All Americans/Telefilm

Recensione | All American 1×02 “99 Problems”

Eccoci pronti a un altra settimana di football, addominali e buoni sentimenti. All American, alla sua seconda puntata, definisce la strada che vuole percorrere e mi conquista definitivamente. Ancora una volta ci immerge sin da subito nel suo mare di cliché che è inutile negarlo, per quante volte possono essere stati proposti, continuano a funzionare alla grande: i ragazzini del liceo americano, sopratutto se ricchi, sono tutti usciti da un catalogo vecchio stile di Abercrombie con capelli perfetti, addominali scolpiti e neanche l’ombra di brufoli che hanno tormentato l’adolescenza di noi comuni mortali. Il bad boys non è alla fine così cattivo ma ha solo un padre terribile che ne muove i fili ed il triangolo – quadrato – amoroso è appena diventato un pentagono.

Ma iniziamo proprio da qui. Una cosa a cui non avevo pensato e che, se davvero il coach fosse il padre di Spencer questo aprirebbe un alquanto inquietante storyline incestuosa. Spero, però, che le scene dell’infanzia di Spencer siano state volutamente usate per deviare lo spettatore, perché Olivia e Spencer stanno velocemente conquistando il mio cuore e mi dispiacerebbe doverci rinunciare per una cosa così banale come i legami di sangue.

Per la serie anche i ricchi piangono è invece la storia di Leila a cui Spencer nonostante Olivia, pare sempre più interessato. Già sei l’ultimo arrivato e decidi di comportai come Aicardi con Lopez? Forse che Ash tutti i torti a volerti riempire di mazzate non credo gli abbia. Complimenti, Spencer, ottima strategia per sedimentare i rapporti di squadra, consiglio la scrittura di un manuale.

La settimana scorsa vi ho parlato di una serie di telefilm iconici a cui avevano attinto per strutturare lo show, a questi si aggiunge oggi Gossip Girl con la sua rivalità fra reginette; come una novella Serena, infatti, Olivia nel suo periodo da cattiva ragazza si lascia andare con Ash e l’ingenua Leila, come l’allora Blair, non sospetta nulla. Prevedo abiti firmati strappati, ho già i pop corn pronti e nel mentre si accettato scommesse su come la verità verrà a galla.

Il premio di migliore personaggio della settimana lo voglio però dare al nostro coach Billy, bravissimo a gestire i casini di Spencer ma molto meno quelli dei suoi stessi figli. Sembra incredibile eppure completamente sensato:  l’infanzia di Billy e Spencer è stata la stessa, così come i loro problemi dell’adolescenza: pochi soldi, lo sport come salvezza, una famiglia di cui volersi prendere cura mentre, i problemi da ragazzini con una vita agiata che come un paradosso è lo stesso Billy  ad avergli dato, sono per lui troppo difficile da capire.  Cosa ne può sapere uno nato nei sobborghi di come si possa sentire solo un ragazzino che in apparenza ha tutto?

Sempre più un enorme buco nero si presenta poi la vita di Coop che però sembra l’unica ad aver spronato nel modo giusto il nostro Spencer: devi essere l’eroe della tua storia non dell’intero libro. Spero che l’abbia ascoltata bene perchè, l’esperienza ci insegna che i personaggi con la sindrome del supereroe non funzionano quasi mai e nella prossima puntata vorrei conoscere molto più  di lui di quello che sino ad ora ci hanno mostrato.

Prima di salutarvi vorrei chiedervi una cosa: solo io sono rimasta favorevolmente colpito dalla colonna sonora? perfetto mix fra brani pop e R&B che rendono il tutto molto più godibile.

 Vi invito a mettere mi piace a Parole Pelate, se non lo avete fatto, e poi a passare dalle nostre pagine affiliate. Ed Infine un grande grazie alla nostra Amigdala per la grafica:

Ringraziamo: |All American Italia| Serie Tv News | Film & Serie TV | I love telefilm & film ∞

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...