Casting/News

News | Quello che sappiamo sulla terza stagione di True Detective

Sono passati un po’ di anni dalla prima stagione dell’acclamato drama True Detective, il thriller poliziesco con protagonisti Woody Harrelson e Matthew McConaughey.

Molti di voi ricorderanno che, a seguito di questa prima fortunata stagione, ne è seguita una seconda, che vedeva protagonista, fra gli altri, Colin Farrell e Rachel McAdams. Questa seconda stagione, (fortunatamente) staccata dalla prima, è stata del tutto stroncata dalla critica, nonché scarsamente apprezzata dal pubblico.

 Ecco cosa sappiamo, per ora, della terza stagione.

La terza stagione è ambientata nell’Ozarks
Il setting per questa nuova produzione non si discosta troppo da quella della prima stagione, che era ambientata nella Louisiana (ovvero nel profondo sud statunitense). Questa volta ci spostiamo a sud del Missouri, uno Stato meridionale. Inoltre, la struttura narrativa strizza l’occhio alla prima stagione: si tratta di un crimine scabroso il cui mistero affonda la radici nei decenni passati e che si svela pian piano nell’arco di tre periodi temporali distinti.

Il ruolo di David Milch
Nic Pizzolatto è lo sceneggiatore, produttore e autore della serie. Il suo lavoro solista è a tratti affiancato da David Milch, con cui ha scritto il quarto episodio. Questa informazione non è stata ancora confermata da HBO, ma gira da un po’ e non è da escludersi, visto l’ottimo rapporto fra Pizzolatto e il creatore di Deadwood.

Chi sarà alla regia degli episodi
La questione della regia è abbastanza discussa. Nella prima stagione è stato Cary Fukunaga a dirigere tutti gli otto episodi, mentre nella seconda stagione si sono avvicendati diversi registi (corre voce di un certo malumore fra Pizzolatto e Fukunaga), cosa che non è piaciuta affatto alla critica in termini di risultato finale. Dopo tanto cercare, la HBO ha annunciato che sarà Jeremy Saulnier a dirigere gli episodi, insieme allo stesso Pizzolatto. Chi è costui? Ha già diretto Hold the Dark per Netflix, ma ha più esperienza come sceneggiatore che regista (e lo stesso vale per Pizzolatto).

Il protagonista direttamente dagli Oscar
mahershala-ali-lede
La HBO è riuscita ad agguantare Mahershala Ali subito dopo la vittoria agli Oscar dell’anno scorso per il Miglior Film, Moonlight. Il suo personaggio si chiamerà Wayne Hays, un detective della polizia di Stato proveniente dall’Arkansas (un altro Stato meridionale). Non è stato dichiarato altro, ma ci fidiamo che sia un’ottima scelta, visto le eccellenti performance dell’attore in House of CardsLuke Cage.

E il resto del cast?
Accanto ad Ali ci sarà Carmen Ejogo, nota al grande schermo per film come Selma, Alien: Covenant Animali Fantastici. Il suo personaggio si chiamerà Amelia Reardon, un’insegnante anche lei dell’Arkansas, e la sua storia avrà dei legami con entrambi i bambini scomparsi nel 1980 (l’indagine sui quali, appunto, fa da motore alla storia). Oltre a lei nel cast ci saranno Stephen Dorff, il detective partner di Ali; Scoot McNairy, il cui ruolo è quello di un padre che ha perso molto e ciò lo legherà ai due detective; Mamie Gummer, la madre dei due bambini al centro del terribile crimine. Le ultime aggiunte riguardano Ray Fisher (Justice League), Michael Greyeyes, Jon Tenney e Rhys Wakefield (The Purge).

Il team che guida il tutto e cosa ancora non sappiamo
Come per le altre due stagioni, anche questa volta i produttori esecutivi sono Pizzolatto, Stephens, Woody Harrelson, Matthew McConaughey e Cary Fukunaga. L’agenzia di produzione è la Anonymous Content. Quello che ancora non sappiamo è quanti episodi comporranno la stagione e quando verrà rilasciata. Sappiamo solo che c’è da aspettare il 2019!

Fonte: The Hollywood Reporter.

Non dimenticate di mettere mi piace a Parole Pelate!

Ringraziamo: Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Film & Serie TV  | Serie Tv News | Telefilm obsession: the planet of happiness | La dura vita di una fangirl | Keep calm and watch series | Because i love films and Tv series | And. Yes, I love telefilms and films ∞

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...