Dynasty/Telefilm

Recensione | Dynasty 2×22 “Deception, Jealousy, and Lies” SEASON FINALE

Eccoci con il season finale della seconda stagione di Dynasty.
L’episodio mi è piaciuto abbastanza e apre le porte a una nuova stagione piena di scandali, soldi, omicidi e tradimenti, però decisamente non è all’altezza della fu 1×22. E questo vale anche per la stagione intera che è partita molto moscia, per riprendersi solo verso la seconda metà. La prima le fa le scarpe in tutti i sensi.
Spero che nella terza si riprenda, ma per il momento parliamo meglio di questo ventiduesimo episodio.

Tradimenti

Questo episodio finale è diventato qualcosa che fa pensare a “che mio padre al mercato comprò”. Tutti tradiscono tutti. Quasi. Blake e Cristal usano Fallon, lei se ne accorge e cerca di ribaltare le cose a suo favore grazie a Kirby, che la tradisce a sua volta. Intanto, sembra che Adam stia aiutando suo padre, ma allo stesso tempo tradisce di brutto Fallon facendo ripescare il cadavere di Trixie e, senza volerlo credo, aiuta pure a far ritrovare il cadavere del tizio che ha ucciso Blake con la complicità di Cristal. Per non parlare di Culhane, che se fosse un personaggio di Game of Thrones sarebbe morto nel primo episodio della prima serie per quanto è incapace nel Gioco del Trono. A tutto questo si uniscono anche Jeff e sua madre, con lui che si finge morto e pensa di farla pagare ad Adam facendolo arrestare per il suo “omicidio”, ma sua madre lo tradisce ed elimina le prove che incastrerebbero il figliol prodigo.
State lontani dai Carrington, che evidentemente le pugnalate alle spalle sono all’ordine del giorno.
Comunque sia, con tutti questi tradimenti, il rapporto di ogni personaggio con gli altri non è esattamente idilliaco al momento, quindi mi chiedo se ben due cadaveri basteranno ad appianare le cose per fare fronte comune, oppure (come immagino e spero) sarà l’ennesima occasione per spingersi a vicenda verso il pericolo.
Di sicuro, di carne sul fuoco ne hanno messa a sufficienza.

Un terzo… cadavere? 

Io adoro Adam, davvero, vorrei solo che fosse un po’ meno impulsivo. Per esempio, se non avesse questa tendenza a perdere la calma (e la testa), avrebbe cappottato tutti i Carrington, e invece rischia sempre di più che la sua vera natura venga a galla.
Nel caso in questione, la sua perdita di calma ha portato a dare un colpo di in testa a Liam, che se ricordasse i momenti precedenti al colpo sarebbero bei guai per Adam.
Certo, sempre che non sia annegato in piscina a causa del trauma cranico.
Ovviamente, ormai sapete tutti che trovo Liam pateticamente insopportabile, ma il pubblico lo ama, quindi, a meno che non salti fuori che l’attore ha impegni altrove, dubito che gli autori lo uccideranno. Lui e Fallon insieme portano un po’ di ascolti, quindi temo dovrò sopportarlo a lungo.

Varie ed eventuali: 

– Io sono contenta che Sam abbia una storyline “seria”, davvero, ma questa cosa del hotel con pure Anders di mezzo… non lo so, non mi convince tantissimo. Spero di ricredermi.

– Ma Jeff veramente è compromesso per sempre? E tornerà dalla sua “morte”? Che tornerà penso proprio di sì, ma viste le sue future condizioni, mi chiedo che faranno del personaggio. Non mi dispiacerebbe liberarmi di lui visto che è inutile, però chissà…

– Posso sopportare il ritorno di Jeff e la sopravvivenza di Liam, ma, per favore, lasciate almeno marcire Culhane in carcere!

Prima di lasciarvi vi invito a mettere mi piace a Parole Pelate, se non lo avete fatto, e poi a passare dalle nostre pagine affiliate. E infine un grande grazie alla nostra Amigdala per la grafica.

Ringraziamo: Dynasty Italia | Serie Tv News | Film & Serie TV | I love telefilm & film ∞

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...