Telefilm/The Originals

Recensione | The Originals 4×10 “Phantomesque”

Cari Originali bentornati, ancora una volta New Orleans ci accoglie e lo fa con l’assoluta certezza che per noi il #MaiUnaGioia è sempre dietro l’angolo ad attenderci. Dopo aver visto la puntata e il suo colpo di scena finale l’unica cosa che vorrei fare e rinchiudermi in camera mia con una bottiglia di vodka e la colonna sonora di “Titanic” mandata a ripetizione, non so neanche se sarebbe sufficiente perché, in soli quaranta miseri minuti, tutte le nostre coppie si sono avviate verso il viale del tramonto.

Partiamo proprio dalla fine e parliamo dei Kolvina che, se siete degli affezionati delle mie recensioni Pelate, sapete essere i miei preferiti. Ci sono due motivi che mi hanno portato a non aspettarmi una vita tutta rosa e fiori, primo: non sono così ingenua e secondo: sono cresciuta guardando Dowson e Joy, Brooke e Lucas, Rory e Logan; so perfettamente che una coppia per appassionarti deve soffrire ma, cari i miei autori, non vi sembra che ci sia dell’accanimento terapeutico nei confronti di Kol e Davina? Ho il sospetto che Kol sia in contatto con Alaric. Un’intera stagione ad aspettare il ritorno di Davina e quando questo avviene, dobbiamo praticamente sperare che il Vuoto uccida tutti per gioirne?

A parte l’evidente pudicizia del Vuoto che si preoccupa di far resuscitare Davina coperta, a parte il mio cuore che si spezza nel vedere la faccia di Kol, posso dire che decisamente non me lo aspettavo. Ancora una volta gli Originali saranno costretti a scegliere fra l’amore e la famiglia e, se sarebbe evidente la scelta da parte di chiunque altro,  non è così scontata quando si tratta di Kol. Anzi, proprio per quel senso di distacco e che è stato rimarcato più volte in questa puntata, lui è probabilmente l’unico che metterebbe la donna che ama prima dei proprio fratelli.

Ancora una volta è lui l’outsider della famiglia, ancora una volta è lui quello incompreso. Mi ha ferito il comportamento di Klaus nei confronti del fratello minore, non si era guadagnato la sua fiducia nelle scorse stagioni? Perché non dirgli che c’era la possibilità di rivedere o perlomeno parlare con Davina? Forse se Klaus non cercasse sempre di comportassi così maledettamente alla Klaus, il fratello avrebbe potuto anche porsi il dubbio  su che cosa fare. Finalmente, però, abbiamo  anche rivisto un po’ del vecchio Klaus. Abbandonate momentaneamente le vesti del padre premuroso Klaus torna a vestire quelli del sexy mostro.

Perché, a differenza di Elijah, lui non è mai arrivano a negare la sua vera natura. Klaus non avrà mai bisogno di una porta rossa – per la cronaca l’ultima volta dietro la porta rossa c’era il ricordo di Tatia, ma facciamo finta che non sia mai esistito – perché in lui è forte la consapevolezza degli orrori compiuti. Ancora una volta emergono le analogie con i fratelli salvatore. In fondo è uno schema che la Plec conosce bene e tende a riproporre: Klaus e Damon i fratelli da salvare ma che hanno molto meno da nascondere rispetto a Elijah e Stefan

E proprio le cose nascoste stanno portando al deragliamento la locomotiva dei Haylijah. Sapete perché la maggior parte delle relazioni non funziona? Perché abbiamo la stupida tendenza a idealizzare le persone. Tutte, anche quelle che amiamo di più, hanno il loro passato fatto di luci e ombre, ma non è questo il significato dell’amore vero? Vedere le ombre e andare oltre? Accettare il passato perché è quello che ci ha portato al presente? É arrivato il momento per Hayley di darsi una risposta.

Fatemi capire: Sofya è diventato l’epic love di Marcell? È tutto questo quando sarebbe successo, off screan? Sono sempre più convinta che gli autori si siano dimenticati di farci vedere un pezzo fondamentale di storia. Perché Marcell è disposto a così tanto pur salvarla? Quando ha perso completamente la testa per lei da mettere da parte persino Rebekah? Certo che dobbiamo ammettere che la faccia di Klaus nel trovarsi in mezzo al dialogo fra la sorella e Marcell darà tutto un senso nuovo alla definizione di terzo incomodo.

Un’ultima cosa su Rebekah, nel suo viaggio in Francia insieme a Kol – sono stata in Costa Azzurra Sabato e di loro non c’era traccia, sono molto amareggiata – ha fatto l’abbonamento a Netflix, vedendo tutta la serie di Beverly Hills 90210? Solo così riuscirei a spiegarmi il suo abbigliamento.

Io non voglio dire che Freya mi stia sulle scatole ma… Freya mi stai sulle scatole. Ma venissero a dire a te sacrifichiamo Keelin, tanto la sua vita conta di meno. Il sacrificio di Davina non ti è bastato e ora vuoi riproporre tutto il siparietto? Fortuna che si vanta di essere una strega super potente. Fra le altre cose Marcell non era tornato a essere un alleato? Non sarebbe bello che per una volta gli Originali si schierassero dalla sua parte e iniziassero a cercare una vera soluzione alternativa?

Alla fine manca ormai poco ma lo show è diventato più interessante che mai, continuate a seguirlo con noi mettendo mi piace alla nostra pagina Parole Pelate .

Alla prossima settimana.

Ringraziamo: Vampires & Originals  |  Bloody Love;  |  …♥ Le migliori frasi di The Vampire Diaries ♥ …  | Danielle Campbell Italian Fans ϟ | Le Miglior Frasi di The Vampire Diaries di The Originals e non solo | Phoebe Tonkin Lovers;  | Paul Wesley & Daniel Gillies Italia. | Joseph Morgan Italia  |  Serial Lovers – Telefilm Page  |  Serie Tv Mania  |  Film & Serie TV  |  Serie Tv News

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...