Teen Wolf/Telefilm

Recensione | Teen Wolf 6×16 “Triggers”

Buon pomeriggio, pelatini,

Mi sento molto meglio, queste due settimane senza Teen Wolf mi sono sembrate infinite. Mi sa che mi sto gasando troppo per questa stagione, non mi ricordo l’ultima volta che ho atteso un episodio di TW con tanta trepidazione, io già me lo sento che Jeff farà qualche casino, ma per ora procede tutto a gonfie vele.

L’attesa è stata premiata con un episodio – il sesto di FILA! – che mi è piaciuto e mi ha lasciato con il bisogno fisico di vedere il prossimo – lunedì non arriverà mai abbastanza in fretta! Di certo non aiuta che la puntata sia finita con un cliffhanger drammatico: chi è stato ferito? Se la caverà? Credo che il candidato più probabile sia Melissa, visto che c’era lei accanto a Scott, ma magari Jeff ci sorprenderà – anche perché dovrebbe sapere che se uccide Mama McCall ci sarà una rivolta che la presa della Bastiglia era una scampagnata.

Comunque, la situazione a scuola si è fatta insostenibile, visto che l’Uomo Ragno e i suoi compari vanno in giro a tagliare la gente per vedere se guariscono al volo o meno. Dove sono gli insegnanti in tutto questo? Fanno finta di niente? A quanto pare non ci sono più regole e a Beacon Hills è tornato il Far West. Povero Spiderman, lui cerca solo qualcuno come lui, ma perché Nolan e Gabe non si rendono conto che nemmeno lui è umano? Non si sono sottoposti al test tra di loro?

Ma tanto il branco principale a scuola non ci va, che c’hanno cose più importanti da fare. Liam e Theo – sempre più una coppia – vanno in gita allo zoo nella speranza di attirare tutti i cacciatori di Gerard, e il piano funziona più o meno, anche se Liam ha scelto un posto che triggera la sua rabbia e rischia di rovinare tutto. Se non altro ora sappiamo che anche le creature sovrannaturali sentono gli effetti dell’Uomo Ragno, anche se al momento solo Liam sembra essere stato contagiato.

Per sua fortuna c’è il suo fidanzato Theo a tenerlo in riga e ad evitare che Liam faccia Nolan a pezzettino, anche se in realtà non mi sarebbe dispiaciuto più di tanto, ma forse è meglio così. Credo che ci sia ancora qualche speranza per Nolan, che parla tanto ma quando c’è da far menare le mani non se ne va da nessuna parte.

Tra parentesi, noi qua ridiamo e scherziamo sulla Thiam, ma pare che Theo si preoccupi davvero per il piccolo Liam, magari non diventeranno mai una coppia vera e propria, ma come Bromance ci sta tutta.

Visto che già siamo nel Far West, Scott si adatta e progetta un assalto alla diligenza riserva di armi di Gerard, ma finisce solo per rimanere bloccato nello scantinato insieme a Malia. Non c’è niente da fare, questi due devono finire insieme per forza, che lo vogliano o no. Al massimo Scott offrirà a Stiles un Big Mac.

Va beh, le armi erano già state distribuite alla comunità, ma almeno Scott ha avuto il buon senso di prendere su la mappa di Gerard, che forse a causa dell’età, si è dimenticato che Chris sta dalla parte del branco e ci ha messo due secondi a capire cosa stia combinando il vecchiaccio, che a quanto pare non si accontenta di fare piazza pulita a Beacon Hills, ma ha deciso di espandere la sua attività a tutto il pianeta.

Tirando un po’ le somme, il piano di Gerard di eliminare un Beta di Scott non ha funzionato, ma se davvero sono riusciti ad uccidere o ferire Melissa mi sembra comunque un buon colpo inferto al branco, ma nemmeno il piano di Scott ha funzionato, però è riuscito a rubargli la mappa e capire – FORSE – qual è l’obiettivo di Gerard, direi che siamo 1 – 1 e palla al centro.

E ora mettiamoci comodi che settimana prossima torna un sacco di gente!

Mmh, speriamo che si dia una svegliata, perché questo nuovo Deucalion non mi piace.

Prima di lasciarvi vi invito a mettere mi piace a Parole Pelate, se non lo avete fatto, e poi a passare dalle nostre pagine affiliate:

• Arden Cho Italia • | I manzi di Teen Wolf | Holland Roden Italia | Not without Stydia | Hobrien | Two sides of the same coin « Stiles&Lydia | Teen Wolf ___A Sterek Tale | ~• « Lydia Martin » – Holland Roden. | Teen Wolf Italia | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Serie Tv, che passione  | Film & Serie TV | Serie Tv News | ❤ Telefilm / Fiction ❤ | Telefilm,Film,Music and More

Annunci

2 thoughts on “Recensione | Teen Wolf 6×16 “Triggers”

  1. Anche a me è piaciuto quest’episodio, anche se l’avrei apprezzato di più se Jeff non avesse avuto st’idea di dover per forza far mettere insieme Scott e Malia (insomma Scott senza una ragazza accanto proprio non ci può stare). Comunque a me Nolan, che potrebbe anche chiamarsi facciadapescelessoperenne, mi sta proprio sulle palle. Lui ed il suo non saper recitare mi danno un fastidio! Ah e pure la cacciatrice, di cui ancora non ho imparato il nome, comincia a mostrare segni di morte certa (insomma ha fatto ammazzare un ragazzino da PsycoGabe).

    Comunque Scott che nel trailer si stupisce quando Hippie Deucalion gli dice che molto probabilmente devono ammazzare Gabe, mi fa proprio cadere le braccia. Scott DATTE ‘NA SVEJATA!

    Liked by 1 persona

    • Sinceramente, alle ship ci ho rinunciato, per quest’ultima stagione avevo abbassato le mie aspettative e speravo solo che Jeff riuscisse a darci una trama coerente e un finale almeno un po’ figo, per il resto faccia un po’ come vuole, però un pochino Scott e Malia sono forzati, anche perché caratterialmente sono agli antipodi e quindi boh, non fosse per la sceneggiatura credo che durerebbero poco.
      Nolan – nome che mi è stato suggerito da Tumblr, perché se no io ciao a impararli tutti – mi sta antipatico, ma mi fa anche un sacco di pena, lo vedo come un bulletto che è rimasto incastrato in cose più grandi di lui che non riesce a gestire e non ha più l’appoggio della Monroe o di Gerard, quindi mi mette tristezza, perché ora chi se lo piglia?
      Quello è proprio il mio problema con Scott e con i “buoni” in generale o meglio con chi scrive certi personaggi, non puoi fargli passare tutto quello che ha dovuto passare Scott e pretendere che non si sporchi almeno un pochino, anche perché è di Gerard che stiamo parlando, già due volte l’hanno dovuto affrontare e tutte e due le volte è tornato più forte e cattivo di prima, quindi forse è il caso di dargli una spintarella per andare verso la luce, fortuna che tornano Deucalion, Jackson, Ethan e Derek, che almeno loro non hanno problemi a fare quello che c’è da fare anche se poi Scott piange nell’angolino.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...