Once Upon a Time/Telefilm

Recensione | Once Upon a Time 6×18 “Where Bluebirds Fly”

Stamattina mi sono resa conto di quanto davvero poco manchi alla fine di questa sesta stagione, con appena tre settimane e quattro episodi davanti a noi.
Gli autori in una delle tante interviste degli ultimi tempi, hanno detto come questa stagione chiuderà un po’ tutte le storyline lasciate aperte, e questa 6×18 è l’ennesima prova di questa cosa. Come le scorse settimane hanno chiuso varie cose, come il lieto fine di Regina, oppure il passato di Charming, questa volta tocca a Zelena.
O meglio, ci tocca Zelena.

*Zelena che fa cose, dopo una stagione di nulla assoluto*
Ilaria: Devo proprio?
La mia coscienza: Altrimenti che scrivi nella recensione? 
Ilaria: …giusto. 

Devo ammettere che nel momento stesso in cui ho realizzato che l’episodio avrebbe avuto come protagonista principale Zelena, e più precisamente la conclusione della sua storia, volevo spegnere e andarmene a dormire. Dopo aver visto l’episodio… mi sono chiesta perché non avessi dato retta all’istinto e invece abbia sprecato 40 minuti dietro questa qua.
Zelena è un po’ la copia malfatta di Regina. Hanno una storyline molto simile, tutte e due a caccia di redenzione e di un posto nel mondo, ma se Regina ci piace e ha avuto uno sviluppo più o meno sensato – sebbene mi ricordi i tempi in cui pure lei passava dalla parte buona alla parte cattiva con estrema facilità -, ed è decisamente utile per la trama, Zelena è una banderuola che continua a ruotare dove la porta il vento. Con momenti in cui è tanto buona, altri in cui è tanto cattiva e altri che… boh. 
Zelena doveva morire molte stagioni fa e restarlo, ma purtroppo hanno voluto ritirarla fuori ed è stato un errore, esattamente come fu un errore rendere Will Scarlet regolare, sulla scia del suo successo, visto che non avevano la minima idea di come utilizzarlo. Prima le hanno fatto fare una figlia con Robin, in seguito quella brutta storia con Ade, poi finalmente aveva fatto pace con Regina, per infine buttare tutto all’aria dopo appena un episodio. In questa stagione ha ciondolato, ha cambiato pannolini e continuato a non far capire da che parte stesse. Mi sento arrabbiata perché la storia di base con cui Zelena era partita andava bene, così come il legame tra sorelle con Regina, però esaurito questo, l’hanno buttata in cose inutili, noiose, con un sali e scendi continuo che avrebbe fatto girare la testa a chiunque.
In effetti, un merito – si spera – a questo episodio possiamo darlo: forse questo povero personaggio bistrattato e mal utilizzato ha finalmente finito il suo percorso.
Non avendo avuto molto da fare in questa stagione, se non l’essere tirato fuori per qualche minuto ogni qualche episodio, la sua improvvisa utilità è molto di comodo, ma poco importa. Zelena voleva compiere buone azioni una volta, prima che l’invidia la soffocasse, e finalmente ha avuto la sua occasione più grande, rinunciando alla sua magia e permettendo alla Fata Turchina di potersi risvegliare – anche se per quanto mi riguarda far risvegliare quella psicopatica non è una buona azione.
Come avrete capito, non mi è piaciuto affatto il viaggio di redenzione che Zelena ha compiuto per riempire il vuoto che aveva nel cuore, ma almeno la meta l’ha reso sopportabile. Rinunciare ai propri poteri magici – e non la vita, per una volta – è qualcosa di abbastanza nuovo in OUAT, che se non sbaglio non è mai capitato, o non più di una volta. Ora, anche se “debole”, come si sente al momento Zelena, ancora una volta ha ritrovato la pace con la sorella, ha sua figlia vicino e un posto in Storybrooke.
Goditelo fino a che non cambierai lato la prossima volta, Zelena.

*Il cuore succhia-magia appare*
Ilaria: L’altra volta il fiore che nasce a suo piacimento, questa volta il cuore che non era mai stato nominato prima, la settimana prossima cosa? 

Vorrei aver finito di parlare di Zelena, e invece no.
[Cercate almeno di apprezzare che non sto parlando così tanto male di questo episodio ultra-noioso.] 
Com’è prevedibile, anche i flashback avevano come protagonista la streghetta verde, con una piccola avventura che è servita solo a tirare fuori un cuore per permettere a Zelena di risvegliare la fata Turchina, e questo solo perché non doveva svelare il grande segreto del passato della Fata Corvina. Tutto questo giro solo perché Rumple non deve sapere perché la Fata Corvina l’ha abbandonato, ma ci rendiamo conto?! Io spero sul serio che poi la Fata Corvina non venga fuori che sotto sotto è buona perché un altro cattivo con problemi nell’infanzia non lo reggo.
A parte ciò, sì… è vero che i flashback sono stati utili alla trama principale – quella della Fata Corvina e la battaglia finale –, però è anche vero che dal nulla è stato tirato fuori un potente oggetto magico mai stato nominato prima, che al contrario poteva essere utile a Zelena contro Regina o contro Rumple o contro uno qualsiasi dei tanti nemici degli ultimi anni.
Basta tirare fuori questi oggetti dal nulla! Il fiore aveva una bella storia e una spiegazione più o meno sensata, ma quando le cose si ripetono a così breve distanza dà pure un po’ fastidio e il tutto si trasforma in scrittura pigra.
Per quanto riguarda l’uomo di latta e le sue belle parole, è dimenticabile. Faceva anche abbastanza simpatia da giovane, ma i suoi flashback con Zelena sono stati un tormento.

Autore 1: Non riusciamo a riempire i quaranta minuti così, che si fa? Facciamo limonare Zelena con l’uomo di latta?
Autore 2: Naaah, facciamo vedere come si organizza un matrimonio a Storybrooke in modo che possiamo farlo con meno spreco di budget possibile. 

Io seriamente ho riso quando Snow ha proposto di fare il matrimonio da Grannie, perché sul serio sembrava proprio che gli autori volessero risparmiare il più possibile.
A parte questo, sebbene pensi che far vedere Charming e Snow Wedding Planner improbabili che organizzano il matrimonio Captain Swan sia uno spreco di spazio a 160 minuti dalla fine della stagione, è stato comunque meno peggio che tutta la vicenda inserita a forza di Zelena.
Emma e Hook, di nuovo insieme, erano dolci, anche se so di essere tra le poche a pensarlo, e poi non è stato buttato proprio a caso, visto che è stato tirato fuori un bel problema: dovremmo sposarci ora o aspettare, visto che la battaglia finale è vicina?
Rimarca un po’ il trovarsi in tempo di guerra: due persone si amano, ma la guerra potrebbe dividerli, uno dei due potrebbe morire, o anche entrambi. Potrebbero sposarsi in fretta e godersela finché possono, oppure aspettare un momento più tranquillo, in modo da poter pianificare un futuro con più certezze.
È un tema interessante, anche se lo sarebbe di più se non avessero già spoilerato cosa accadrà tra due episodi… Tra l’altro, penso che in un certo senso abbiano messo in bocca a Charming quello che accadrà, cioè che come accadde per il matrimonio tra i genitori di Emma, anche in questo potrebbe imbucarsi qualcuno e rovinarlo. Altra cosa che parafrasando in un certo senso hanno detto, mi pare. Che qualcuno tappi la bocca agli autori di OUAT, per cortesia!

Varie ed eventuali: 

– Voi non avete idea della pena che provo per Belle in questo momento. In questo episodio ha fatto da balia ad un bambino! È bello che non si siano dimenticati di Robin come di Neal, ma dai! Non potete tirare fuori Belle solo per questo (e per convincere Rumple alla fine a farsi aiutare da Emma&Company). È troppo poco!

– Comincio a credere che avessi ragione a ritenere di un qualche senso i scarabocchi di Henry. Sono proprio curiosa di scoprire il loro significato. Ah, e poi bene che abbiano spiegato che Henry non può cambiare il finale nemmeno se volesse. Basta poco per dare senso a qualcosa e non farla diventare un buco di trama.

Prima di lasciarvi vi invito a mettere mi piace a Parole Pelate, se non lo avete fatto, e poi a passare dalle nostre pagine affiliate. A presto!

Ringraziamo: Emilie de Ravin » Italian Fans. | Swan Mills family. | Once Upon A Time | Once Upon A Time ϟ | Once Upon A Time su SubsFactory | Regina Mills / The Evil Queen Italia La Bella e La Bestia | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Serie Tv, che passione  | Film & Serie TV | Diario di una tv series addicted | Serie Tv News | Gli attori britannici hanno rovinato la mia vita | Crazy Stupid Series | ❤ Telefilm / Fiction ❤ | – Telefilm obsession: the planet of happiness – | British Artists Addicted | La dura vita di una fangirl 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...