Jane The Virgin/Telefilm

Recensione | Jane The Virgin 4×01 “Chapter Sixty-Five”

Miei cari lettori pelati, questa è la prima volta che mi occupo di Jane The Virgin, perché sono una sostituta provvisoria. Lo preciso perché le mie opinioni potrebbero essere diverse da quelle a cui magari vi siete abituati finora, leggendo le recensioni passate.

 

Ma procediamo e parliamo subito di questa première di stagione: quanto ci erano mancati Jane, la sua pazza famiglia e tutti gli altri personaggi con i loro drammi? A me personalmente tantissimo. L’essere sempre un po’ fuori dalle righe è la cosa che apprezzo di più questo telefilm, che ha la capacità di farmi ridere tantissimo – e a volte anche piangere parecchio. Non ci sono vie di mezzo, e non ce ne sono state nemmeno in questo episodio. La terza stagione si era conclusa con l’inizio di un nuovo potenziale triangolo amoroso, quando sia Jane che Petra erano alla ricerca di Rafael per confessargli i propri sentimenti. In entrambi casi c’è stato il colpo di scena finale: Petra era in realtà stata attirata in una trappola da Anezka (forse il personaggio più assurdo della storia, ma io la adoro lo stesso, che ci devo fare? ), e Jane aveva ricevuto la lettera di Michael, recapitatale nientedimeno che dal suo primo amore, Adam. Di cui nessuno sapeva l’esistenza fino alla terza stagione, vorrei aggiungere.

Era quindi abbastanza prevedibile che la quarta stagione si aprisse con qualche spiegazione in più sul passato di Jane e sulla sua relazione con Adam. La presenza di una nuova narratrice femminile che segue la vita del ragazzo è una trovata spassosa, soprattutto quando il narratore di Jane interviene per fermarla e riportare il discorso sulla vera protagonista di questa storia. I battibecchi tra le due voci narranti continuano per tutto l’episodio e sono stati forse la cosa più divertente – ho riso soprattutto quando la narratrice commenta la prima apparizione di Rafael con un “ooh, la la” che non può che trovare d’accordo sia me che il narratore di Jane. Ad ogni modo, nonostante io continui ad essere una sostenitrice accanita del team Jafael, non si può dire che Adam non sia un personaggio interessante – dopotutto è stato il primo ragazzo che ha fatto battere il cuore a Jane, e i due erano giovanissimi ma così innamorati da volersi sposare a diciannove anni. L’unico punto a suo sfavore poteva essere il fatto che avesse cambiato idea all’ultimo, ma alla fine si scopre che è stata tutta colpa della nonna e della madre di Jane – che sicuramente hanno avuto le loro ragioni, ma hanno sbagliato a non dire niente a Jane per tutto questo tempo, e lei l’ha presa fin troppo bene. Prevedo un ritorno di fiamma tra i due, che sembrano sulla strada giusta per ritrovare la vecchia chimica. Chissà quanto durerà questa volta.

 

L’ostacolo principale alla loro relazione inizialmente è Rafael, che piomba a casa di Jane senza soldi e senza un altro posto in cui vivere, dato che è stato cacciato dal Marbella da sua sorella, in combutta con Anezka – lo so che ho detto che la adoro, ma perché deve sempre immischiarsi in questi piani malvagi? Jane non è ancora sicura di quali siano i suoi sentimenti per Rafael – ma ci sono, e non li può semplicemente ignorare. Tanto che è costretta a spiegare la sua situazione ad Adam e il loro appuntamento finisce molto prima del previsto. Quando torna a casa, convinta che Rafael la ricambi – insomma, anch’io ne ero convinta quando ho visto il vino e il post it con scritto “Sono nella doccia”, potete biasimarmi? – scopre che in realtà era tutto nella sua testa. Rafael vuole solo discutere dei problemi con la scuola di Mateo, ed è inutile dire quanto mi abbia deluso. Soprattutto perché la loro conversazione sfocia quasi subito in un terribile litigio, che convince Jane che è meglio lasciar perdere ed è pronta a dare un’altra possibilità ad Adam. Anche se sono piuttosto sicura, come nonna Alba, che la questione Jafael sia ancora aperta. Accidenti a te, Rafael, e già che ci siamo, anche al tuo fisico perfetto.

  

Intanto Petra è sfuggita alla morte per un soffio – grazie a un messaggio impaziente di Luisa che distrae Anezka quando le sta per sparare. La gemella sembra essere sparita nel nulla, possibilmente annegata –Petra se lo augura, e quando incontra Luisa all’albergo fa finta di essere lei che fa finta di essere Petra, elaborando un piano per riprendersi il Marbella con Rafael. Purtroppo la attende un’amara sorpresa: a fine puntata Anezka fa la sua ricomparsa – è un po’ malconcia, ma è ancora viva, e Petra viene inevitabilmente scoperta. Qualcosa di positivo, però, le è successo: Rafael ha ritrovato i messaggi con cui Anezka l’ha attirata nella trappola e le sue risposte, e ha capito che Petra gli ha mentito e in realtà è ancora innamorata di lui. Così si precipita in albergo per dirglielo e i due possono provare di nuovo a ricominciare la loro relazione. Che questa sia la volta buona? Io onestamente ne dubito, e conoscendo questo show sicuramente non sarà una storia senza alti e bassi, e grossi colpi di scena. Ovviamente io continuo a sperare che Rafael si renda conto che Jane è la donna della sua vita, ma sono anche consapevole che potrebbe volerci del tempo.

Nel frattempo Rogelio e Xiomara devono fare i conti con Darci e i suoi piani per far violare il contratto a Rogelio e quindi escluderlo dalla vita del bambino. La reazione di Rogelio è come sempre avventata – la sua prima idea è ricorrere al ricatto, e non potremmo aspettarci niente di meno drammatico da lui – ma per fortuna Xiomara lo convince a comportarsi in modo civile nei confronti della donna, per il bene del figlio. Non dimentichiamoci che Xo dovrebbe essere in luna di miele e godersi il suo matrimonio, e sta dimostrando una forza d’animo e una magnanimità notevoli nell’affrontare questa situazione difficile.

Non sarebbe una puntata di Jane The Virgin senza un colpo di scena finale, giusto? In questo caso Rose strangola un uomo che è venuto a trovarla in prigione e che a quanto pare era a conoscenza di un grosso segreto, di cui ancora non si è capito nulla. Come sempre attendo con moltissima impazienza il prossimo episodio, di cui vi lascio il promo qui sotto.

Prima di lasciarvi vi invito a mettere mi piace a Parole Pelate, se non lo avete fatto, e poi a passare dalle nostre pagine affiliate.

Ringraziamo: Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Serie Tv, che passione  | Film & Serie TV | Diario di una tv series addicted | Serie Tv News | – Telefilm obsession: the planet of happiness –

Annunci

2 thoughts on “Recensione | Jane The Virgin 4×01 “Chapter Sixty-Five”

  1. Quanto mi sono mancati!!!! Comunque per me i Jafael sono un no, io ormai li vedo come amici, e sono perfetti così. Adam potrebbe diventare un personaggio interessante, che poi è interpretato da Tyler Posey quindi deve essere un cucciolone come lo era Scott in TW, visto che io un Tyler che interpreta un cattivo non ce la faccio ad immaginarmelo. Aneszka e Luisa insieme potrebbero diventare un duo comico alla stregua di Gianni e Pinotto.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...