Gomorra/Telefilm

Recensione | Gomorra 4×09 e 4×10 “Episodio 9” e “Episodio 10”

Qualcuno nella stanza degli sceneggiatori ha ascoltato le mie preghiere e finalmente hanno dato ad Enzo qualcosa da fare. Sono servite la morte di Valerio e l’incursione a Forcella da parte dei Capaccio, ma finalmente Sangue Blu ha indossato di nuovo le vesti di capo. Dopo otto episodi di quasi completa nullafacenza, riesce addirittura a rendersi conto del traditore tra i suoi fratelli passato, a’ Golia che si è alleato coi Capaccio nel tentativo di spodestarlo, e non a caso la serpe ci lascia nel giro di quaranta minuti.
Altra dipartita per mano dei Forcella Boys, che sicuramente non rimpiangeremo, è quella di Ferdinando Capaccio, torturato e ucciso per scoprire il nome dietro al sequestro di droga che aveva fatto spezzare definitivamente la pace nel centro di Napoli. Tuttavia, queste azioni hanno un prezzo caro, perché il fratello di Ferdinando, o’ Diplomat, si vendica e si prende Forcella neanche stesse giocando a Risiko, mandando via Sangue Blu e Soci, che sono costretti a chiedere aiuto a Patrizia.
Lei prima dice no, poi sì, poi dà loro rifugio a Secondigliano.

(immagine inedita di Enzo e il compare Bell’e Buon’ che festeggiano la protezione)

In realtà la boss in questi due episodi è stata un po’ lunatica, ma andiamo con ordine: prima di essere freddato, Ferdinando Capaccio illumina Donna Patrizia sulle intenzioni della sua amorevole famiglia acquisita, e cioè metterla da parte per controllare direttamente Secondigliano (quindi se non altro prima di morire ha fatto qualcosa di utile). Lei si ritrova così due alternative, cedere alla Levante Inc. oppure sterminarli tutti, e per un attimo sembra anche chiedere consiglio a Genny, peccato che il loro dialogo finisca più o meno così: “non ti sto chiedendo il permesso, so già quello che devo fare.”
Sono rimasta piuttosto perplessa, ma non è stato mica il punto più alto.
Patrizia decide di farsi da parte e dare a Michelangelo il controllo su Secondigliano.

Questo mi ha lasciato decisamente troppo perplessa, considerando che fino a cinque minuti prima sembrava intenzionata a tenersi quello che le era stato gentilmente concesso da Genny…
Ti prego Patrizia dimmi che in realtà è tutta una messa in scena e hai un piano segreto perché l’idea di vedere Michelangelo a capo mi disturba.

Ultimo ma non meno importante, il ritorno di Genny. Settimane fa avevo scritto che la sua avventura da imprenditore sarebbe durata quanto una comparsa nella serie e così è stato. Annulla la seduta di laser per farsi rimuovere cicatrici e tatuaggi, raccatta i suoi fedelissimi e torna con la sua frase – simbolo.

Iconico, nient’altro da aggiungere.

Secondigliano trema, i Savastano stann’ turnann’.

Prima di lasciarvi vi invito a mettere mi piace a Parole Pelate, se non lo avete fatto, e poi a passare dalle nostre pagine affiliate. Ed Infine un grande grazie alla nostra Amigdala per la grafica.

Ringraziamo: Serie Tv News | Because i love films and Tv series | Film & Serie TV | La dura vita di una fangirl | I love telefilm & film ∞ | Telefilm obsession: the planet of happiness | Serie tv Concept | Serie TV: la mia droga

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...