News/San Diego Comic Con/Telefilm

San Diego Comic Con | Il Panel di Evil

Bentornati con un nuovo panel del San Diego Comic Con, per non sentirci troppo lontani.
Questa volta tocca a Evil, il nuovo show CBS che andrà in onda a partire dal 26 settembre.

– All’inizio del panel viene mostrato il pilot di Evil. Il nuovo show parlerà dello scoprire la verità dietro l’origine del male. I protagonisti Mike Colter (Luke Cage di Netflix) e Katja Herbers (Westworld di HBO) uniranno le forze per scoprire se esiste davvero la linea che separa la scienza dalla religione. Katja Herbers sarà la psicologa forense Kristen Bouchard, la quale pensa che ci sia una spiegazione razionale sul perché le persone fanno quel che fanno. Nonostante ciò, fa squadra con un prete in corso di formazione David Dacosta (Mike Colter).

– Le prime impressioni sul pilot è che sia davvero spaventoso. la tensione cresce fin dalla prima scena e non sparisce mai. Alcuni spettatori durante una scena sono davvero saltati dalla sedia.

– Lo show promette di essere un thriller psicologico, ma soprattutto un thriller.

– I creatori della serie, Robert e Michelle King dicono che lo show è stata molto influenzato da eventi recenti, anche se non possono essere specifici a riguardo.

– Uno dei personaggi più inquietanti introdotti nel pilot sono un demone di nome George. Herbes dice quanto sia stato spaventoso girare quelle scene, ma che pensa siano venute bene.

– Micheal Emerson dice che non ci sono molte somiglianze tra il personaggio che interpretava in Lost e quello del nuovo show Evil, il cui nome è Leland Townsend. Dice di non aspettarsi nessun tipo di redenzione per Leland. Il suo personaggio apparirà intorno ai dodici episodi in questa prima stagione secondo i produttori.

– Lo show è al 50% procedurale.

– Mike Colter dice come lo show provi a mostrare due diversi lati molto differenti sul lavorare insieme e ascoltarsi l’un l’altro. Il che aggiunge non è qualcosa che vediamo molto nella nostra cultura di oggi.

– Aasid Mandvi (Ben Shroff) parla della dinamica del bene contro male nello show e di come cerchi di afferrare la capacità umana di andare verso il male. Un tema ricorrente nella serie è costruito intorno alla domanda se la parte più spaventosa del male è ciò che facciamo agli altri e a noi stessi.

– Il cast descrive quello che significa la parola “male” per loro. Per Herbers e Colter, sono le persone che fanno del male agli altri per il piacere che ne ricavano. Herbers aggiunge che secondo lei c’è molta malvagità nel mondo al momento, e cita il razzismo come esempio.

– Evil non può fare a meno di ricorda un altro thriller soprannaturale, The X-Files. C’è una dinamica alla Scully-Mulder tra i due protagonisti, due forze ideologicamente opposte che fanno squadra per scoprire la verità dietro una serie di fenomeni inspiegabili. Si tratta di un demone o è fatto di carne e sangue? Qualunque sia la risposta, ci terrorizzerà.

– I creatori Rob e Michelle King sono anche produttori dello show. Nel cast sono presenti anche Michael Emerson (Lost), Aasif Mandvi (A series of Unfortunate Events) e Brooklyn Shuck (Harry Potter and the Cursed Child).

Prima di lasciarvi vi invito a mettere mi piace a Parole Pelate, se non lo avete fatto, e poi a passare dalle nostre pagine affiliate. Ed Infine un grande grazie alla nostra Amigdala per la grafica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...