Wiz Khalifa.

Senza ulteriori indugi, ecco tutto quello che c’è da sapere su Dickinson.

 

Emily Dickinson la donna.

6F920DCE-E2C6-4F0D-B590-629AE78EC189

Emily Dickinson nacque ad Amherst, Mass., da una famiglia di spicco nel 1830. Conosciuta come tranquilla e eccentrica, incanalò la dissonanza verso le aspettative della sua epoca per le donne nelle sue poesie, utilizzando rime e punteggiature non convenzionali. La parola scritta era la sua forma di introspezione e connessione con il mondo esterno. Mentre era una scrittrice prolifica, la stragrande maggioranza delle sue 1.800 poesie rimase in gran parte sconosciuta fino a dopo la sua morte, quando sua sorella Lavinia le scoprì e le pubblicò. La versione di Steinfeld di Dickinson, al contrario, mostrerà esteriormente lo spirito inquieto che permea la sua scrittura.

Hailee Steinfeld: Poeta, produttore e interprete.

La star di Bumblebee e Pitch Perfect 3 Hailee Steinfeld interpreta la giovane poetessa, vestita con splendidi abiti del XIX secolo (Dickinson aveva una propensione per vestirsi in bianco) con penna e pergamena in mano.

Credeva veramente che la vita fosse rivolta a ciò che ti fa stare bene, che si trattava di chi amare, chi volevi baciare,  con chi voleva stare, cosa voleva fare con il suo tempo”, ha detto Steinfeld a EW.In un’epoca in cui c’erano così tanti vincoli e così tante persone, comprese le persone che amava e le persone che sentiva dovevano amarla di più – la sua famigliasono quelli che le dicono che nessuno è stupido e inutile. Il fatto che l’avrebbe preso e incanalato e trasformato in qualcosa di grande giorno dopo giorno, per me, era appena oltre.”

Dite addio al comportamento “ladylike”

9E522DB2-2E25-48A6-A342-12386A700D69.jpeg

Le donne vittoriane possono essere state in gabbia, ma le opinioni di Dickinson sugli standard sociali ricordano più una donna moderna. Lo spettacolo sottolinea questo attraverso l’uso di termini del XXI secolo, la  sua rappresentazione di scappatelle sessuali fluide, e la sua musica, come vediamo Dickinson si diverte con feste hip-hop-tracciate con alcune mosse di danza.

Lei non apparteneva in quel momento. Aveva un modo molto moderno di pensare e recitare”, ha detto Steinfeld a EW. “Sento davvero che oggi ha aperto la strada alle giovani voci femminili”.

Wiz Khalifa personificherà la morte

Quando Wiz Khalifa è la morte incarnata, la morte non è da temere: è qualcosa a cui guardare avanti, e forse anche lussuria dopo. Il  rapper incarnerà  la morte per  Dickinson (e per noi), indossando un cappello a cilindro, alcune minuscole tonalità verdi e un gilet nero che mette in mostra i suoi tatuaggi caratteristici.

Volevo che Morte fosse il ragazzo più figo del mondo perché Emily è innamorata della Morte”, spiega Smith a EW.Parte della storia della stagione riguarda la sua venuta a una comprensione più realistica e matura della Morte.”

C92109BC-404A-4B28-9EF0-D6D3CAAA45BE.jpeg

Il cast comprenderà altre figure letterarie dell’epoca.

Henry David Thoreau scrisse su Walden che “trova sano essere solo la maggior parte del tempo”, ma avrà un sacco di compagnia a Dickinson, dalla scrittrice stessa a sua madre. L’attore e comico John Mulaney interpreta una parodia dello scrittore ossessionato dalla natura nello show.

Parodia anche una famosa scrittrice: la scrittrice di Piccole Donne Louisa May Alcott. Al panel Tribeca TV Festival, Smith ha spiegato, “Una delle cose che è così divertente del mondo di Dickinson è che tutti questi, i più importanti scrittori della storia americana, hanno tutti vissuto per strada l’uno dall’altro, quindi non è per dire che Emily ha fatto o in realtà non incontrare queste persone, ma erano a due passi da lei. Se lo show continua in una seconda stagione, ha aggiunto: “Spero che si possa incontrare il gay Walt Whitman e il pazzo Herman Melville. Perché fermarsi a Dickinson, cerchiamo di ottenere tutto!”

Il pubblico potrà ammirare tra il cast, Anna Baryshnikov come la sorella minore di Emily, Lavinia, e  Jane Krakowski come la matriarca di famiglia, Emily Norcross Dickinson.

 

XOXO, ValeBia

Prima di lasciarvi vi invito a mettere mi piace a Parole Pelate, se non lo avete fatto, e poi a passare dalle nostre pagine affiliate. Ed Infine un grande grazie alla nostra Amigdala per la grafica.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...