Telefilm/The Good Place

Recensione | The Good Place 3×01 “Everything Is Bonzer!”

Eccoci giunti alla terza stagione di questa meravigliosa comedy. Seguiamo le vicende dei nostri 4 protagonisti, ma stavolta non sono più nell’aldilà a subire torture in quello che credevano il ‘Posto dei buoni’ oppure a cercare di diventare buoni per finirci.

Stavolta Michael è andato alla fonte. Se non possono passare dal ‘Posto dei cattivi’ al ‘Posto dei buoni’, non facciamoli finire tra i cattivi sin dall’inizio. Sarà dura.

E’ notevole come questo telefilm, che sembra una delle solite comedy carine divertenti ma prive di spessore, non diventi mai noioso. Infatti, nonostante riprenda gli stessi temi e per alcune puntate addirittura le stesse identiche situazioni, ha sempre un angolo diverso da cui osservarle e offre interessanti punti di riflessione sulla morte, sul miglioramento personale, sulla linea sottile tra buoni e cattivi, oltre che quella buona dose di nonsense che fa sempre bene.

Inoltre, come sempre la sceneggiatura è costellata da riferimenti alla cultura pop che rendono il tutto ancora più divertente.

In questa prima puntata vediamo Michael che cerca di indirizzare i nostri 4 ‘cattivi’ preferiti verso la via del bene. Ma lui ha un’idea predefinita in testa però ci sono molte vie per arrivare allo stesso risultato.

I ragazzi riescono solo per un po’ ad abbandonare i loro difetti e questo dimostra che per formare nuove abitudini non basta esercitarsi per un certo periodo di tempo. Bisogna avere costanza poichè un minimo vacillamento può riportare sulla cattiva strada.

Bellissima la sala di controllo dei demoni che cercano di hackerare il computer del Giudice dell’universo.

Inoltre, abbiamo un nuovo personaggio, la dottoressa che aiuta Chidi, che si prospetta molto interessante e con un accento stupendo!

E’ bello rivedere Michael e Janet insieme, stavolta non per torturare umani, ma per aiutarli ad essere migliori.

Speriamo che ci riescano anche se un nuovo ostacolo si pone all’orizzonte…

Ora i voti:

Trama9/10

Regia: 8/10

Lacrimometro/Divertometro8/10

Nota di merito: il ritorno di Trevor

Overall: 8/10

Sylvie

 

Prima di lasciarvi vi invito a mettere mi piace a Parole Pelate, se non lo avete fatto, e poi a passare dalle nostre pagine affiliate.

Ringraziamo: Kristen Bell Italia  | Serie Tv News | Film & Serie TV | I love telefilm & film ∞ | Telefilm obsession: the planet of happiness

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...