designated survivor/Telefilm

Recensione | Designated Survivor 2×05 “Suckers”

Un altro weekend, un’altra recensione del nostro amato Designated Survivor. In questa puntata si parla molto di verità e bugie, e di come quello che intende il mittente di un messaggio non sempre è quello che recepisce il destinatario. E quindi le parole e le frasi vengono distorte per significare qualcosa che non sono.

Il nostro Tom si trova proprio al centro di questa questione. Quando uno diventa importante e al centro della vita politica, deve guardarsi le spalle da tutti, anche dagli amici, perchè magari non si rendono conto che quello che dicono può influenzare un Paese interno oppure se ne rendono conto e cercano con dei sotterfugi di minare la reputazione dei loro amici per fama, invidia o altro.

E questa piccola cosa può creare una reazione a catena che fa crollare tutto l’apparato amministrativo del Presidente. Come si dice… l’effetto farfalla.

Povero, Tom, ormai in ogni puntata c’è qualcuno che lo vuole tirare giù dal podio. Vorrei veramente vedere per una volta un episodio in cui tutti sono d’accordo con lui e riesce a compiere quelle azioni che giovano a tutti e portano pace e che lui sa bene sono sulla giusta via. Ma forse è vero… gli Americani sono un po’ dei babbei. Anche nella vita vera…

In questo episodio vediamo la moglie del presidente al lavoro. Prima ha sempre avuto un ruolo piuttosto marginale ma ora l’attrice si è stufata e ha deciso che anche lei voleva stare sotto i riflettori e così, lo scandalo di sua madre. Secondo me non ha molta ragione di esistere questa cosa, una volta che i termini di prescrizione sono passati è giusto indagare sull’omicidio di Eric Little però non capisco perchè il direttore dell’FBI sia così aggressivo Poteva aspettare ed andare un po’ più a fondo prima di coinvolgere la suocera del Presidente!

Kendra invece è molto brava e super professionale. Un bel personaggio devo dire, non vedo l’ora di vedere cosa lo show ha in serbo per lei.

Emily sempre più splendida. Io la amo troppo non so che farci. Anche se in questa puntata non ha fatto sostanzialmente niente, la adoro.

Alla fine tutto è bene quel che finisce bene e Kirkman come sempre sceglie la strada dell’onestà e della bontà e vince. Se succedesse così anche nella vita reale sarebbe fantastico. Ma questo telefilm almeno mi dà un po’ di speranza nel grigiume della vita ordinaria.

Io comunque sono una shipper seriale e quindi al bacio di Hannah e l’inglesivo m’è partita la ship. Così, su tutta d’un colpo.

Ma ora voti:

Trama: 8/10

Regia7/10

Lacrimometro/Divertometro9/10

Nota di merito: I capelli della First Lady che in questa puntata erano particolarmente meravigliosi.

Overall: 8.5/10

Sylvie

 

Ringraziamo:  Serial Lovers – Telefilm Page Serie Tv Mania Film & Serie TV  Serie Tv News

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...