Arrow/Telefilm

Recensione | Arrow 6×08 “Crisis on Earth-X, Part 2”

Crossover Time!
Penso che per chi segue il calcio, gli episodi del crossover siano un po’ come il derby, quel tipo di partita che avviene solo pochissime volte l’anno.
Adesso, è quel momento dell’anno.

Ero preoccupatissima riguardo questo crossover. L’anno scorso, ho atteso tantissimo i quattro episodi e l’unione di tutti gli show CW sui supereroi, ma il risultato fu per me un’autentica delusione.
Per fortuna, non è questo il caso (almeno per quanto riguarda la prima metà).
Prima di tutto, ottima l’idea di organizzarlo su due serate anziché quattro. In questo modo, è come un film in due parti e tutta la storia risulta molto più concentrata.
Inoltre, sebbene anche in questa occasione non compaiano tutti i personaggi principali dei quattro show in ogni episodio del crossover (o non compaiano del tutto), la cosa non risulta strana come lo scorso anno. Ricordo che i personaggi comparivano e scomparivano a seconda della serata e molto spesso sembrava che la cosa non avesse senso o anche solo una spiegazione minima. Ottima anche l’idea di far partire immediatamente Kara (e Alex) per Central City, in questo modo non abbiamo avuto un prima parte del crossover fasulla. Era una cosa che odiai totalmente, ma gli autori quest’anno hanno rimediato. Bravi.
Non fraintendiamo, non è tutto oro quello che luccica e anche questo crossover non è esente da difetti ai miei occhi, ma il risultato (semi)finale è sicuramente buono e un’ottima ora e mezza di visione.
Detto in parole povere, Crisis On Earth-X se lo mangia a colazione il crossover del 2016.

Previously on… Supergirl

Kara e Alex sono partite per partecipare al matrimonio di Barry e Iris. Mentre il matrimonio viene mandato a monte dalla versione Nazista di tre tizi mascherati e tante comparse, Alex ha una botta e via con Sara, Oliver chiede a Felicity di sposarlo e lei rifiuta – ad alta voce, davanti a tutti -, e Martin ha inventato un modo per dare una sorta di poteri a Jefferson, però lui si arrabbia comunque.

Now…

Sono anni che il fandom chiede di rivedere Tommy, in un modo o nell’altro. Dopo tanto tempo, siamo stati accontentati.
Non era il nostro Tommy, anzi, è la versione di Earth-x di Prometheus, ma è stato lo stesso bello vederlo, sebbene sia durato cinque minuti di orologio. Mi ha colpito come, in un modo o nell’altro, la sua amicizia con Oliver sia la costante di qualsiasi universo. Saranno sempre migliori amici, praticamente fratelli, in questa Terra e nelle altre.
Più che un vero ritorno (d’altronde siamo a conoscenza degli impegni dell’attore su altri lidi), è stata una chicca, un piccolo dono ai fan, ma resta il fatto che la sua scena con Oliver è stata bella, così come il tormento del nostro Oliver e quello di Earth-x per la sua prematura scomparsa.

Intanto, mentre Tommy-x si sacrifica per Oliver-x la sua squadra di cattivoni, Oliver-x, Kara-x e Reverse Flash vogliono sconfiggere tutti i buoni e mettere le mani sul prisma e il cuore di Kara.
Mi piace che i cattivi abbiano facce note sebbene siano personaggi diversi (sicuramente è un bel risparmio!), mi piace che ci siano problemi pure nel team di cattivoni ad andare d’accordo, mi piace abbiano più di un obiettivo e che non si sia compreso subito, ma Reverse Flash… no. Quello è un passo indietro.
Premettiamo, io adoro Reverse Flash, è il cattivo perfetto, l’ho amato interpretato sia da uno sia dall’altro attore. Però non l’avrei utilizzato per questo crossover, per ben due motivi: uno, perché non ha senso che non si faccia vedere con il suo vero volto, la sua motivazione è stupida (cos’è, avevate finito i soldi per ingaggiare anche l’altro attore?); due, perché odio quando un personaggio ha le mani in pasta ovunque (tipo Rumple in OUAT, c’entrava con qualsiasi storia, passata, presente e futura. Reverse Flash viene continuamente riciclato come cattivo… viene sconfitto? Ritorna! Viene sconfitto di nuovo? Ritorna lo stesso! E se non qui, ritorna in Legends Of Tomorrow. Caspita, ci manca solo che compaia anche in Arrow e… oh, wait, siamo ad Arrow!).
A parte questo mio piccolo disappunto, l’idea di inserire l’invasione di Earth-x è geniale e mi è piaciuta un sacco, e ovviamente non vedo l’ora che sia domani per proseguire con la seconda metà del crossover. In particolare visto che i nostri eroi sono finiti proprio nei guai.
In un certo senso, questo crossover è la versione migliorata di quello del 2016. Abbiamo un’invasione, ma i cattivi hanno una caratterizzazione migliore e più motivazioni; molti membri del team vengono catturati e speriamo che venga fuori una cosa migliore rispetto al “sogno” di Arrow 5×08 (ho ancora i brividi al pensiero, non avete idea!).

Non è mancato il tempo per le relazioni di cuore.
Da una parte abbiamo Alex che si fa prendere dal panico per aver avuto una botta e via con Sara, comincia a pentirsi di aver lasciato qualcosa di vero per qualcosa che potrebbe non arrivare mai, e abbiamo Kara che la consola e la sostiene.
Ho apprezzato che si sia specificato come Alex non debba vergognarsi della notte con Sara – siete due adulte? Eravate consenzienti (beh, un po’ alticce magari)? Avete usato precauzioni? Se hai risposto sì a tutte queste domande, non hai nulla di cui preoccuparti. Benvenuta nel 2017! -, non ha impegni con nessuno, non ha fatto proprio nulla di male. Piuttosto, mi ha fatto un po’ specie che ne facesse un tale dramma, però forse ci stava vista la fresca rottura con Maggie. Insomma, l’hanno gestita bene.
Dall’altra parte abbiamo Felicity e Oliver, in disaccordo perché lui vuole sposarsi e lei no. Questo, per quanto mi riguarda, è stato un passo falso. Sorvolando sul fatto che non ho dubbi che la cosa si risolverà entro… domani e che il problema sia stato creato apposta per un po’ di dramma facile (gli concedo, però, che non sia saltato fuori dal nulla. In puntate precedenti di questa stagione, Felicity aveva già espresso che non stava pensando ad un matrimonio prossimo, svicolava l’argomento), non mi è piaciuto come abbiano sviluppato il problema, soprattutto se lo metto a paragone con la rottura di Maggie e Alex.
Le due ex di Supergirl si erano lasciate perché volevano cose diverse dalla vita, cioè una voleva figli e l’altra no, e mai una volta il pensiero di Maggie è stato messo in cattiva luce. Infatti, avevo temuto più volte che, in Supergirl, Maggie potesse risultare una cattiva persona, una cattiva donna perché non voleva figli, o che valesse di meno per questo. Non è stato così, mai. Sono stata ulteriormente sollevata quando, scoperti che pessimi genitori ha Maggie, sia venuto fuori che non sono loro il motivo per cui non vuole fare figli, semplicemente non vuole. Punto.
La discussione relativa al matrimonio di Felicity e Oliver, invece, ha messo in cattiva luce il pensiero di Felicity. Vi spiego, Oliver ha chiesto a Felicity di sposarlo, lei rifiuta, lui le chiede il motivo, lei lo spiega e gli chiede di sostenerla, lui accetta. Fino a qui andava bene, ma allora perché cinque minuti Oliver dopo è andato a lamentarsi con Barry e Iris che, secondo lui, Felicity lo amava di meno perché non voleva sposarlo?
Autori, come diavolo vi è venuto in mente di scrivere un dialogo tanto idiota?!
Felicity non deve cambiare idea perché senza matrimonio il loro amore vale di meno, Felicity non deve essere convinta a cambiare idea perché altrimenti non ama Oliver abbastanza, Felicity ha un pensiero che è suo e come tale va rispettato.
Felicity in questo momento non vuole sposarsi, Oliver si trova nella stessa posizione in cui Alex si trovava settimane fa: accettare che Felicity non voglia sposarsi, oppure cercarsi una che lo voglia.
A me sta benissimo che Felicity non voglia sposarsi per il trauma che ha subito o qualsiasi altro motivo, mi starà anche benissimo quando molto probabilmente domani cambierà idea, però non accetto che sembri passare per pazza perché vuole l’amore e non il matrimonio (non siamo nell’ottocento, grazie tante).
Questo scivolone è un peccato, perché abbiamo avuto Oliver che fa le fa la proposta in modo spontaneo, lei con la giacca di lui sulle spalle, loro che si sostengono, discutono e semplicemente sono loro, i nostri Olicity.

Varie ed eventuali: 

– Sono una brutta persona, ma Felicity che zittisce Iris rimarrà per sempre stampato a caratteri cubitali nel mio cuore. ❤

– Sono Olicity nel cuore dalla 1×03 e lo sarò sempre, però secondo me Kara-x e Oliver-x sono una bella coppia. Magari non c’è una chimica esplosiva, ma mi piace come li hanno presentati. Mi hanno anche sorpreso, perché sebbene loro due insieme siano una delle pochissime cose che sapevo essere presenti nel crossover, non erano affatto quello che mi aspettavo, almeno fino a questo momento.
Però… Kara che dice “gross” (disgustoso) al pensiero di essere sposata a Oliver. Boh, se lo dici tu.

 

– Mi ha commosso che Jefferson consideri Martin come un padre. Io adoro Martin, fin da quando è comparso la prima volta, quindi non potete immaginare quanto sia preoccupata per lui. Lascerà Legends Of Tomorrow, lo sappiamo, ma tremo ancora al pensiero del “come”.

– Non lo posso mai dire e, in effetti, non è nemmeno avvenuto nell’episodio di Arrow, ma per quanto mi riguarda Harry e Cisco potrebbero discutere per quaranta minuti e per me quello sarebbe un episodio da dieci.

 

– Fa stranissimo questo improvviso interesse per Caitlin di Rory, ma ha fornito parecchie scene divertenti, quindi va bene. Anche se, allo stesso tempo, un po’ mi è dispiaciuto che Rory sia stato usato praticamente solo come comic relief, il personaggio merita molto più di così (ma ho fede per la seconda metà).

– A sottolineamento del fatto che Oliver non è stupido, approvo come si sia procurato delle frecce alla kriptonite in modo da poterle eventualmente usare contro una versione cattiva con Kara. Ha fatto bene.

Come sempre, vi invito a mettere mi piace a Parole Pelate, se non lo avete fatto, e poi a passare dalle nostre pagine affiliate.

Ringraziamo: My name is Oliver Queenϟ Arrow Italy | Arrow • Oliver & Felicity • | Felicity, you αre remαrkαble. | Arrow Source Italia | Arrow e The Flash | Arrow & The Flash Italia | I believe in you • Olicity • | Arrow & The Flash | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Serie Tv, che passione  | Film & Serie TV | Serie Tv News | ❤ Telefilm / Fiction ❤ | Keep calm and watch series | Because i love films and Tv series | And. Yes, I love telefilms and films ∞

Annunci

5 thoughts on “Recensione | Arrow 6×08 “Crisis on Earth-X, Part 2”

  1. per quanto riguarda le due parti in generale posso dire che il crossover di quest’anno può benissimo mangiarsi a colazione quello del 2016, ora aspettiamo le parti 3 e 4. Soprattutto il fatto che ci siano molti più personaggi sulla scacchiera mi entusiasma, anche Cisco che scende in campo come Vibe l’ho trovato azzeccato, anche se viene messo ko poco dopo. e che dire di Killer Frost che materializza una clava di ghiaccio?

    comunque riguardo la tensione Olicity: mi è piaciuta la confessione che Felicity fa ad Iris, ma è ad Oliver che DEVE farla! e diciamolo ha un po’ schiarito le nubi su quel momento WTF alla cena pre-nozze, però due anni fa Felicity lasciò Oliver soprattutto per il fatto che il suo fidanzato e promesso sposo non si confidava con lei e le nascose del figlio.
    Qui siamo a ruoli invertiti; ora è lei a non aprirsi con lui, e se due anni fa Felicity era convinta che la bugia su William fosse il segnale che non dovevano sposarsi, adesso Oliver crede erroneamente che la donna che ama da morire non lo ricambi abbastanza, altrimenti dice lui avrebbe già detto sì come nella quarta stagione di Arrow.
    Il succo è, esistono ancora problemi di comunicazione tra i due, che di sicuro chiariranno entro le ultime due parti del crossover.

    Piace a 1 persona

    • Ciao e grazie di aver commentato!
      Per quanto mi riguarda, sono stati più furbi nel gestire la cosa. Hanno tirato fuori personaggi da tutte le serie, ma non si sono intestarditi a farne comparire troppi (per esempio Diggle, sebbene importante, non c’era, ma la cosa ha senso considerando quello che sta succedendo in Arrow di questi tempi), in questo modo erano sempre presenti quelli visti al matrimonio saltato. Anche far ferire Cisco è un tocco di genio, infatti lo hanno potuto mettere da parte per un intero episodio senza che sembrasse strano (un po’ meno accettabile è stata la scusa di far sparire Wally, presente quasi solo all’inizio, ma probabilmente sono dura su questa cosa perché il personaggio mi piace molto e mi dispiace non sia più nello show).

      Sugli Olicity, invece, non sono propriamente d’accordo con te.
      Secondo me, non è paragonabile quanto successo due anni fa tra di loro con la situazione attuale. Oliver ha ottenuto una minima spiegazione da parte di Felicity (che sì, avrebbe fatto meglio a dirglielo subito, ma parliamo di un trauma, ci sta che abbia bisogno di tempo per parlarne alla persona che ama) e sapeva che lei in quel momento non voleva parlarne. Poi lui ha insistito e in parte ne hanno parlato, senza davvero concludere, più che altro accantonando l’argomento, con lui che accettava il rifiuto di lei. Lo accettava! E’ questo che mi dà fastidio. Allora doveva dire subito che si sentiva insicuro sui sentimenti di lei, o che l’argomento non era ancora chiuso per lui, che voleva discuterne ancora, non così. Nella quarta stagione, invece, Felicity non aveva la minima idea di cosa stava succedendo, ha dovuto scoprirlo da sola, perché di questo passo Oliver non gliene avrebbe mai parlato. In realtà, Oliver aveva delle attenuanti (le pressanti richieste della madre di William) e a parer mio Felicity aveva reagito in modo esagerato (infatti non avevo apprezzato lo sviluppo della cosa manco all’epoca), però in ogni caso sono due situazioni parecchio diverse. Ci sono sì ancora dei piccoli problemi di comunicazione, però sicuramente sono risolvibili facilmente, cosa che immagino accadrà quando vedrò i due episodi fra qualche ora.
      Sta di fatto che il “non vuoi sposarmi, allora non mi ami abbastanza” di Oliver mi ha fatto davvero cadere le braccia in una buca molto profonda.

      Mi piace

  2. su rory credo che l’interesse verso caitlin sia per confrontarsi con se stesso: dopo aver incontrato il padre di là( in LOT nel passato) ,ha riaperto le ferite del suo vissuto e ora si chiede:sono cattivo,sono buono ,sono entrambi e come lo gestisco?. e lo riprenderanno ,credo…
    riguardo a cio’ che hai detto su oliver-felicity: applausi in loop per te! è esattamente cio’che ho pensato(sul non sposarsi e il misurino dell’amore). ma credo che felicity abbia solo paura,non che non lo voglia. ma il tuo discorso rimane tutto,nella vita vera specialmente. il misurino io lo uso col detersivo dash.

    Piace a 1 persona

    • Hai ragione, su Rory e Caitlin non ci avevo pensato, potrebbe essere una buona lettura delle loro scene, la tua. Probabile che riprendano il discorso con lo stop che farà Leo nello show.

      Sì, sì, concordo. Era il principio che mi dava fastidio, ma Felicity aveva solo paura, anche perché quando mai nelle stagioni precedenti lei si sia mostrata refrattaria al matrimonio? Era una scusa del cavolo che hanno tirato fuori per creare tensione. Vabbé, ormai è andata.
      Grazie del commento!

      Mi piace

  3. Pingback: Recensione | The Flash 4×08 “Crisis on Earth-X, Part 3” | parolepelate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...