Dynasty/Telefilm

Recensione | Dynasty 2×01 “Twenty-Three Skidoo”

Dynasty ha deciso di tornare a farmi compagnia sul mio schermo proprio il giorno del mio compleanno, quindi mentre mi preparo a festeggiare anche in altri modi, spendiamo un po’ di tempo per vedere com’è stata la premiere della nuova stagione dello show soap opera trash della CW.

Nonostante l’anno scorso mi sia limitata solo a seguirlo di settimana in settimana su Netflix, quest’anno ho deciso di recensirlo (oltre al solito Arrow); sarà stata una buona decisione?
Devo dire che “twenty-three skidoo” è stata una premiere altalenante (a onor del vero, anche lo scorso anno ci è voluto qualche episodio perché la trama ingranasse), ma la carne messa sul fuoco non è mancata. Anche letteralmente se pensiamo a Cristal.
A proposito della nostra ormai defunta Signora Carrington, la notizia che Nathalie Kelley non avrebbe ripreso il ruolo è risaputa da mesi, quindi non starò a criticare la decisione presa, è abbastanza evidente che le cause che hanno portato a ciò siano più esterne che creative, ma permettetemi di dire quanto ciò mi dispiaccia.
Era uno dei personaggi che preferivo nello show, ha portato un sacco di storie o scene interessanti, divertenti o anche semplicemente trash lo scorso anno, e il fatto che sia stata eliminata così bruscamente mi è pesato.
Ora come ora, sento la sua mancanza. Sono curiosa di scoprire come verrà impiegato e inserito il personaggio della vera Cristal, Cristal Jennings (la quale per ora ha fatto solo una breve comparsata che ci ha permesso solo di intendere che è già MOLTO interessata a Carrington), però ancora mi devo abituare al fatto che non tornerà. Spero che la trama della nuova stagione non ne risenta troppo.

E come hanno reagito i membri della famiglia Carrington alla dipartita di Cristal?
Com’era prevedibile, i più colpiti sono Sam e Blake.
È stato bello vedere come Sam difendesse a spada tratta la zia; nella prima stagione i due avevano un ottimo rapporto e sono sollevata che la cosa, almeno nel primo episodio, non sia stata dimenticata.
Mentre la storia del nuovo nascituro di Steven l’hanno risolta anche piuttosto facilmente.
Troppo. La cosa è preoccupante.
Mi aspettavo fuoco e fiamme, almeno qualche recriminazione, invece Sam ha reagito alla notizia con eccessiva maturità e calma. O almeno così sembra.
Certo, ha abbastanza senso (?) che voglia usare il “lieto” evento per distrarsi dalla morte di Cristal, ma allo stesso tempo mi aspetto ostacoli a iosa. Non si può decidere di sposarsi dopo una sola stagione in uno show americano e pensare che possa andare tutto liscio.
Al contrario, non ho apprezzato il comportamento di Steven. Non è nemmeno il fatto che abbia messo incinta quella là – ha ragione Alexis per una volta, ma che sfiga ha avuto? –, ma sa la cosa da mesi! Cosa aspettava a dirlo alla sua dolce e pacata metà? E (non ne sono io stessa del tutto convinta) se davvero è perché non voleva aggiungere problemi al dolore di Sam per il lutto, allora lasciatemi dire che a volte pure troppa gentilezza è sbagliata. La sincerità è meglio, così magari evitate pure che vostro padre, mentre è sbronzo, arrabbiato e triste dica a una folla di sconosciuti e a vostro marito che avete messo incinta una mentre vi siete appena sposati con un altro.

Quello che mi ha sorpreso un po’ è stato il tracollo di Blake. Lui e Cristal erano abbastanza in crisi negli episodi finali della prima stagione, ma lui ha lo stesso sofferto molto per la sua morte e ha cercato di portare rispetto a lei e della sua dipartita. Si è dato alle opere benefiche, ha deciso di distaccarsi completamente dall’azienda tanto adorata e si è erto a paladino di verità a tutti i costi, come quando consiglia a Steven di dire subito a Sam del bambino prima che la cosa degenerasse (e io ero d’accordo). Ero davvero colpita da lui, dal suo cambiamento, (durante il brindisi alla festa volevo fargli un applauso. Anzi, non volevo, ho proprio applaudito), ma si sa che i Carrington sono famosi soprattutto per i casini che combinano, quindi ovviamente cinque minuti dopo doveva profanare la stanza della moglie morta finendo a letto con quell’arpia di Alexis. Se avete sentito qualcuno ripetere “no, no, no!” a questa svolta non ancora mandata giù, ero io.
Alexis al primo episodio già porta guai a carrettate. Non solo mette le mani di nuovo su Blake – chissà quando lo sapranno i figli… -, ma c’è pure il finto figliol prodigo dei Carrington che la minaccia e ricatta, ha appiccato lui l’incendio e, peggio di tutto, è un idiota. Non c’è nulla di peggio di un idiota cattivo, i danni che potrebbe provocare sono ben maggiori (vedi la povera Cristal – okay, probabilmente è lo sparo ad averla uccisa, ma l’incendio bene non le ha fatto).
Caratterialmente non mi è mai piaciuta e quando la vedo sullo schermo le sputerei in faccia, però porta dramma, su questo non c’è dubbio, e Dynasty si nutre di ciò, quindi “ben” venga.

La dipartita di Cristal è un peccato anche perché non la vedremo più interagire con la figliastra Fallon, il loro rapporto sali-scendi era tra i più interessanti della serie (ricordo ancora uno dei primi episodi quando al funerale dell’ex amante di Cristal, quest’ultima spinse Fallon in una tomba aperta). Il rapporto conflittuale di Fallon con sua madre non dà la stessa soddisfazione.
Fallon, inoltre, è il personaggio che più mi preoccupa questa stagione. Avrei fatto volentieri a meno del triangolo con il finto marito Liam – se dovesse venire fuori che è lui il figlio perduto Carrington, per favore prima che la cosa degeneri, grazie – e il fidanzato vero Michael Culhane. In effetti, io starei ancora aspettando qualcuno che mi sembri degno di lei. Boh, forse non esiste nemmeno.

Varie ed eventuali:

– Sono bastati dieci minuti perché la urna della povera Cristal venisse sfasciata sul pavimento, Dynasty non delude mai con queste perle.

– I Colby e Kirby Anders (te credo che è mezza pazza con un nome così) non pervenuti. Hanno a malapena fatto voto di presenza.

– Il tizio con il pappagallo sulla spalla non lo commento, era terribile.

Prima di lasciarvi vi invito a mettere mi piace a Parole Pelate, se non lo avete fatto, e poi a passare dalle nostre pagine affiliate. E infine un grande grazie alla nostra Amigdala per la grafica.

Ringraziamo: Dynasty Italia | Serie Tv News | Film & Serie TV | I love telefilm & film ∞

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...