Telefilm/The Royals

Recensione | The Royals 4×07 “Forgive Me This My Virtue”

Reali pelati, questo settimo episodio è stata un’altalena di emozioni. Sono partita con la convizione che fosse una delle puntate più divertenti che avessi mai visto, per poi precipitare nella malinconia a causa della sinistra piega che stava prendendo con la farsa di Robert, per chiudere il tutto con lo sconcerto dovuto al cliffhanger finale.

Eleanor alias Robin Hood, ha ceduto ad una famiglia bisognosa un’importante penna d’oro che sarebbe servita per il gala di commemorazione del re. Nel frattempo, però, Willow è in serie difficoltà col suo ruolo di fidanzata reale e Kathryn viene per l’ennesima volta smascherata…

Conclusioni:

(Se Willow e Robert non l’avessero provocata, io non mi sarei accorta di nulla…)

Volevo incentrare questo commento sull’inutilità di Kathryn al fine della trama e su quanto il suo non sia solo un pessimo personaggio, ma anche un pessimo esempio da proporre in tv. Se fosse un’approfittattrice creata ad doc dagli sceneggiatori, non avrei nulla da ridire, invece è una donna confusa su che cosa voglia, che si cerca di giustificare a tutti i costi nascondendola dietro quegli occhioni azzurri da ingenua. Niente di più sbagliato. E infatti è cascata nella medesima trappola di Robert. Oltre ad essere un’opportunista pare anche stupida. Sicuramente la recitazione di Christina Wolfe, priva di qualsiasi espressione che possa andar oltre lo stupore e un ebete sorriso, non hanno aiutato un personaggio che non ha mai suscitato non solo simpatia, ma neppure pena. Nella stagione passata non dico che si sia meritata le parole di Robert e il suo trattamento, ma non solo il suo amore per i “fidanzati” non è mai pervenuto, ma neppure un po’ di amor proprio, perchè se ci fosse stato quando Liam è tornato da lei, avrebbe dovuto mettere parecchi kilometri di distanza tra se stessa e il palazzo reale. La proposta di Robert e l’ammettere il suo ancora presente desiderio per lui, mi ha colta alla sprovvista, sempre perchè è apparsa più come una ragazza capitata per caso nelle vicende che qualcuno che portasse volontariamente, o involontariamente, un doppio gioco. Effettivamente un vero odio non lo ha mai mostrato, ma neppure tutta questa passione. Fatto sta che forse tra lei e Robert, è sempre stata lei quella davvero pessima.

(Perv mode: ma solo io ho notato le loro “manine”?!)

Riguardo Robert, il mio amore per lui ha raggiunto dei livelli molto alti. Adora Willow e vederli anche già condividere il letto, mi ha ancor di più confermato come siano uniti, e forse sinceri, come coppia. Nonostante alla Commemorazione le sue parole alla stampa non siano state d’effetto o teatrali come quelle di Liam, il suo ammettere che Willow gli piace e perciò piacerà anche a loro, mi ha sciolto il cuore. Robert è un re di vecchio stampo, stranamente molto più simile a Simon da questo punto di vista, di quanto tutti pensino. Protegge e appoggia la sua Willow in modo discreto, anche quando di fronte alla rabbia della regina acconsente alle scelte della sua fidanzata. Continuo però a non capirlo fino in fondo. Ha un lato oscuro che non si è ancora palesato del tutto. A volte mi sembra solo un ragazzo da comprendere, geloso delle sue cose, altre volte credo che sotto ci sia altro. Stuzzica Jasper perchè non è all’altezza della sorella, ma concretamente non fa nulla per allontanarlo. Allontana Kathryn da Liam, ma poi sembra voler stabilire un contatto o addirittura un patto col fratello. Sembra fare sempre un passo contro chi gli ruba la scena, però poi stranamente accoglie sotto la sua ala queste persone.

( )

La regina invece sta risvegliando un po’ di quel suo temperamento peperino assopito da tempo. Sicuramente essere stata più regina che donna comune la rende più indispensabile nella promozione di una nuova regina, ma il suo atteggiamento freddo e poco rassicurante verso Willow deve finire qui! È corsa subito da lei non solo per chiederle scusa, ma proprio per ammettere che avesse ragione. Quel che mi preoccupa di questa stagione è che Willhelmina, in questo clima di “cose non dette” è abbastanza sola, senza un’amica o un appoggio.

Nel complesso, nonostante la trama orizzontale sia ancora dispersa, i sentimenti sono sempre più forti. Oltre la passione travolgente tra le lenzuola tra Jasper e Len, i loro gesti e le loro parole mostrano come siano perfettamente consolidati come coppia. D’altronde non dobbiamo più preoccuparci di vederli mettersi insieme, ma solo di crescere. Il problema è che però tutto resta abbastanza scollegato, e se qualcosa si risolve in un episodio nell’altro si rimbroglia di nuovo.

Ma soprattutto, chi è Aston Lange?

Prima di lasciarvi, però, vi invito a mettere mi piace a Parole Pelate, se non lo avete fatto, e a passare dalle nostre pagine affiliate.

Ringraziamo: • Tom Austen & Alexandra Park Italia • | Alexandra Park Italia | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Serie Tv, che passione  | Film & Serie TV | British Artists Addicted | And. Yes, I love telefilms and films ∞ | Le serie TV mi riempiono la vitaSerie Tv News | The Royals Italia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...