Skam Italia/Telefilm

Recensione | Skam Italia 3×06 “Basta”

Devo partire dichiarando da subito che, purtroppo, questa puntata non mi è molto piaciuta. Unica nota positiva: la scena della make-out session tra Edoardo ed Eleonora all’inizio. La chimica tra i due c’è, Benedetta è spontanea e Giancarlo riesce a sfruttare questa sua caratteristica al meglio: dietro alla semplicità della sua interpretazione c’è molto talento. Secondo me non sono ancora al livello in cui fanno scintille ma potrebbero arrivarci presto.

Il potenziale della chimica fra i due è emersa anche nella scena finale del litigio, che ha fatto molto male, ma mi è mancato comunque qualcosa a livello interpretativo. Concentrandomi sui personaggi, Eleonora è stata, forse, un po’ eccessiva nel tirare fuori il padre e il fratello di Edoardo per fargli male con le sue parole, ed è testarda nel non voler nemmeno ascoltare le sue spiegazioni. Edoardo comunque non si è comportato nel migliore dei modi, non è riuscito a difendere la propria posizione con calma.

La scena della rissa è girata molto bene, a effetto, soprattutto per quanto riguarda il finale, con il momento a rallentatore in cui Edoardo rompe la sedia addosso a un ragazzo. Una cosa importante è che, a differenza del William originale, la sua azione non era premeditata: in un momento in cui non sembrava esserci altra via d’uscita, ha visto le sedie e ha agito di impulso. Nell’originale, se chi l’ha visto si ricorda, William usciva dal pullman per unirsi alla rissa con la bottiglia già in mano. Sono piccoli dettagli che fanno la differenza nella costruzione del carattere del personaggio di Edoardo, classico “cattivo ragazzo” che in realtà si comporta così perché ha sofferto ed è fedele a una serie di ideali che si è costruito da solo e a cui tiene moltissimo. C’è anche da specificare che il ragazzo colpito era uno degli omofobi che avevano dato noie a Martino, e di conseguenza a Gio, e questo gli fa guadagnare moltissimi altri punti per quanto mi riguarda.

Eleonora ha bisogno di imparare a non fissarsi sulle proprie idee di cos’è giusto e cos’è sbagliato, e provare a mettersi nei suoi panni. Non sto dicendo che debba giustificare questo suo eccesso di violenza, ma non è stato corretto da parte sua rifiutarsi di ascoltarlo, ed è stata dolorosa la sua mancata replica quando Edoardo ha detto che non è obbligata a stare con lui. Anche lei è un personaggio che deve crescere, e questa relazione la aiuterà a evolvere.

La parentesi della scena con la madre non è stata molto incisiva: non ci ha dato molti elementi in più riguardo a questo personaggio, ci ha solo confermato quello che Eleonora ha detto a Edoardo, e quello che si era capito dalla sua telefonata in una delle puntate precedenti: la madre non si interessa per niente ai suoi figli, compare quando ne ha voglia, Eleonora e Filippo non sono la sua priorità e non lo saranno mai. È interessante che abbia fatto una comparsa, mentre nell’originale non ne abbiamo mai sentito neanche la voce. Eleonora ed Edoardo sono entrambi soli e hanno bisogno di sostenersi l’un l’altro per poter crescere.

Prima di lasciarvi vi invito a mettere mi piace a Parole Pelate, se non lo avete fatto, e poi a passare dalle nostre pagine affiliate. Ed Infine un grande grazie alla nostra Amigdala per la grafica.

Ringraziamo: Skam Italia | Serie Tv News | Film & Serie TV | I love telefilm & film ∞ | Quelli delle Serie TV

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...