Riverdale/Telefilm

Recensione | Riverdale 1×10 “The Lost Weekend”

Bentornati! Per prima cosa, mille grazie a dreamer183 per avermi sostituita la settimana scorsa.

L’episodio di questa settimana è stato un po’ moscio, se così si può dire, per quanto riguarda la trama principale, ma allo stesso tempo ci ha fatto tirare un sospiro e ci ha permesso di approfondire i rapporti tra i personaggi.

Da una parte abbiamo visto Archie affrontare la delusione e le speranze infrante che provano tutti i ragazzi figli di genitori separati. Lui dice di non desiderare il ritorno della madre, ma probabilmente la verità vuole che non desideri nemmeno che la relazione dei suoi termini definitivamente. Finora ha vissuto in un limbo, un limbo nel quale si trova da un paio di anni e a quale si è adattato: a lui sta bene che suo padre e sua madre vivano lontani, perché esiste sempre la possibilità che un giorno possano tornare insieme. E lui sa anche che questo è altamente improbabile, ma è comunque una possibilità, e a lui va bene anche così. Fred e Mary che decidono di divorziare, invece, ha tolto questo dall’equazione, ed è questa consapevolezza che ha fatto destabilizzare Archie, gli ha fatto cadere addosso il peso di quel cambiamento ancor più del momento in cui effettivamente sua madre è materialmente uscita dalla porta di casa.
Mi è piaciuto il modo in cui hanno trattato l’argomento. Archie si conferma un personaggio più reale quando le sue storyline non coinvolgono ragazze (basta con questa Val, vi prego, ogni volta mi viene l’orticaria), mi è piaciuto che abbiamo approfittato del suo stato alticcio per chiamare il padre e non una delle sue ex (troppo scontato) e… salutiamo la regina dei teen movie anni 80 Molly Ringwald nel ruolo della mamma di Archie.

Se parliamo di Archie, naturalmente dobbiamo parlare anche di Veronica. I due sono afflitti da grossi problemi, e di fatti a fine serata hanno trovato consolazione l’uno nelle braccia dell’altra. Non mi fanno impazzire, ma tutto sommato quello che è successo tra loro è stato abbastanza “naturale” e se Archie deve proprio girare intorno a una ragazza, Veronica mi sta bene. Almeno lei non mi fa venire il prurito.
Veronica, comunque, mi ha spezzato il cuore. Suo padre la ricatta palesemente, le fa regali super inquietanti e lei deve pure difenderlo per il bene della madre. Saranno stati pure i Blossom a farlo andare in prigione, ma Hiram Lodge era tutto fuorché un santo, e stiamo cominciando a vedere anche questo suo aspetto. Finora sembrava che nelle sue intenzioni ci fosse soltanto l’accanirsi contro Hermione, e invece…invece, ha dimostrato di essere capace di minacciare indirettamente anche la figlia, mettendola in una posizione davvero difficile: essere onesta con se stessa o proteggere sua madre? Dopo un’attenta riflessione, ha preso la decisione forse più logica e ha deciso di mettere da parte il suo senso di giustizia per difendere Hermione dalle grinfie di Hiram. Approvo la sua decisione e sono molto curiosa di sapere che cosa accadrà quando Hiram apparirà in scena, come si comporteranno le due donne Lodge?

Altra coppia, altro confronto: abbiamo visto Betty e Jughead affrontare il loro primo litigio. Innanzitutto, ci tengo a bacchettare Betty per aver chiesto consiglio a sua madre: quando tu e papà avete iniziato a uscire, gli hai detto tutto di te? No, non paragoniamo Papà Cooper a Jughead per favore. Alice è stata molto sfortunata ad aver accalappiato quel marito, mentre Jughead sarà tenebroso e solitario ma non è manipolatore e cattivo, eh.
Comunque, a parte questo, il loro litigio mi è piaciuto proprio tanto sebbene sia nato da un motivo stupido come una festa di compleanno a sorpresa, perché ci voleva proprio: da quando stanno insieme Betty e Jughead non hanno mai avuto un vero “confronto”. A me non dispiacciono, ma riconosco che si sono messi insieme quasi per caso, e stavano insieme in modo quasi surreale.
Che a Jug piacesse Betty lo avevamo capito, ma lei almeno all’inizio non è stata molto chiara con i suoi sentimenti: dopo tutto, la serie è iniziata con lei che per tutta l’estate aveva sognato di fare coppia fissa con Archie Andrews. Invece grazie a questo confronto sono stati messi davanti a quei dubbi che a noi spettatori erano chiari come la luce del sole ma che loro semplicemente avevano ignorato: stanno insieme, ma sono così diversi e non sanno nulla l’uno dell’altra (Betty non conosce nemmeno la data del suo compleanno), e quello che lui le dice in preda alla rabbia mi ha colpito perché erano le insicurezze tipiche di chi ha paura di perdere qualcuno. Teme che un giorno Archie possa iniziare a provare qualcosa per Betty ed è sicuro che lei sceglierebbe il rosso senza battere ciglio, e che hanno i giorni contati (cosa che, ahimé, penso anche io). Non so, credo che questo abbia reso più reale la loro relazione, soprattutto perché in seguito Betty ha anche avuto il coraggio di parlare al ragazzo dei suoi problemi, e il loro rapporto è in un certo senso maturato non limitandosi più a strette di mani e bacetti, ma diventando qualcosa di più profondo. Però… quanto durerà?

Varie ed eventuali:

-Oggi anche FP ha fatto la sua bella figura. Complotti con Joaquin (smettila di prendere in giro Kevin!!!) a parte, anche se saperlo l’unico adulto alla festa mi ha fatto un po’ ridere, è riuscito a dare un vero consiglio al figlio quando gli ha suggerito di restare con Betty. Gli ha impedito di commettere il suo stesso errore.

-Cheryl e Veronica che battibeccano. Mi dispiace, apprezzavo la loro amicizia ben celata.

-No, sul serio, amici da anni e Betty non sa quand’è il compleanno di Jughead?

-Veronica che parla spagnolo!!!

-Perché Veronica non ha detto la verità a Betty?

-Più Jug senza cappello grazie.

Con questo è tutto. Riverdale ci saluta per una settimana e torna sugli schermi americani giovedì 27 aprile. Nel frattempo mettete mi piace a Parole Pelate e passate dalle nostre affiliate. Ci si legge tra due settimane!

Ringraziamo: Riverdale – Italia | KJ Apa Source. | Lili Reinhart Italia ღ | Our story is about a town, a small town. • Riverdale | Riverdale ≈ Jarchie Italia | Cole Sprouse Addicted. | Serial Lovers – Telefilm Page | Crazy Stupid Series

Annunci

6 thoughts on “Recensione | Riverdale 1×10 “The Lost Weekend”

  1. al “più jug senza cappello please” aggiungerei anche”piu’ betty coi capelli sciolti please”.

    buona pasqua a tutte/i e buona abbuffata!

    ogni due puntate una pausa,programmazione più bipolare di betty.
    due cose non capite:
    -cheryl come fa a sapere del drive-in comprato da hiram?
    -veronica come fa a dire con certezza che è stato FP a distruggere le attrezzature?
    -perchè nessuno va dallo scerif..no niente. anzi,ma dove sta lo sceriffo?
    alice cooper comincio a venerarla,potere di madchen amick ❤
    ps:tempi di ship sbagliati,è come se avessero messo joy e pacey alla prima stagione di dawson. ora la voglio con archie e mi sento pure male a dirlo. eh flashpoint si è allargato xD

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...