Telefilm/Victoria

Recensione | Victoria 2×02 “The Green Eyed Monster”

Il mostro dagli occhi verdi, in altre parole la Gelosia. Sembra essere questo, almeno in apparenza, ciò che regge la trama della puntata. E se é così da un lato, dall’altro questa semplice “Gelosia” nasconde qualcosa di più complesso, di cui abbiamo parlato anche già nella scorsa recensione, ossia la ricerca della propria identità. Ma procediamo con Ordine.

Innanzitutto possiamo dire che il ritmo di questa puntata, a mio parere é stato un pò più incalzante rispetto a quella precedente, complice il tema della gelosia che teneva più col fiato sospeso tutti noi spettatori. Anche come fotografia, devo ammettere, é stata molto più cupa: l’unico momento luminoso dell’episodio é da considerarsi l’incontro nella serra di Lord M, incontro che risulta letteralmente “illuminante” per Vittoria circa il suo matrimonio.

Come fa notare il suo ex Primo Ministro, ci sono diversi problemi che la sovrana deve risolvere, il suo ruolo di moglie, di madre, di sovrana e una certa gelosia che sembra aleggiarsi nell’aria. Il dilemma di intrecciare questi ruoli a dovere é di fondamentale importanza poiché come suggerisce Vittoria, la moglie spesso é costretta a sottomettersi in quel tipo di società mentre la figura di Regina é tutto il contrario di un essere sottomesso. Infine a condire questa già complicata situazione c’è appunto lo spettro della gelosia, che nel caso di Victoria prende la forma di Lady Lovelace, una brillante matematica che sembra aver suscitato la curiosità di suo marito. In questa puntata possiamo analizzare le insicurezze di Vittoria in maniera molto piu amplificata rispetto all episodio precedente. Il suo ruolo prima di madre, poi di moglie e infine quello di donna sembrano essere messi in discussione.

Teme di dover essere confinata per sempre alla nursery, di essere privata di dignità e autorità. Infine avviene nella sua testa una lotta per il marito dai connotati molto intellettuali: si sente priva dell intelligenza che crede debba possedere, la stessa intelligenza che Lady Lovelace mostra con tanto orgoglio. Ma é proprio la brillante matematica ad essere, forse, la chiave di volta per la soluzione di questi problemi: riesce a far ricordare alla giovane regina che sono donne in un mondo dominato dagli uomini e che se fossero nate come tali probabilmente nessuna delle due avrebbe i problemi che sono costrette ad affrontare. Nessuno metterebbe da parte un re solo perche ha avuto dei figli e nessuno avrebbe chiesto ad un matematico dell’epoca di barcamenarsi anche con della prole. Insomma un incontro che aveva del potenziale distruttivo si é trasformato in un occasione di solidarietà femminile. A tutto questo io devo aggiungere delle parole piu che gentili per la figura di Lord M.

Sebbene lui sappia perfettamente che la regina si trova in una posizione di dipendenza emotiva nei suoi confronti non ne approfitta mai e, anzi, sa quando é il caso di allontanarla  e quando é il caso di avvicinarla, mettendo da parte i suoi sentimenti per ricongiungerla al marito. Se fosse stata una persona un pelo meno limpida avrebbe approfittato della situazione. Quindi applausi per Lord M. In conclusione parliamo del personale, perché c’è qualcosa in più da dire. Non ho ancora capito dove si vuole andre a parare con la “nuova Miss. Skerret”, sembra solo una ragazza iperspaventata, quel classico tipo di personaggio che poi alla fine affronta un percorso di maturazione, diventando l’opposto di come era in principio. Non capisco perché aggiungere l’ episodio del ladro, mi sembra una cosa molto scollegata. Per quanto riguarda la vera Mrs. Skerret spero davvero che recuperi il suo rapporto con Francatelli, ne va della mia salute.

Prima di lasciarvi vi invito a mettere mi piace a Parole Pelate, se non lo avete fatto, e poi a passare dalle nostre pagine affiliate.

Ringraziamo: Jenna Louise Coleman Source. | Jenna Coleman Fans. | Mr Tom Hughes » | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Serie Tv, che passione  | Film & Serie TV | Serie Tv News | Gli attori britannici hanno rovinato la mia vita | Crazy Stupid Series | – Telefilm obsession: the planet of happiness – | British Artists Addicted | La dura vita di una fangirl | Keep calm and watch series | Telefilm,Film,Music and More

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...