13 Reasons Why/Telefilm

Recensione | 13 Reasons Why 2×05 “The Chalk Machine”

È facile cadere nelle vecchie abitudini.

Ho trovato il processo di Ryan meno interessante rispetto ai precedenti. Non so, forse è tra i personaggi che l’anno scorso mi hanno meno colpita e quindi di conseguenza trovo che quello che abbia da dire sia meno “incisivo”, ma tuttavia non trascurabile.
Continua la campagna denigratoria di Hannah – solo a me ha dato fastidio che la madre di Zach abbia quasi insinuato che un po’ meritava la sua reputazione di ragazza facile, solo perché aveva baciato un paio di ragazzi e ragazze? – e oggi è stato usato qualcosa di intimo e privato, ovvero il suo diario nel quale scriveva le sue poesie. Trovo ridicolo il modo in cui siano riusciti a rigirare le sue parole a suo piacimento, solo perché lei non è presente a spiegare cosa volesse esprimere davvero attraverso quelle metafore, e per quanto riguarda il suo riavvicinamento a Justin… che c’è di male? Tantissime cose, è vero. Justin l’ha umiliata e per primo ha contribuito a rovinare la sua reputazione, e lei è stata ancora una volta incredibilmente ingenua a riavvicinarsi a lui, forse credendo che stavolta le cose sarebbero andate diversamente…
Ma questo è quello che ha capito Ryan. Magari anche lui ha frainteso, magari Hannah si è riavvicinata a lui non per un vero interesse nei suoi confronti, ma solo per dargli la possibilità di scusarsi e di farsi perdonare per quello che le ha fatto. Non sarebbe poi un’ipotesi così improbabile. Come dice la Hannah che vede Clay, lui conosce solo una versione nella storia – quella di Hannah – e adesso stiamo ascoltando il punto di vista di tutti gli altri, che non è necessariamente sbagliato – a parte quello che ha detto Marcus, lui è soltanto un bugiardo – e non è impossibile credere che Ryan abbia frainteso, o che Hannah gli abbia nascosto la verità. In ogni caso, chi non ricade nelle vecchie abitudini? Chi non lo ha mai fatto almeno una volta? Ai tempi, la ragazza non era a conoscenza di tante cose, aveva avuto pur sempre una cotta per Justin, e quindi…
Però non mi spiego perché non abbia restituito le pagine mancanti alla signora Baker. Cosa c’è scritto? O forse sono le pagine che Tony ha bruciato? Spero di non essermi persa qualche passaggio.
E sempre nel processo, seppur a distanza, si inseriscono Tyler e Cyrus che continuano la loro lotta per la giustizia in maniera assolutamente sbagliata. Perché, invece di comportarsi quasi come chi minaccia Jessica, Zach e il signor Porter, non cercano di capire perché i ragazzi non stanno aiutando Hannah? Che poi, in verità, solo Marcus ha mentito spudoratamente. Gli altri si sono lasciati incastrare o si sono limitati a mezze verità per motivi più o meno validi, ma non volevano infangare Hannah. Questa spirale di giustizia gira nel verso sbagliato.

A proposito del signor Porter, continua a voler fare troppo ma al momento sbagliato, e adesso ne paga le conseguenze. Forse vuole redimersi, forse ha capito l’errore compiuto quando Hannah è venuta a parlargli e va bene, ma vederlo impegnarsi così tanto non contribuisce affatto a migliorare l’opinione che lo spettatore ha di lui, anzi, lo fa apparire solo come un disperato. Va bene, vuole fare bene il suo lavoro e ci sta (adesso…), ma se proprio vuole ripagare il “danno” fatto ad Hannah, dovrebbe decidersi e contribuire al processo a favore della ragazza. E non è detto che questo basti, ma almeno ai miei occhi apparirebbe migliore, così come migliore sarebbe l’opinione che ho di lui. E fidatevi, non ci vuole poi molto, perché al momento non è molto alta.

Bryce ha portato la fidanzata a casa. Congratulazioni. Il ragazzo sta evidentemente facendo di tutto per apparire come il ragazzo perfetto, quindi si è trovato una brava ragazza che guarda caso è una cheerleader e ha dei voti migliori dei suoi. Ah, ed è fedele, cosa molto positiva come ci tiene a sottolineare il suo caro e moderno padre. Non so se c’è qualcuno che possa essere salvato in quella famiglia, a parte forse solo la madre che continua ad avere il beneficio del dubbio perché nonostante le apparenze più volte mi ha dato l’impressione di sapere qualcosa, di essere consapevole di avere un viscido verme come figlio, e non credo nemmeno per un secondo che si sia bevuta la storia dei lividi. Per carità, non abbiamo mai visto Bryce fare del male alla ragazza, ma è altrettanto vero che ultimamente l’abbiamo vista solo parlare e cercare di trovare un fidanzato a Jessica, più che allenarsi. Tutto dipende da come si comporterà d’ora in avanti.

Infine, non sappiamo ancora chi sia lo spacciatore di polaroid ma almeno adesso abbiamo scoperto che la stanza degli orrori di Bryce si trova a scuola, e questo potrebbe essere il collegamento che serve per far sì che il processo non solo faccia pagare la scuola per quello che è successo, ma anche il ragazzo. Abbiamo già visto il coach pronto a dare ai ragazzi quello che serve per superare il test anti doping, chissà, non è poi così assurdo pensare che abbia dato loro anche una stanza per divertirsi, no?
Ma se Clay ha ottenuto una vittoria qui, lo stesso non può dirsi con Justin.
Innanzitutto, complimenti per l’acutezza dei genitori che hanno un tizio in casa e non se ne accorgono. Poi, Clay avrebbe dovuto spiegare fin da subito a Tony la storia di Jessica, perché le bugie hanno le gambe corte e la sfiga è sempre dietro l’angolo, soprattutto se di cognome fai Jensen e sei una calamita per i guai. D’altra parte, non approvo il comportamento di Justin: okay, Jessica per ora non ti vuole vedere, ma resta il fatto che sei nel torto. L’hai ferita in un modo che è quasi impossibile da perdonare. E lui, invece di rimediare, quanto meno per dimostrarle che ha capito, che fa? Scappa. Lo prenderei a sberle, non mi importa se ha una famiglia disastrata e quindi è in parte comprensibile. Amava davvero Jessica, lei poteva essere la sua famiglia e guardate cosa le ha fatto. Non ci siamo.

Domanda dell’episodio: sembra gestirla bene, ma le mani tremanti mentre ascolta per l’ennesima volta gli audio di Hannah dicono altro. Dove hanno intenzione di portarci con la trama di Alex? Ma soprattutto, perché lo sto shippando con Zach?

Ci risentiamo presto con la prossima recensione. Prima di lasciarvi vi invito a mettere mi piace a Parole Pelate, se non lo avete fatto, e poi a passare dalle nostre pagine affiliate:

Ringraziamo: Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Film & Serie TV  | Serie Tv News | Telefilm obsession: the planet of happiness | La dura vita di una fangirl | Keep calm and watch series | Because i love films and Tv series | I love telefilm & film ∞

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...