Supernatural/Telefilm

Recensione | Supernatural 12×18 “The Memory Remains”

Eccoci tornati hunters! A pochi episodi dal tanto atteso season finale, ecco gli ultimi che trattano ancora casi singoli.

Ci troviamo in una cittadina a nord del paese a stelle e strisce e la leggenda metropolitana che terrorizza i ragazzi nel bosco è la presenza del Black Bill, un mostro con la testa di capra che si nutre delle persone. Gli elementi per un caso ci sono tutti: falò illegale nella foresta, ragazzo scomparso, mostro irreale. E così i nostri due fratelli non aspettano neanche trenta secondi e partono diretti a scovare questo Black Bill.

Dopo aver parlato con i testimoni, incontrato uno sceriffo con la passione per impagliare piccoli roditori e passato una notte con una bella bionda cameriera (solo Dean in questo caso), i due fanno passi avanti nelle ricerche e scoprono un posto abbastanza macabro all’interno della città candida. Parte così l’ispezione nel mattatoio cittadino.

E certo perchè in una così bella città poteva mancare il posto inquietante in cui succedono le cose strane? Assolutamente no. E’ proprio così infatti che veniamo a sapere che lo sceriffo ha, letteralmente, ‘la città in pugno’. Eh si, perchè possiede il 75% delle fabbriche e dei terreni, oltre allo stesso mattatoio. E, altra domanda perspicace, da chi era frequentato il mattatoio? Dalle vittime, naturalmente. Vittime al plurale perchè, nella notte, mentre Dean era impegnato con la bella cameriera e Sam a leggersi i suoi libri, il testimone che aveva dato delle informazioni preziose sul Black Bill era stato rapito, e, come vedremo in seguito, ucciso.

Ma chi è questo Black Bill? un demone travestitosi da animale per rendere più emozionante la propria caccia? un mutaforma a metà? una creatura mitologica? un dio? no… semplicemente il fratello gemello segreto dello sceriffo (e padrone) della città. Il nostro caro sceriffo ha un bel passato da raccontare, ma la faremo piuttosto breve: la sua famiglia aveva fatto un patto con un Dio del sacrificio, affinchè gli affari continuassero ad andare bene, in cambio di un pasto assicurato ogni giorno. Così è stato fino a che il Dio non si è ribellato ed è stato liberato dal fratello indesiderato, bramoso di vendetta. Ora questo Dio ha fame ma l’ultima preda che assaggerà sarà il nostro Dean, che sarà poi salvato da Sammy, che, con la Colt non ucciderà il Dio riducendolo in polvere.

Emozionante come caso no? No, direi proprio di no. Uno dei peggiori delle ultime tre stagioni almeno. Comunque, il casetto serviva solo da copertura. Mentre i due Winchester erano fuori a fare i boyscout, i bastardi inglesi sono entrati nel bunker per cercare la Colt. Piano ovviamente andato a vuoto, ma che ha permesso agli inglesini di piazzare delle telecamere e dei microfoni in giro per le stanze e a Ketch di rubare la foto di Dean da piccolo con Mary. Brutto piccolo…

 … esatto grazie.

C’è da aggiungere però un commento alla scena che ha scaldato un po’ il cuore di chi segue la serie da tanto. Tornati al bunker, Dean chiede a Sam che cosa ne sarà di loro una volta morti, quale sarà la loro eredità. Sam gli risponde che sarà nelle persone che hanno salvato e che continueranno a raccontare la loro storia. Per lasciare impresso il loro nome allora Dean decide di incidere le sue iniziali sul tavolo del soggiorno, cosa che poi farà anche Sam, esattamente come avevano fatto nel baule dell’Impala quando erano ancora dei cuccioli d’uomo. Non so voi ma la domanda che Dean ha posto al fratello mi ha fatto tornare in mente Lisa e Ben e la vita felice che i due potrebbero avere senza mostri e tutto il resto. Subito dopo però è arrivato il pensiero che i due non permetterebbero mai a qualcun altro di avere tutto quel peso sulle spalle, non condannerebbero i propri figli a una vita del genere… perchè, si sa, i Winchester pensano sempre prima al bene degli altri.

75aed3eaad93cb2e637234f107b86e60

Beh niente da dire, la stagione non è di sicuro una delle migliori: che fine ha fatto il nostro caso orizzontale? il nephlim, il figlio del presidente posseduto? Lucifero e il piano per riavere l’Inferno? Castiel dove seiiiiii? Mary che non si sa ancora come fa ad essere tornata in vita (più bella di prima)? Tante domande come sempre, che sono state giostrate male. Dopotutto però lo sappiamo che ogni due o tre stagioni fatte bene, ce n’è almeno un paio che sono un flop… eh beh! se seguiamo questa logica la prossima stagione dovrebbe essere simile a questa ma un pelo migliore… come è successo con la sesta (pessima) e l’ottava (un pelo migliore). Speriamo non ci deludano!

Lascio i ringraziamenti e il promo dell’episodio che andrà in onda il 28 aprile!

Ringraziamo: Supernatural•Italian Fandom• | • Jensen Ackles Italia • | NOI: supernaturaldipendenti | The Road So Far | Jensen Ackles Fans;; | You are my Jared Padalecki | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Film & Serie TV | Serie Tv News | Gli attori britannici hanno rovinato la mia vita | Crazy Stupid Series | ❤ Telefilm / Fiction ❤ | Lost in Series

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...