Stranger Things/Telefilm

Recensione | Stranger Things 2×07 e 2×08 “The Lost Sister” e “The Mind Flayer”

https://i2.wp.com/78.media.tumblr.com/ba8e0e4eae1c6394ce04ad465612f9d3/tumblr_oywc8zINyc1vewr0uo2_540.gif

La puntata sette, perlomeno da quello che ho letto in giro è stata quella che  ha suscitato più discussioni all’interno del fandom. Molti infatti hanno trovato inutile il dedicare così tanto tempo ad Undici e a Kali. Io personalmente non sono d’accordo, o meglio, sono d’accordo in parte. “The Lost Sister” é si la puntata debole della stagione ma, proprio per via della sua stessa presenza, io penso che se i creatori abbiano voluto inserire un episodio così volutamente lento sia per approfondire la caratterizzazione psicologica di Undici, cosa che non é riservata a nessuno degli altri piccoli protagonisti. É evidente che vogliano portare questo personaggio a ruoli molto grossi in futuro, intendo oltre la seconda stagione, poiché questo é in genere un trattamento che si riserva al protagonista della seria o comunque a un personaggio chiave (e Undici lo é decisamente). L’idea quindi che l’episodio in se sia “inutile” non regge, piuttosto ci sarebbe da chiedersi il perché voler inserire un episodio apparentemente inutile e  lento in una stagione di questo tipo. Non penso che i fratelli Duffer abbiano fumato, almeno non in questo caso.

https://i1.wp.com/78.media.tumblr.com/efd65fabf3ec4cebe04d0a36cda9d11a/tumblr_oywc8zINyc1vewr0uo3_540.gif

Per me come strataggemma di scrittura é più campata per aria la storia di Dart . Quest’ultima però, al contrario di quella di Undici, porta avanti la trama, tutto sommato ci sta ed é un espendiente di scrittura intelligente considerando poi la piega che prendere la storia. L’incontro di Undici con Kali é vero, non porta avanti la trama, ma aggiunge spessore al personaggio. Uno spessore che probabilmente é richiesto in vista della prossima stagione. Tornando all’episodio in se per se, seppur non particolarmente affascinante come personaggio, Kali deve il suo nome ad una dea indiana dipinta come particolarmente aggressivanei confronti dei suoi nemici. Direi che nome non fu più azzeccato. Molti scherzano su come Undici sia in realtà una specie di Jedi e, se vogliamo rimanere su questo simpatico paragone, Kali la sta letteralmente portando al “lato oscuro della forza”. Rabbia, dolore, sono queste le parole che usa per “pompare” Undici e utilizzarla per i suoi scopi.La gestione delle narrazioni va sempre migliorandosi, fino al punto che quasi naturalmente le storyline finiscono per convergere e troviamo tutti i protagonisti principali nello stesso ambiente ed é proprio Undici a chiudere il cerchio.

https://i2.wp.com/78.media.tumblr.com/a119b51806ce707d4ef44d060e4da414/tumblr_oywc8zINyc1vewr0uo1_540.gif

L’unica cosa che ho trovato un pò dissonante é la faccenda del morse. Ora non so voi, magari sono io che non ho intelligenza alcuna, ma a 13 anni non conoscevo il morse. Come é possibile che si ricorra sempre al morse? Undici conosce il morse, Will per miracolo conosce il morse. Che poi, il morse non é esso stesso una parte del pensiero di Will? Non dovrebbe essere comunque intercettato dal mostro orribile del sottosopra? Mistero. Questo credo sia davvero l’unico buco di trama, l’unico difetto di questa stagione più che buona.

 

“Prima di lasciarvi vi invito a mettere mi piace a Parole Pelate, se non lo avete fatto, e poi a passare dalle nostre pagine affiliate.”

 

Ringraziamo: Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Film & Serie TV | Serie Tv News

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...