Date premiere/finali/Interviste/News/This Is Us

News | This is Us: i flash-forward ci condurranno alla fine della storia

Se ricordate il finale della seconda stagione di This is Us, ricorderete anche la sensazione di sbalordimento lasciata dalla scena in cui Randall e Tess si scambiano delle battute criptiche.

Randall: «È tempo di andare a trovarla»
Tess: «Non sono pronta per vederla»
Randall: «Neanch’io»

L’inaspettato flash-forward nella vecchiaia di Randall ha quasi messo da parte il mistero sulla morte di Jack, che è stata ormai quasi del tutto spiegata.

In risposta ai fan che si chiedevano se l’oggetto della conversazione fosse Beth, la moglie di Randall, l’attrice stessa, Susan Kelechi Watson, ha rassicurato tutti dichiarando che per lei non è ancora arrivato il tempo di morire. Per fortuna.

A chi invece teme che questo mistero si protragga per un numero noiosamente eccessivo di episodi, il creatore della serie Dan Fogelman è intervenuto assicurandoci che nel giro di pochi episodi ci verrà chiarito tutto e che non dovremo aspettare molto per capire di chi si parla.

Una parte del divertimento sta nel vedere una famiglia in una certa cornice temporale o magari nel presente per poi fare un salto di 15 anni in avanti e vedere chi è rimasto, chi no, chi si è ammalato o altro. L’immagine verrà lentamente ricomposta, sia per esclusione che con ulteriori domande… finché non avremo la risposta, senza trascinarla troppo per le lunghe.

Non sarà quindi un mistero per il solo gusto di aggiungere altro mistero alla storia. Fogelman ha dichiarato che questo “enigma” sul futuro è stato pensato con uno scopo preciso, strettamente legato alla trama della terza stagione. “Il mistero spiega anche molti elementi che hanno a che vedere con la linea narrativa del presente”, ha spiegato il creatore, “e la parte interessante è che nel corso della stagione, nello svelare questo mistero, inseriremo anche altri elementi, che arricchiscono il resto della storia. Sono tutti pezzi che fanno parte del salto in avanti che faremo di ben 15 anni. Il punto non è scoprire chi si è allontanato dalla famiglia, chi è in prigione o tutte le altre teorie di cui ho sentito parlare, ma di vedere dove sono tutti i protagonisti in quel preciso punto della loro vita.”

Sterling K. Brown, l’attore interprete di Randall, ha fatto intendere che la storyline del futuro “aiuterà a gettare una luce sul finale della storia”. Ad una richiesta di chiarimenti su questa dichiarazione, Fogelman ha risposto: “Non vedo possibile andare ulteriormente più in là nel dimensione futura in termini di storyline. Questo periodo sarà l’ultimo. Ma potremmo avere altre linee narrative del passato che introdurremo nel corso della serie e altre storyline del futuro che ugualmente potremmo decidere di introdurre”.

Fogelman ha promesso che la terza stagione sarà in grande stile e ha suggerito una partenza abbastanza soft, relativamente. “Ci saranno ironia, amore e leggerezza dopo una stagione molto pesante. E poi ci saranno delle legnate. È la nostra stagione più ambiziosa, darà tante emozioni e le storie saranno sorprendenti”.

Altri fan si sono chiesti se vedremo ancora dei flashback su Jack e Rebecca, i loro inizi, gli anni Ottanta. Anche in questo caso, Fogelman ci ha rassicurati: “Approfondiremo il primo incontro fra Jack e Rebecca e non mancherà un po’ di azione per Beth”, quando inizierà a sospettare di una storia fra Kevin e la cugina Zoe. A quanto pare, il matrimonio di Kate, in questo senso, gli ha portato fortuna.

La terza stagione verrà trasmessa il prossimo 25 settembre.

Fonte: EW.

Prima di lasciarvi vi invito a mettere mi piace a Parole Pelate, se non lo avete fatto, e poi a passare dalle nostre pagine affiliate.

Ringraziamo: Serie Tv Mania | Film & Serie TV  | Serie Tv News | Telefilm obsession: the planet of happiness | La dura vita di una fangirl | Keep calm and watch series | Because i love films and Tv series | I love telefilm & film ∞

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...