Legends of Tomorrow/Telefilm

Recensione | Legends Of Tomorrow 3×08 “Crisis on Earth-X, Part 4”

Anche se nessuno quest’anno si occupa di Legends of Tomorrow, noi di Parole Pelate non siamo come Italia 1 che vi manda in onda tre parti del crossover su quattro e poi vi “racconta” come va a finire, quindi eccomi qui a buttare giù due parole sulla conclusione dell’avventura dei nostri eroi contro i Nazisti della cinquantatreesima Terra della quale nessuno era opportunamente a conoscenza.

Allora, innanzitutto devo dire che questo crossover mi è piaciuto molto di più rispetto a quello dell’anno scorso: l’idea di suddividerlo in quattro episodi – stavolta davvero, non prendendo gli ultimi trenta secondi da Supergirl e poi continuare il resto nei tre show rimanenti – poteva essere rischiosa e renderlo pesante, ma essendo andati in onda soltanto in due serate ha dato al tutto organicità e non lo ha reso difficile da seguire, cosa che al contrario sarebbe potuta succedere, secondo me, se avessero utilizzato le quattro sere normali come in passato.
C’è stata tantissima azione, Melissa Benoist nella parte della cattiva mi è piaciuta più di quando interpreta Kara Danvers, è stato bello vedere i personaggi che conosciamo interpretare personaggi nuovi e “cattivi”, e proporrei di lanciare una petizione affinché Winn si facesse crescere la barba anche in Supergirl. Ho apprezzato il ritorno di Wentworth Miller e il vedergli interpretare un eroe a tutti gli effetti, le sue battute pungenti e il suo riuscire a connettersi con Mick in qualsiasi Terra. La parte romantica, sebbene venga nominata ogni due per tre (io non sopporto Iris e chi leggeva le mie recensioni di Flash lo sa già, ma davvero il suo primo pensiero durante la fine del mondo è “a quest’ora dovevamo essere sposati”?) non gioca un ruolo propriamente principale e quindi credo che tutti siano stati accontentati, almeno per questa volta.

Ci sono alcuni punti, tuttavia, che vorrei approfondire.

La morte di Stein è una perdita terribile. Non credevo che alla fine lo avrebbero ucciso, speravo che sarebbe riuscito a separarsi da Jax e a vivere la sua vita da padre e nonno come desiderava, ma obiettivamente riconosco che forse questa è la fine più giusta. Sacrificandosi per quello che ormai considerava suo figlio – sul serio, le scene tra i due sono state bellissime per tutti e quattro gli episodi – è un modo “leggendario” per andarsene, ma… era troppo chiedere una gioia? Una piccolina? Forse sì. Anche perché hanno provato già in passato a separare Firestorm e non ci sono riusciti, non potevano sintetizzare improvvisamente un siero e via, tutti felici: Jax ora non dovrà solo affrontare la perdita dei suoi poteri, ma anche quella di questa figura paterna che mai si sarebbe aspettato di avere. Sono certa che darà al suo personaggio nuova linfa, magari anche un nuovo ruolo all’interno del team, anche se avrei preferito comunque il lieto fine.

Questo ci porta all’altro elemento per me scottante: i due matrimoni. Per quanto il mio amore per gli Olicity abbia offuscato il mio ribrezzo per la Westallen, ragazzi, non ci sto. Io non posso ancora credere che li abbiano fatti sposare letteralmente tre minuti dopo il funerale di Stein. Sì ho capito che morta una vita se ne fa un’altra, ma lo trovo irrispettoso: noi abbiamo bisogno di soffrire per i personaggi, metabolizzare il “lutto”, non potete pretendere di piazzare una scena emotivamente forte come l’addio a un personaggio al quale volevamo tutti bene e poi cinque minuti dopo OKAY DAI SPOSIAMOCI DI CORSA COSÌ SIAMO SICURI CHE I NAZISTI NON CI INTERROMPERANNO QUESTA VOLTA. Ma per favore. E lo penso di entrambe le coppie, eh, non pensate che sia solo perché non ho dimenticato che Iris tre anni fa stava per sposare un altro sostenendo che per lei Barry fosse come un fratello e invece adesso improvvisamente escono fuori episodi della loro infanzia durante i quali lei aveva già capito di amarlo/di poter fare tutto insieme a lui. Non lo so, capisco che il tempo era quello che era, ma hanno scelto il momento sbagliato: era meglio rimandare. Mi ricorda il finale della terza stagione di Flash, quando sempre tre minuti dopo la morte di HR Barry e Iris ridevano e mandavano gli inviti al matrimonio. A quel punto persino la Speedforce ha ritenuto giusto punirli prendendo Barry con sé, e non posso darle torto.

Varie ed eventuali:

-No, Sara e Alex insieme no. Okay, capisco che sono state insieme solo perché “serviva” a entrambe, ma spero che la cosa non vada oltre. Riportatemi Maggie piuttosto.

-Non ho ancora capito perché Leo sia rimasto mentre Ray no, quando Terra-1 è la casa di quest’ultimo. Per farci avere uno Snart al funerale? Bravi, bravissimi, bella idea… peccato che poi mi piazzate un matrimonio. Perché faticare tanto se poi dovevate rovinare tutto così?

-Io voglio bene a Felicity, ma ancora questa cosa che non crede nel matrimonio ma poi alla fine si vuole sposare non l’ho capita benissimo.

-Una cosa è certa, come dice ili91: in qualsiasi Terra sia, persino quella più oscura e cattiva, Oliver ama con tutto se stesso.

-Probabilmente questo è dovuto alla indisponibilità dell’attore, ma avrei preferito che Reverse Flash fosse stato l’alter ego di un Harrison Wells, piuttosto che Thawne.

-Mi piace vedere Caitlin che convive con Killer Frost e usa i suoi poteri per il bene. Non credo che la sua battaglia interiore sia finita, ma ogni giorno dimostra di essere sempre più buona. E di odiare inconsciamente il rosa.

Bene, è tutto credo. Vi lascio il promo, i saluti e tante grazie. Al prossimo crossover!

Annunci

3 thoughts on “Recensione | Legends Of Tomorrow 3×08 “Crisis on Earth-X, Part 4”

  1. ciao novalee :* kissettoni… strano che non hai menzionato barry che lascia andare reverse flash invece che metterlo k.o e imprigionarlo xD. ma per quello ringrazio,visto che qui me lo hanno messo come tirapiedi di ollie-x , l’unica cosa che non digerisco(oltre il matrimonio trash a 4) .
    concordo,crossover molto piu’ bello dell’altro,c’era tutto….barry che imita l’altro snart vince tutto. kara mi irrita solo quando fa la morale a monel,che io ho goduto come un riccio quando si è scoperto sposato. sorry ma il loro rapporto mi pare la versione amorosa di clark e chloe di smallville:lui non si fidava mai totalmente di lei,neanche nelle ultime stagioni. sempre sotto esame,sia chloe che monel. io kara la shippo con barry. iris la shppo con un palo della luce,speriamo lo prenda .in pieno.
    domandine che non mi tornano:
    -ma reverse flash è vivo per via del flashpoint giusto? quello che andò dalle leggende era il residuo,lui era scappato su terra x. a fare il tirapiedi,giustamente. la sua citazione a superman mi fa sperare per il futuro.
    -snart rimane . ma dove va,a LOT o a the flash?
    -che eroe è the ray? e davvero,ma un altro nome no? xD chiamate cisco.
    -la finiamo di resuscitare damien dark,e ammazziamo iris invece?.

    Mi piace

    • Non ho parlato di Barry che risparmia RF perché tanto no sense più no sense meno xD sull’ultima tua frase ci metterei dieci minuti di applausi. Snart in realtà io so che questa era l’ultima volta che lo avremmo visto, Wentworth ha scritto un messaggio d’addio ma forse un altro episodio sono riusciti a strapparglielo non so.
      Per the ray… boh, mi fa pensare alla lucciola de la principessa e il ranocchio, che mi pare si chiamasse pure lui Ray HAHAHAH

      Mi piace

  2. Pingback: Recensione | The Flash 4×08 “Crisis on Earth-X, Part 3” | parolepelate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...