Outlander/Telefilm

Recensione | Outlander 3×08 “First Wife”

Outlanders, scusate il ritardo. Per punizione affronterò io la rabbia di Laoghaire. Mi immolo io per la causa.

Sono stati questi 59 minuti un po’ lunghi, ma decisamente ricchi di avvenimenti: litigi, riconciliazioni, prime e seconde mogli, figli sparsi per la casa e non, forzieri e rapimenti. Al momento io ribbattezzerei la puntata con: Tutte le donne di Jamie o contro il suddetto rosso. Loro sono le vere protagoniste che trainano fino alla fine l’episodio con i loro dubbi, la loro forza e qualche colpo di fucile per risbabilire l’ordine delle cose.

Claire, Jamie e il giovane Ian fanno ritorno a Lallybroch. Durante la sera riceveranno la visita della seconda moglie di Jamie: Laoghaire, la quale, infuriata per il ritorno di Claire, il giorno dopo tenterà di spararle colpendo accidentalmente Jamie. Stipulato poi un accordo con la seconda moglie, Jamie decide di recuperare un forziere pieno di pietre preziose che trovò durante la sua evasione da Ardsmuir, e portarlo in Francia così da scambiarle con denaro vero tramite l’aiuto di suo cugino Jared. Mandato il giovane Ian e recuperare il tutto, verrà catturato da degli uomi sconosciuti giunti con una nave sull’isola.

Conclusioni:

  • Claire e il suo quasi infarto: non solo si deve beccare quel dolce pasticcino di sua cognata, che se potesse mandarla a spalare letame col giovane Ian lo farebbe, ma per giunta arriva come una furia nel cuore della notte Laoghaire che le vomita addosso i peggior bestemmioni, apparendo ancor più fuori di testa di come ce la ricordavamo. Claire perciò si trova ad affrontare la diffidenza della cognata (esattamente quando non lo è stata?!), i parenti che non la riconoscono come il più grande dei Murray, James (ma non avrebbe dovuto accoglierla calorosamente come nei libri?) e il ritorno di LaoCosa. In questa puntata sembra che Claire venga attaccata da tutti per il suo essere saccente dell’episodio precedente. A parte il karma che a quanto pare gira, riflettendo sulla discussione avuta col marito penso una cosa: ho sempre detto che Claire è poco capace di mettersi nei panni altrui, Jamie ha passato le pene dell’inferno (a malapena voleva respirare, figuriamoci parlare) più di Claire una volta separati proprio per la differenza di epoca. Logicamente sul piano sentimentale li pongo sullo stesso livello. Fatto sta che la chiusura mentale di Claire verso le soffertenze del marito l’ho sempre trovata insopportabile oltre che out of character (insomma, è o non è una donna emancipata del futuro). Questa volta però, nell’esatto momento in cui Jamie ha spiegato il perchè della sua unione con LaoCosa, volevo ucciuderlo con le mie stesse mani. Non è stato il solito Jamie generoso, pronto a salvare qualcuno in pericolo, ha cercato solo di riempire una sua mancanza. Ora mi direte cosa ci sia di male, nulla, ma è stato avventato e ingenuo. Si è preso una donna che non solo in passato ha attentato più volte alla vita della sua prima moglie, ma che a modo suo era infima, ora per giunta con l’aggravante di essere stata ferita da due mariti e con una grande responsabilità: due figlie. Se non è avventatezza questa non so cosa sia. E Claire nell’arrabbiarsi, o essere delusa dalle bugie, ha tutti i diritti. Nonostante la bomba, questi dialoghi tra Claire e Jamie sono stati i più sinceri e veri. Messi da parte i vent’anni di dolore e separazione, hanno discusso animatamente come i giovani di un tempo. Questa è una semi riconciliazione più di quanto lo sia stata la 3×06. Tornando a Claire, i dubbi esposti sul finale, che forse riunirsi non è stata una buona idea, che non sono più le persone di un tempo, sono corretti. D’altronde in questa circostanza lei è stata forse più intelligente di Jamie, ha sopperito alla sua mancanza con un nuovo obiettivo: diventare un dottore. Ma di contro c’è da dire che Jamie non ha vissuto nemmeno una gioia familiare, nonostante ciò non riesco a perdonargli l’unione con Laoghaire. Mi sento empatica con Claire, forse avrei accettato che si fosse rifatto completamente una vita con un’altra, non questo matrimonio con una donna che avrà gioito nell’ essersi unita ad un uomo che ha bramato da tempo e che avrebbe ballato senza pudore sulla tomba della prima moglie di Jamie.

  • Jenny, la crea infarti: fans, rincuoratevi. La Jenny dei libri è una stronza, punto; questa versione telefilmica è solo odiosa. Sappiamo tutti che la sua diffidenza verso chi non conosce è dovuta al voler proteggere la propria famiglia, ma la vera spiegazione del suo comportamento insopportabile la forniranno i due suoi uomini: Ian, il marito e Jamie. Il primo, buono come il pane, ma saldo come una roccia, nonostante la precarietà della gamba, è la perfetta controparte di Jenny, buono, amorevole, ma anche serio. L’unico che ha accolto Claire nella 3×07 quasi con le lacrime agli occhi. Ian vedendo la moglie comportarsi come una 12enne che mette zizzannia le dirà apertamente che sembra che ci goda a rimestrare nel torbido. Siamo onesti. Ha avvertito LaoCosa per solidarietà femminile? No. Voleva spingere il fratello ad essere meno codardo? Neanche. Voleva punire Claire? Esatto. Ed è proprio ora che mi vengono in mente le parole di Jamie sulla sorella, è una donna che ha vissuto solo a Lallybroch, non conosce il mondo, non potrebbe mai capire. Non solo il segreto di Claire, Jenny non è una sciocca (infatti rinfaccia a Claire che dopo di lei non sono rimasti bloccati nel tempo), ma comprendere le sottigliezze, soppesare le informazioni che riceve, non credo ne sia in grado.

(me dopo le risate…)

  • LoaCosa, l’infliggitrice di infarti: il suo ingresso, anticipato dalle belle due figlie che chiamano Jamie papà, è stato un tocco da vera telenovelas. Avevo le lacrime agli occhi e la faccia terrorizzata di Claire, mi ha fatto ancor di più rotolare. Il momento non voleva essere comico, ma sapendo già cosa aspettarmi l’ho vissuto così. Tutto è stato magistrale, le espressioni del viso, il litigio furibondo tra Claire e Jamie che stava per finire nel fuoco della passione, come sempre del resto, che verrà raffreddato dalla secchiata di Jenny, lo sguardo di Claire verso la piccola  dai capelli rossi, l’ironia di Jamie nei momenti meno opportuni che ricorda a Claire che non è l’unico scozzese rosso (amore mio, te la potevi risparmiare la battuta…). Di tutto questo momento di tensione io ricordo principalmente due scene. La rabbia sempre posata del rosso, che bacia Claire con la forza, ha richiamato momenti del passato e quella selvaggia passione che c’è sempre stata tra due menti forti; e il ritorno di Laoghaire col fucile che viene allontanata con una spallata da Claire dopo aver ferito Jamie. Le donne del Fraser hanno tutte qualche problema, ma la pazza ci mancava ancora all’appello. LaoCosa è fuori di testa da tempo, sicuramente come precedentemente detto da me e Jamie, i due mariti passati l’hanno segnata, ma la sua reazione anche successiva è stata eccessiva.

  • La rimanenza maschile e non: che dire, in questo episodio gli uomini o vengono rapiti, o cazziati dalle mogli o sparati, oppure non ascoltati. Fatto sta che è stata forse la puntata più carica fino ad ora vista, quella emotivamente più appassionate, coi dialoghi più significativi espressi anche con rabbia. I flashback mancanti li abbiamo avuti, ma vi dirò, in una puntata così piena non hanno sortito l’effetto sperato. Il gatto morto di Jamie è sparito, LaoCosa è quella invecchiata peggio di tutti, e dalla prossima puntata finalmente vivremo nuove avventure dopo aver scoperto tutte le carte in tavola ora. Mi sento un po’ più libera.

Prima di lasciarvi vi invito a mettere mi piace a Parole Pelate, se non lo avete fatto, e poi a passare dalle nostre pagine affiliate. Fate anche un salto in questo confronto Jamie Fraser VS Ross Poldark.

Ringraziamo: Sam Heughan Italia | Outlander Italia | Outlander Italy | Outlander, il Mondo di Jamie & Claire – The Italian Fangroup | Caitriona Balfe Italian Fans | Sam Heughan Italian Fans  | Sassenach. | La dura vita di una fangirl | – Telefilm obsession: the planet of happiness – | Serie TV Mania | Serial Lovers – Telefilm Page | Film & Serie TV  | And. Yes, I love telefilms and films ∞ | I Love Film and Telefilm | Serie Tv News

Annunci

9 thoughts on “Recensione | Outlander 3×08 “First Wife”

  1. Grande!!! Concordo sulla “miglior puntata” questo è Outlander…Jamie/Claire.
    “Laocosa”…ma che piffero vuole se poi, chissà perchè, non si vuol nemmeno far toccare da Jamie (però lui è SUO…psicopatica!). Me ancora non ha capito il senso di mettere”il gatto morto” sul capo di Jamie (questa me la dovrebbero spiegare….non ci arrivo!). Outlander è anche affascinante grazie ai tuoi commenti. E’ dalla prima stagione che ti leggo

    Liked by 1 persona

  2. “tu mi hai detto di essere carino con lei!”, qualcuno può spiegare a Jamie che essere cortesi con una persona, non vuol dire sposarla?
    oh ma a voi l’innominabile non ha fatto paura? è fuori come un balcone! ciliegina sulla torta voleva sparare a Claire (eh certo perché aver tentato di farla bruciare viva l’ha annoiata) ma colpisce Jamie. Lì istintiva Claire che le ha dato una spinta dicendole sta lontana da lui!
    la faccia di m che fa Jenny quando Claire le dice che è stata la pazza a sparare al fratello, ma che cadono dalle nuvole? secondo me non sanno una mazza del processo a Claire della prima stagione! non hanno idea che la colpevole è l’innominabile anzi, che è responsabile pure della morte dell’amica di Claire! cioè di cose infami ne ha fatte, e parecchie.

    davvero Jamie, di tutte le donne dell’intera Scozia, proprio lei?!? e fortuna che ama Claire! pensate se la odiava, con chi si sarebbe sposato, con la padrona del bordello?

    Liked by 1 persona

  3. “che Jamie sia stato un perfetto idiota…” ROTFL…ora è bello, grande, grosso ma anche “coglione” come si dice dalle mie parti…però a pensare bene questa è una caratteristica di quasi tutti gli uomini. Comunque bella puntata…movimentata…mi è piaciuta.
    Hip Hip hurra! per il gatto morto di Jamie…era l’ora!!

    Liked by 1 persona

  4. Puntata molto divertente, le loro liti da bestie in calore sono sempre esilaranti e mi mancavano un sacco 🙂
    A proposito della scelta di sposare LaoCosa, nei libri ricordo che l’insistenza di Jenny fosse stata molto più pesante e che Jamie si fosse convinto solo per colmare quella immensa solitudine che ormai durava da tantissimi anni e per far da padre alle ragazze (possibilità che ormai credeva di non avere più avendo dovuto abbandonare i suoi figli biologici). E poi cosa molto importante secondo me, nessuno in casa Fraser sapeva dei tentativi di omicidio nei confronti di Claire (Ian e Jenny non sapevano nemmeno del processo per stregoneria) e lo stesso Jamie lo scoprirà da Claire tantissimi anni dopo, infatti la sua risposta sarà “non l’avrei mai sposata se avessi saputo cosa ti aveva fatto”.. e ci saremmo risparmiati tutti un mare di guai! Nella serie invece fanno supporre che lui lo sappia, quindi effettivamente aggravano ancora di più l’errore (e l’orrore) della scelta. A parte questa cosa, ho trovato tutti i personaggi molto coerenti con il loro modo di essere e il tutto mi è sembrato molto ben organizzato.
    LaoCosa si è confermata essere morbosa come da giovane, vuole Jamie tutto per se solo per il gusto di possederlo, poi non approfitta dei veri benefici di questa unione, lo respinge a letto, accetta di vivere separata dal marito, ma appena qualcuno prova a portarglielo via (legittimamente ricordiamoci) gli spara! Ragazza, tu hai dei problemi…
    Troppo carina la piccola Joanie, si è affezionata tantissimo al suo nuovo papà.
    Marsali invece sarà un bel personaggio tosto che ci riserverà delle sorprese e Claire dovrà guadagnarsi la sua fiducia.
    Adesso hanno un obiettivo comune, che è quello di salvare il giovane Ian ed è meglio che si sbrighino se Jamie non vuole incorrere in un altro tentato omicidio, stavolta per mano della sorella.

    Liked by 1 persona

    • Sapevo che Jenny nei libri fosse stata più insistente su questa unione con LaoCosa, infatti con la versione telefolmica ci è andata bene, è meno insopportabile. Fatto sta che forse in questo caso alcune scelte di serie non hanno funzionato al 100%, come anticipare a Jamie le colpe di LaoCosa in passato… sembra a questo punto uno sprovveduto…

      Mi piace

  5. Pingback: S03E08 – First Wife– Info e rassegna stampa ~ Outlander Italia

  6. Nei libri Laocosa è da prendere a martellate dal capo in giù e da “spezzarle” tutte le ossa compreso i “ditini” dei piedi e delle mani….quella al posto del cervello c’ha le pannocchie di granturco!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...