Dynasty/Telefilm

Recensione | Dynasty 2×12 “Filthy Games”

Vi darei il bentornato a un nuovo episodio di Dynasty come faccio sempre, ma la verità è che la serie, quest’anno, continua a non ingranare. Non va affatto bene che la sottoscritta si annoi a morte.

Così come non va bene che Sam continui ad avere trame insulse, questa volta si è trattato della guru che doveva spingerlo ad abbandonare per sempre la sua tendenza al materialismo – Sam, sei fatto come sei fatto, ti vogliamo bene lo stesso e così farebbe Steven, se non avessero licenziato l’attore –, non voglio immaginare la prossima volta di cosa si tratterà. O meglio, in un certo senso ce lo hanno svelato visto che il suo discorso finale, di dimostrazione d’amore verso se stesso, lo ha trasformato all’improvviso in un influencer. Cosa che, ancora una volta, si esaurirà nell’arco di un episodio… che bello...

Sono sempre più allibita dal modo in cui stiano utilizzando Fallon, il personaggio principale e più amato della serie, come se non sapessero più cosa farne. All’improvviso i suoi ex la schifano tutti, Liam perché gli brucia ancora di essere stato lasciato e Culhane… beh, pure (non hanno detto così e sono entrambi convinti che Fallon sia cambiata in peggio? Sarà…).
A proposito di Culhane. Inspiegabile come improvvisamente sembra che la colpa di tutto ciò che sia successo sia di Fallon e non delle bugie di lui. E il fatto che ora saranno costretti a lavorare a contatto? Cos’era quella scena finale in cui entrambi non sono contenti di lavorare insieme e che aveva tutta l’aria dell’inizio di una commedia romantica made in USA?
Seriamente, sono convinta che esistano almeno dieci film che cominciano con un concept simile.
A parte questo, non esiste che Fallon Carrington si pianga addosso per un Liam qualsiasi. Non ti ha voluta? Ne trovi altri dieci alla porta. La storia del giornalista era l’ennesimo riempitivo per far vedere quanto è caduta in basso Fallon e come sia costretta a chiedere aiuto a papino.
Odio profondamente questa trama, gli autori si sono bevuti il cervello. E io sono arrabbiata, perché la scorsa stagione la serie mi piaceva così tanto che ho deciso di recensirla e ora mi sento tradita.

Ce la farà Alexis ad assumere gente che ha almeno un neurone nel cervello? Nell’attesa che qualcuno risponda a questa domanda, questo voler portare zizzania tra Blake e Cristal comincia a stancare. Il problema non è tanto che lo faccia, ma che ogni volta si risolva allo stesso modo. È uno schema che va bene una volta, due, ma alla fine uno si stanca di vedere sempre loro che discutono per qualcosa e che poi la cosa viene superata mentre Alexis pensa a un nuovo modo per riprendersi i soldi Blake.
Ora arriva pure il marito di lei per – e spero sul serio di NO – il triangolo meno voluto della storia. O quadrato, se ci aggiungiamo anche Alexis.
Mi dispiace per lei, i suoi tentativi di riavere il posto che pensa le spetti non sono mai stati il massimo, ma continua a perdere colpi. E, cosa peggiore, non ci si diverte più come prima.

E… sono solo critiche. Lo so, mi dispiace, ma l’episodio non mi è piaciuto per nulla e mi sono voluta sfogare. È triste, ma spero che torni Claudia per smuovere le acque, i suoi episodi sono gli unici che mi fanno tornare ai vecchi fasti della prima stagione.

Varie ed eventuali:

– Ah, comunque NON esiste che nessuno della famiglia, a parte Sam, spenda una parola sul fatto che Steven continua a rinviare il suo rientro. Fate una storia su questo, su loro che cercano di scoprire che combina e fanno un buco nell’acqua, evitate al contrario di cancellare l’importanza del personaggio con un colpo di spugna.

– Kirby doveva essere la disturbatrice della serie, la combina guai, quella che aveva incendiato un palazzo… no, lei è la risolvitrice dei problemi della serie. Tra bambini recuperati da bambinai folli e scoperte di guru truffatrici, la cosa sta prendendo una piega alquanto strana, ma anche una delle poche cose decenti.

– No, non mi frega l’improvvisa smania di potere di Culhane, né i suoi bisticci con Blake.

Prima di lasciarvi vi invito a mettere mi piace a Parole Pelate, se non lo avete fatto, e poi a passare dalle nostre pagine affiliate. E infine un grande grazie alla nostra Amigdala per la grafica.

Date un’occhiata al nostro GIVEAWAY in corso e scoprite cosa potreste vincere!

Dal 2019 c’è anche un nuovo gruppo Facebook in cui sarà possibile chiedere suggerimenti, aiuti per i link, discutere di libri e film e serie tv e tutto ciò che più vi aggrada.
Cosa aspettate ad iscrivervi?
IL CIRCOLO PELATO

Ringraziamo: Dynasty Italia | Serie Tv News | Film & Serie TV | I love telefilm & film ∞

Annunci

2 thoughts on “Recensione | Dynasty 2×12 “Filthy Games”

  1. Santo Dio, Culhane è proprio irritante! Io non voglio più vederlo! Ma non poteva partire lui al posto di Steven? Inutile lui, la sua storia, le sue guance da criceto con i semi di girasole in bocca. Non lo sopporto proprio più e non ha senso fargli avere una trama quando magari ci sarebbero cose più interessanti di cui parlare (che ne so, tipo Steven che è scappato non si sa dove?). Per il resto un episodio filler che non ha portato a nulla. Mi dispiace un sacco per Fallon perché è IL PERSONAGGIO di questa serie e vederla ridotta al nulla non ha senso. Bah.
    Concordo su tutta la faccenda Alexis, Blake, Krystal (o come si chiama…), noia. Erano quasi meglio i Colby ed ho detto tutto.

    Piace a 1 persona

    • Concordo su tutto.
      Steven, suo malgrado, è il punto più interessante di questa stagione e non lo sfruttano per nulla. Non è nemmeno necessario mostrare l’attore, ci sono mille modi per sfruttare la sua sparizione e renderla interessante.
      Per Fallon è un vero peccato. Speriamo la facciano riprendere.
      E sì, onestamente mi mancano i Colby che complottano come l’anno scorso.
      Grazie del commento.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...