News/Promo, trailer e foto/San Diego Comic Con/Telefilm

San Diego Comic Con | Il Panel di Dirk Gently’s Holistic Detective Agency

Se non conoscete Dirk Gently’s Detective Agency, fatevi un favore e seguite questo show. Da questa introduzione capirete il perchè:

  • Max Landis (sceneggiatore della serie tv) definisce la sua creazione come “Un thriller, un thriller veramente divertente, che non è necessariamente una commedia, ma si ride tanto, dove un gruppo di persone vagamente connesse tra loro si mette alla prova attraverso coincidenze e eventi collegati dal destino stesso, per essere tutti parte di una cosa sola. Il centro di tutto è Dirk Gently e accanto a lui che lo voglia o no c’è Todd Brotzman“.
  • Todd Brotzman secondo Elijah Wood è un personaggio che ha preso delle decisioni pessime e quando incontra Dirk sta avendo una bruttissima giornata. “Il suo mondo sta lentamente crollando a pezzi”.
  • “Dirk non è un detective, è una persona in grado di vedere le connessioni dell’universo e proprio per questo è solo. Finalmente trova qualcuno in grado di aiutarlo ed è Todd” Samuel Barnett (Dirk Gently nella serie tv).

  • Max Landis ha usato i libri di Douglas Adams, ma non ha voluto creare una copia dei suoi lavori, bensì ha creato un qualcosa di suo prendendo spunto dai personaggi di Douglas. “Il diavolo è nei dettagli, e nei libri di Douglas Adams ci sono tantissimi dettagli, non si può copiare spudoratamente una sua creazione perdendo la sua voce, quindi ho deciso di fare miei i suoi personaggi”.
  • “Si completano a vicenda, Todd e Dirk”, afferma Samuel Barnett, “Viviamo una sorta di bromance”.
  • “Le donne del nostro show non sono definite dalle storie d’amore, ma dalla loro complessità, c’è Farah che per tutta la stagione cerca di salvare una persona combattendo con la sua stessa ansia, Amanda vuole sfuggire alla sua vita schifosa e Bart è Bart, un’assassina che uccide a caso, credendo nel destino”.
  • Tutto il panel è d’accordo nel definire la sceneggiatura brillante!
  • Samuel Barnett si è slogato la spalla durante una scena, “le lacrime che potete vedere nella scena sul ponte sono lacrime di dolore, quando l’adrenalina è scesa e pensavo di morire dal dolore”.
  • “Eravamo molto confusi nel girare la prima stagione, ma alla fine tutto ha avuto un senso” afferma Elijah Wood.
  • “La nuova stagione esplorerà molto di più i personaggi, il pubblico sarà confuso, ma credo che sarà molto divertente” dice Jade Eshete (Farah Black nella serie tv).
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...