Arrow/Telefilm

Recensione | Arrow 6×01 “Fallout”

Dopo aver trascorso tutta l’estate a domandarci chi fosse sopravvissuto e chi no all’esplosione di Lian Yu, finalmente abbiamo ottenuto le nostre risposte nella premiere della sesta stagione di Arrow…

…Okay, premettendo che l’episodio è stato costruito molto bene, che i flashback sono stati gestiti in maniera quasi perfetta mantenendo alta la tensione sui sopravvissuti, che persino le battute erano ottime in tal senso, tutto è stato rovinato dagli spoiler, dagli sneak peek, persino da Flash che ci ha anticipato la sopravvivenza di Curtis e Felicity, togliendo pathos al tutto e non facendoci vivere l’ansia nel vero senso della parola.

Partiamo proprio da questo: i flashback, che non possono più raccontare la storia di Oliver prima di essere salvato dall’isola, sono serviti a mostrarci a poco a poco la sorte dei personaggi. Per citare ili91 (che purtroppo non ha potuto recensire questa premiere) della morte di Samantha ne erano a conoscenza persino quelli che non seguono lo show, e per questo mi ritengo “delusa”. E… basta. Sostanzialmente è morta solo lei, e per quanto mi faccia piacere non aver perso nessuno dei personaggi principali, è poco credibile. In pratica abbiamo il dubbio solo su Thea, (non ho creduto nemmeno per un secondo che fosse morta) ma sono certa che si sveglierà, anche se mi domando quanto tempo impiegherà a farlo e soprattutto quali saranno le conseguenze.
Perché, se è pur vero che sono tutti sopravvissuti, tutti soffrono a modo loro le conseguenze di questo incidente.

Oliver ci ha guadagnato un figlio che, dall’alto della sua posizione di sindaco, ha già appioppato alla bambinaia. Non mi aspettavo altrimenti: Oliver voleva conoscere William ma non era ancora pronto a fare il padre, situazione nella quale si è trovato “costretto” perché ovviamente l’ultimo desiderio di Samantha prima di morire è stato Oliver, William ha bisogno di un genitore, promettimelo. Forse per questo dopo cinque mesi stenta ancora a stringere un rapporto col ragazzino, perché è una cosa imposta e non è stato lui a decidere di volersi occupare del figlio dopo la morte della madre. Sono comunque curiosa di scoprire come se la caveranno insieme: per ora William sembra comprensibilmente chiuso e dal carattere un po’ turbolento, ma le basi per costruire un rapporto ci sono sicuramente.

Quentin e Dinah nascondono un segreto, qualcosa che ha causato l’azione vendicativa di Black Siren: Lance ha ucciso “sua figlia” per salvare Dinah e proprio non riesce a perdonarselo. Io più che altro non riesco a capire questa insistenza nel considerare Black Siren la loro Laurel: non lo è, è solo una donna con lo stesso volto, che ha vissuto esperienze che non l’hanno resa Black Canary ma una villain. Certo, può ancora redimersi, potrebbe “sostituire” (è brutto da dire, ma non so come altro dirlo) la figlia che Quentin ha perso, ma non è lei. Non nel vero senso della parola. Anzi, a dirla tutta, il pensiero che possano considerarla la vera Laurel mi dà persino fastidio, è come se non ne rispettassero la memoria. In più, Black Siren mi piace molto. Katie Cassidy si è inserita alla perfezione nel ruolo della villain, ma se proprio devono farla diventare buona, non posso accettare che l’unico motivo che li spinge a farlo è perché ha la faccia di Laurel. Allora se avesse avuto il naso più grosso non sarebbe stata degna di essere salvata? Credo che ci sia qualcosa da sistemare qui.
René e Slade sono entrambi alla ricerca dei loro figli. Il primo, grazie a Oliver, ha ottenuto un secondo processo. Slade invece appare in scena solo per pochi minuti e sembra essere ancora un amico per Queen, ma ho come l’impressione che non durerà ancora a lungo.


Diggle invece non riesce più a sparare a causa di quello che pare disturbo post traumatico da stress. Perché proprio lui, tra tutti, ne soffre? Da dove viene questa scelta, perché proprio l’uomo che è stato in guerra e che ha persino ucciso suo fratello? Come si suol dire, l’elastico se lo tiri troppo si spezza e lui è arrivato a questo punto, oppure non sapevano che far fare al nostro John quindi hanno ripiegato su questo con l’intenzione di risolvere tutto in fretta? Oppure aprirà le porte per un ruolo di John dietro le quinte insieme a Felicity?
E Felicity, non sta un po’ troppo bene? Devo temere qualcosa per il futuro o posso tirare un sospiro di sollievo? Lei e Oliver sembrano felici, insieme, anche se lei non pare pronta a conoscere William “ufficialmente” e mi sembra tutto troppo bello per essere vero.

Per riassumere, sono felice – sebbene sia poco credibile – che quasi tutti si siano salvati. Spero solo che le conseguenze dell’esplosione siano trattate in maniera realistica: Oliver deve gestire una sorella in coma e un figlio che lo guarda con sospetto, spero non risolvano tutto a tarallucci e vino già nel prossimo episodio, così come il problema di Diggle o Lance che non riesce a distinguere la sua Laurel da Black Siren. Se proprio hanno deciso di salvare tutti, spero che affronteranno il post isola come si deve.

Comunque, questa premiere ha ovviamente posto anche le basi per il futuro: Black Siren è ancora a piede libero e ha rubato una delle sfere del drago di Curtis – che dovrà farci? Chi è l’uomo che l’ha salvata sull’isola? Era effettivamente morta come dice Quentin o in realtà era solo ferita?
Ma soprattutto, come gestirà Oliver l’ennesima rivelazione della sua vera identità?
Lo scopriremo solo vivendo. Intanto, per placare la vostra curiosità, vi lascio come sempre il promo del prossimo episodio e vi invito a passare dalla nostra pagina, Parole Pelate, e dalle nostre affiliate dove troverete informazioni e spoiler su quello che verrà, se proprio non riuscite a resistere. Alla prossima!

Ringraziamo: My name is Oliver Queenϟ Arrow Italy | Arrow • Oliver & Felicity • | Felicity, you αre remαrkαble. | Arrow Source Italia | Arrow e The Flash | Arrow & The Flash Italia | Miss Felicity Smoak : Our lovely Emily Bett | Oliver Queen « Arrow « | I believe in you • Olicity • | Arrow & The Flash |Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Serie Tv, che passione  | Film & Serie TV | Diario di una tv series addicted | Serie Tv News | ❤ Telefilm / Fiction ❤ | Keep calm and watch series | Because i love films and Tv series

Annunci

3 thoughts on “Recensione | Arrow 6×01 “Fallout”

  1. Male Male Male…
    Gia’ il finale di stagione mi aveva lasciato un po’ cosi..
    Era chiaro a tutti che una serie Tv non potesse lincenziare piu’ di mezzo cast per motivi di trama.

    Mi spiace ma hanno fatto il passo piu’ lungo della gamba, ok bella l’esplosione, bello far esplodere l’isola chiudendo cosi un cerchio con il passato di Oliver.
    Ma era necessario mettere tutte quelle persone sull’isola? tanto si sapeva che non sarebbe morto nessuno, si sapeva ancora prima che finissero i titoli di coda del finale di stagione scorso.

    questa nuova stagione inizia male, se vogliono allungare il brodo dei flashback tenendoli per tutta la stagione in relazione all’esplosione sara’ una noia non da poco, e’ un evento che andava spiegato e risolto subito, non serve allungarlo cosi, gia’ l’ho trovato fastidioso in questa puntata, mi aguro che finisca qua.

    Trovo molto piu’ sensata ed interessante la storia di continuare a fare i flashback riprendendo dalla prima stagione, quindi guardare retroscena di puntate che abbiamo gia’ visto, sempre tenendoli in relazione con la puntata attuale, come hanno sempre fatto.

    Thea in coma, cosi non hanno la scusa di farle fare viaggi d’affari e pause di riflessioni.

    un altra cosa che non ho sopportato e’ stata Laurel. Gli autori dovrebbero prendersi le loro responsabilita’, hanno voluto ucciderla nella 4a stagione ? bene, basta. Chiudete il capitolo con lei ! ci sta farla tornare una, due , tre volte sotto i panni di Black siren, ma anche basta eh ?
    Tanto vale che la fate tornare in vita e la fate tornare nei panni di Laurel, perche’ da quando e’ morta dobbiamo sempre averla tra i piedi in questo modo ?
    Dovrebbero prendere spunto dal Trono di spade, quando qualcuno muore , muore !
    Che sia un personaggio principale o no.
    E non sto criticando l’attrice, che a me piace un sacco, critico la scelta degli autori, se sapevano di doverla tenere in giro ancora per altre stagioni potevano evitare di farla morire.

    l’ultima scena ?
    neanche la commento, vediamo come si evolve, potrebbe essere interessante come potrebbe rivelarsi una cagata pazzesca.

    scusate lo sfogo, ma questa stagione inizia proprio male. Arrow non ha sofferto il tracollo della 4a stagione, 9 serie Tv su 10 soffrono di questa malattia, la 4a stagione e’ sempre troppo sotto tono rispetto le prime 3, per Arrow non e’ stato cosi , ma la 6 inizia proprio male

    Ottima recensione come sempre !

    #Charlie

    Mi piace

    • Secondo me non iniziamo per niente male, anzi ci sono i presupposti per una bella stagione perchè il finale di stagione della quinta non lo devi vedere come un punto di arrivo come la fine di un determinato personaggio, ma come un espediente per la stagione successiva, dove gli stessi personaggi s’interrogano e cercano di risolvere le scorie provocate dall’ esplosione su Lian Yu.
      A me proccupa solo una cosa, il fatto che non ci possa essere un villain principale quest’anno ma tanti “Sparring Partners” tipo Black Siren, Richard Dragon, Joe Wilson, Cayden James, il Vigilante Misterioso… non vorrei che ci sia tanto fumo e niente arrosto. SPERIAMO BENE

      Mi piace

    • Neanche io apprezzo il fatto che per “fortuna” si siano salvati praticamente tutti (a parte Thea, ma lo sanno anche i sassi che il coma è dovuto al contratto). Però vediamo, possono ancora recuperare. Per il resto la penso come te, non sono stati coraggiosi con Laurel, in pratica l’unico morto rimasto morto è stato il povero Tommy XD
      Insomma, vedremo!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...