News/San Diego Comic Con/Telefilm

San Diego Comic Con | Il Panel Di Game Of Thrones

Dopo la controversa stagione finale, il Comic Con di San Diego ah ospitato per l’ultima volta il panel di Game of Thrones. All’evento erano presenti Jacob Anderson (Verme grigio), John Bradley (Samwell Tarly), Nikolaj Coster-Waldau (Jaime Lannister), Liam Cunningham (Davos Seaworth), Conleth Hill (Varys), Maisie Williams (Arya Stark), e Isaac Hempstead Wright (Bran Stark). Avrebbero dovuto essere presenti anche gli showrunner David Benioff e Dan Weiss, Miguel Sapochnik (regista della 8×03 e 8×05), Iain Glen (Jorah Mormont) e Nathalie Emmanuel (Missandei) ma hanno tutti disdetto poco prima dell’evento.

  • Il panel è iniziato con una clip contenute tutti i momenti migliori delle varie stagioni
  • Qualcuno ha lasciato delle tazze di caffè e quando il cast è entrato, Nikolaj Coster-Waldau ha detto “qualcuno ha lasciato qui una tazza di caffè” riferendosi all’errore avvenuto durante l’ottava stagione
  • Ho obbligato la mia famiglia e i mei amici a riferirsi a me come “vostra maestà” – Isaac Hempstead Wright scherzando
  • Westeros è ora uno stato sorvegliato con Bran che è a conoscenza di tutto quello che viene fatto – Isaac Hempstead Wright
  • Mi piace l’idea di Aria come Dora l’esploratrice – Maisie Williams
  • Penso che Verme Grigio sia a Naath, cercando di costruire una società in stile Wakanda. Credo he abbia mantenuto la promessa fatta a Missandei di sedersi sulla spiaggia e bere pina colada. Non penso che possa trovare l’amore di nuovo, non nello stesso modo. Quella era una cosa da una volta nella vita – Jacob Anderson

  • Abbiamo creato uno spazio più comico. Sentivo che avreste voluto stare ancora con loro. C’è molto  drama in un gruppo di persone che non si piacciono ma sono corrette a stare insieme Praticamente si è trasformato in The Office – John Bradley sulla scena finale
  • Penso che lo spin-off dovrebbe chiamarsi Better Call Davos – Liam Cunningham
  • Penso che fosse perfetta, la fine, nelle braccai di Cersei. Per me aveva senso – Nikolaj Coster-Waldau riguardo la sua scena finale
  • Quando Brienne ha riempito lo spazio vuoto nel libro alla fine, è stato bellissimo. Ha mostrato tutto il suo supporto a Jamie – Nikolaj Coster-Waldau
  • È stato raccolta come una balena sulla spiaggia. Ho adorato tutti i miei 10 anni in Game of Thrones. È stata un’esperienza che mi ha cambiato la vita. Guardate la quantità di persone che sono qui, siamo qui per ringraziarvi per averci seguito per tutti questi anni. Non siamo mai stati divisi come cast. Non abbiamo mai combattuto l’uno con l’altro. Questa è la realtà e non la campagna di odio condotta dai media – Conleth Hill  riguardo la reazione del pubblico al finale
  • L’assurdità della petizione online. Come se HBO potesse davvero cambiare tutto. Questo è il potere di HBO! Ogni stagione abbiamo avuto polemiche: la morte di Ned Stark, le Nozze Rosse…mi sento così fortunato ad aver incontrato così tante persone e così tanti fan di questo show; ha riunito così tante persone. Quando si arriva all fine, ci si arrabbia a prescindere, e va benissimo che si ode il finale, che piaccia o che lo si trovi fantastico. Semplicemente non si devono insultare le persone – Nikolaj Coster-Waldau
  • È stato il viaggio, il percorso di crescita, lo stare sul set mentre lavoravamo. Il motivo per cui voi ragazzi siete qui oggi è che riconoscete quanto amore ci abbiamo messo nel fare questo show. Eravamo tutti insieme in questo viaggio. Non vi stavamo solo condegnado qualcosa che credevamo fosse bello. Nessuno di noi sapeva quanto grande sarebbe diventato – Liam Cunningham

  • Verme Grigio voleva vedere Jon Snow andare a processo. Non credo che volesse uccidere tutti. Non voleva uccidere Jon Snow, semplicemente non voleva che fosse vivo – Jacob Anderson
  • All’inizio dell’ultimo episodio, una cuoca dice a Varys che Daenerys non mangia. Questo significa che lui stava tentando di avvelenarla? Credo he Varys sapesse da molto tempo che sarebbe morto, quindi era inevitabile. Sapeva di non poter contare su Tyrion e Jon perchè erano innamorati di lei. Sapeva di doverla fermare – Conleth Hill
  • Non conclude tutto in modo ordinato, non ci sono dei finali definiti, è rimasto tutto totalmente aperto. I regni sono nel caos, Arya parte per il suo viaggio, Bran è Re…ci sono molte trame che richiederebbero un loro spin-off. Ma non ci sarà. È come se il mondo di Game of Thrones esistesse ancora da qualche parte nell’etere ed è abbastanza bello. Non è finito – Isaac Hempstead Wright
  • Gendry ha mai avuto una chance con Arya? Credo che Arya fosse un lupo solitario, una disadattata nella sua stessa famiglia. Non credo che stare con qualcuno l’avrebbe soddisfatta a pieno. Penso che si rivedranno al matrimonio di un amico e si diranno qualcosa come “Oh, hey!” – Maisie Williams
  • Arya ha ucciso il Night King da sola o Jon Snow le ha detto qualcosa? Lo ha fatto da sola. Se devo dare dei meriti a qualcuno, questa è Melisandre – Maisie Williams
  • Battuta preferita nello show:
    Quando abbiamo scoperto che Hodor era Hodor – Nikolaj Coster-Waldau
    “Niente ti fotte più forte del tempo”., è magnifico e molto vero – Liam Cunningham
    “Non oggi “- Maisie Williams
    “Ho sempre voluto essere un mago”. Più impari su Sam e più capisci sulla sua infanzia, che è stata dura e complicata. Ha dovuto crearsi una realtà alternativa. Voleva essere un  mago, qualcosa al di fuori di se stesso – John Bradley
    “Io bevo e so le cose” (frase di Tyrion) – Conleth Hill
    “Il caos è una scala” (frase di Ditocorto) – Isaac Hempstead Wright
  • È stato chiesto agli attori se abbaino preso dal set qualcosa che non avrebbero dovuto
    Durante l’ultimo giorno ho afferrato tutto ciò che potevo – Isaac Hempstead Wright
    Dopo 10 anni di Game of Thrones sono rimasto solo con un cucchiaio di legno, ma ho rubato quasi tutte scene in cui mi trovavo – Conleth Hill
    Non ho preso nulla. Ho una paura patologia di finire nei guai – John Bradley
    Ho preso delle gocce di sangue di silicone e le ha lasciate sul pavimento del bagno della miaroulotte -Maisie Williams

  • Sono sempre stato uno molto responsabile e che si incolpa delle cose. Sono destrorso. Ci ho pensato moltissimo. Sono destrorso, quindi se avessi bevuto da una bottiglietta con la mano destra, l’avrei posata sul pavimento vicino alla mia gamba destra. Penso di essermi incolpato abbastanza per questo – John Bradley sulla questione della bottiglietta nell’ultimo episodio
  • Cosa vi mancherà di più dello show?
    Le persone. Mi manca lavorare con questi ragazzi e tornare ogni anno a Belfast – Nikolaj Coster-Waldau
    Abbiamo vuoto queste mervaigliose parole che ci sono state donate da George, Dan e David. Lavorare con questa crew. C’era qualcosa di magico in tutto questo. È molto molto raro che qualcosa che va avanti per così tanto venga fuori privo di errori. Mi macnherà lavorare con persone che sono al loro apice – Liam Cunningham
    La famiglia che si è creata. Andare in giro per la zona trucco. Mi manca così tanto – Jacob Anderson
    Non penso che sarò mai in grado di interpretare un personaggio che raccoglie un pugnale senza che le persone dicano “tu hai interpretato Arya”. Fare tutte le scene di combattimento, mi mancherà molto – Maisie Williams
    Per quanto riguarda il personaggio di Sam, mi mancherà tenere traccia dei suoi progressi. Gli fu detto che sarebbe stato solo di passaggio, un peso morto. Nel corso delle otto stagioni si vede il suo percorso di scoperta di se stesso. Alla fine arriva in un posto in cui la sua opinione conta – John Bradley
    Lo show è iniziato 10 anni fa in Irlanda del Nord dopo un periodo di pace a seguito di 30 anni di guerra. Non potrei essere più fiero del fatto che sia stato fatto nel luogo da cui provengo. È stato fatto con persone di ogni tipo che hanno lavorato benissimo insieme e in modo molto produttivo, dando dei meriti alla mai terra natale. Più di ogni cosa, voglio ringraziarvi per aver continuato a gaurdarci e per averci tenuto in tv – Conleth Hill
    Per quanto riguarda l’interpretare Bran, è stato divertente dover essere sempre così calmo e tranquillo. È una cosa starna da fare per 8 ore al giorno mentre intorno succedono cose folli. È qualcosa di meditativo e sei obbligato a riflettere. Per far parte di quello show che le persone amano, ti dimentichi di quante persone seguano ciò che fai per vivere. È stata un’esperienza unica e speciale che ha riunito così tante persone. Questo è qualcosa che mi mancherà molto –  Isaac Hempstead Wright

Ila panel si è poi concluso con standing ovation ovattino da parte del pubblico

Fonte: EW

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...