Arrow/Telefilm

Recensione | Arrow 5×22 “Missing”

Buon giovedì a tutti!
Bell’episodio, anche se molto di preparazione per la prossima settimana, quando ci sarà l’ultimo scontro fra Prometheus e il team Arrow Gli Unici Che Oliver Ha Trovato Disponibili.

Happy Birthday To Oliver Queen – aka, il compleanno che probabilmente non festeggia da dieci anni

 

Carina la festa di compleanno, un serie di scene che rappresentavano in pieno la calma prima della tempesta, un modo anche per proseguire la storia Olicity, far vedere che piano piano, in modo un po’ imbarazzante manco fossero tornati ai tempi del primo appuntamento, si stanno riavvicinando.
Sono tanto carini, capisco che abbiano anche un po’ timore a rimettere di nuovo in gioco i sentimenti e ci sta che stiano procedendo con i loro tempi.
In ogni caso, abbiamo avuto battutine, il team che fa il tifo per loro, i due che flirtano e Oliver che spera come un matto, poveretto. Su, date una gioia a quest’uomo…
Ho parlato di gioia? Ma ovviamente no!
Dopo la molto breve calma, la tempesta è stata un vero e proprio rapimento multiplo.
Concordo con Oliver sul fatto che sia stato ingenuo. Capisco che sperava di aver vinto, che fosse finita anche quest’anno e pure senza troppi danni, ma era presente quando ha scoperto che Evelyn e Talia lavoravano per Prometheus, quindi la battaglia non era finita in ogni caso.
Non siamo in una partita di scacchi in cui tolto il Re è scacco matto, bisogna tener conto anche del resto dei pezzi, seppur una di loro sia solo una ragazzina totalmente idiota.
Difatti, il grande Prometheus – totalmente folle, ma quest’uomo è un genio. Ha la mia stima –, decide che è il momento di chiudere i giochi, quindi fa rapire tutte le persone a cui Oliver tiene. E come se non bastasse minaccia Oliver per farsi liberare.
È stato bellissimo, tutti i personaggi che venivano rapiti uno dopo l’altro, mentre Oliver non sapeva più che pesci pigliare e intanto, come ha fatto per tutto l’anno, faceva il gioco del suo nemico.
[Giuro che voglio bene a Oliver, giuro, ma è testardo come un mulo e le cose le capisce solo quando lo colpiscono in faccia].
Per Prometheus è stata una vera e propria passeggiata, soprattutto perché è evidente che Oliver ha bisogno di un dizionario che gli spieghi per filo e per segno cosa significare fare il contrario di quello che si farebbe. Il contrario! 
Per esempio, quando dice a Diggle e Felicity di andare via senza fargli sapere dove andavano – e farò finta di non vedere l’estrema similitudine con l’episodio di Flash di ieri –, per quanto mi riguarda questo non è andare contro al solito modus operandi di Oliver Queen, anzi! Oliver è un maestro nell’allontanare le persone che ama da sé quando pensa di metterle in pericolo, e infatti come ti viene in mente di dividere tutte queste persone invece di tenerle insieme!?
Se ci trovassimo in un’altra situazione, se per esempio queste persone fossero dei semplici civili senza particolari capacità, sarebbe un conto, perché sarebbe pericoloso tenere insieme tutto un gruppo nello stesso posto. Però in questo caso è il team Arrow, un gruppo di eroi che salva il mondo e che funziona molto meglio insieme, piuttosto che diviso. Cinque anni e ancora pensi di dover fare tutto da solo, Oliver? Ancora ti ritieni una mina vagante? Beh, ragazzo mio, ne hai ancora da imparare se poi ti fai fregare così!
Non pensate che il rapimento di Thea e Quentin sarebbe stato un po’ più difficile con anche l’OTA presente? Oppure se con Felicity e Diggle ci fosse stato anche Oliver, per Talia sarebbe stata un po’ più dura rapire pure loro e lasciare Oliver solo come un cane.
Ma è inutile piangere sul latte versato, perché rapito un team se ne trova un altro.

La battaglia finale

Sono sicurissima che Star City stia tirando un profondo sospiro di sollievo davanti al fatto che questo maggio non rischia di uscirne distrutta per la quinta volta. Almeno sull’isola, a parte i diretti interessati, non rischia nulla e nessuno.
A parte questo, si preannuncia una battaglia finale molto interessante. Le carte si mescolano, non abbiamo il solito team a combattere con Oliver, ma il gruppo più misto che si sia mai visto e Oliver doveva essere davvero disperato per ricorrere a Malcolm, Nyssa – eh, okay, lei ancora ancora… – e… rullo di tamburi, al grande e inimitabile Slade. Non mi è ancora chiaro come lo convincerà ad accettare, ma è bellissimo poter rivedere questo personaggio.
Ovviamente Prometheus si aspetta che Oliver parta in quarta verso l’isola per salvare i suoi amici e in uno stato mentale molto fragile, ma forse per una volta il nostro eroe riuscirà a sorprendere il nemico presentandosi su Lian Yu con una squadra molto… assortita.
Ne vedremo delle belle!

L’isola

WOW!
Pensavo sarebbe stato più un riempitivo, invece i minuti dedicati all’isola mi sono piaciuti.
È stato davvero struggente vedere Oliver torturato in modo così crudele – e senza versare una goccia di sangue! – e poi alla fine vederlo quasi cedere, pronto a togliersi la vita in quella marea di dolore, soprattutto mentale. Però poi Oliver riesce a riprendersi e con il colpo rimasto si libera – che fortuna che il proiettivo non sia rimbalzato e l’abbia colpito. 
Anche questa battaglia, così come quella del presente, si preannuncia interessante.

Varie ed eventuali: 

– A parte che la torta di compleanno era bellissima, avete notato il riferimento all’artista Lord Mesa? Se non sapete chi sia, vi siete persi un mondo, quindi vi consiglio di andare QUI.

– Sapete perché Rene e Dinah sono presumibilmente stati rapiti off-screen? Perché costava troppo mettere insieme tutti questi attori visto che hanno ritirato fuori dal cappello Malcolm, Nyssa e Slade. È dura la vita di uno show CW.
E Lyla? Lyla era a farsi rapinare dal gatto e la volpe a The Flash.

– Thea qui, Thea lì, ma intanto il caro Malcolm ha aiutato Reverse Flash e Damien Darhk a cambiare la linea temporale e per un pelo non hanno mandato in malora il mondo. Mi preoccupa più lui di Slade, ormai.

– Solo oggi mi sono davvero resa conto che Quentin ancora non aveva incontrato Black Siren, ma penso che fosse inevitabile che prima o poi dovesse succedere. Per il momento lei patteggia per Chase, ma chissà… mi è sembrata molto combattuta in questo episodio, potrebbe tirare fuori qualche sorpresa.

Prima di lasciarvi vi invito a mettere mi piace a Parole Pelate, se non lo avete fatto, e poi a passare dalle nostre pagine affiliate. A presto!

Ringraziamo: My name is Oliver Queenϟ Arrow Italy | Arrow • Oliver & Felicity • | Felicity, you αre remαrkαble. | Arrow Source Italia | Arrow e The Flash | Arrow & The Flash Italia | Oliver Queen « Arrow « | I believe in you • Olicity • | Arrow & The Flash | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Serie Tv, che passione  | Film & Serie TV | Diario di una tv series addicted | Serie Tv News | ❤ Telefilm / Fiction ❤ | Keep calm and watch series | Because i love films and Tv series

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...