Fangirliamo/How To Get Away With Murder/Scandal

Fangirliamo | #38

Buon pomeriggio, pelatini!

Well, well, well, era solo questione di tempo prima che mi infilassi anche in questa rubrica.

“Shipping is easy, it’s what I do”

Cominciamo subito, che tanto le intro non le legge nessuno:

# SHIP DEL PRESENTE

Cyrus x Tom (Scandal)

Esatto, proprio loro. Siete sorpresi? Direi di sì, visto che Scandal non lo segue quasi più nessuno e questa è una ship così sfigata che, nonostante sia canon da due stagioni, non ha ancora un nome e al mondo li shippa una persona sola, IO!

Facciamo così, d’ora in poi li chiamiamo Torus e caso chiuso.

La verità è che la Torus è nata nell’ombra, quando nessuno stava prestando attenzione perché eravamo tutti impegnati ad annoiarci preoccuparci per l’ennesima rottura della Ollitz, che mi dicono essere ancora la ship #1 nel fandom. Dico “mi dicono” perché personalmente ho smesso di sopportarli a metà del pilot e quindi ciao.

La Torus invece se n’è rimasta lì, ai margini, come una margheritina che ti spunta a caso nel giardino, ma tu non la strappi via perché è caruccia, e quindi la lasci lì e prima che tu te ne accorga c’è erbaccia in tutto il giardino.

In questi primi episodi della sesta stagione, infatti, la Torus ha scansato tutte le altre ship e si è piazzata nel mezzo, ed è così intrecciata con la trama principale da essere impossibile da ignorare. E, lasciatemelo dire, è una cosa bellissima da guardare. La Torus è la mia quarta ship canon di sempre, quindi ancora non mi ci sono abituata a poter vedere vere e proprie scene delle mie OTP sullo schermo.

E sì, contano come OTP, perché non possiamo sempre avere coppie fluffose con sfondi di arcobaleno, coffee shop!AU e coniglietti e unicorni che saltellano tutto intorno; alcune coppie sono fatte apposta per farci soffrire, per farci rimpiangere di aver mai deciso di dare un’occhiata al telefilm in cui si muovono e per farci addormentare piangendo pensando a quanto la nostra vita sarebbe più facile se ci appassionassimo solo a coppie end-game, sempre felicissime e 100% problem-free.

E invece no, a noi ci piacciono quelli che non fanno altro che rovinarsi la vita a vicenda e se ne fanno di tutti i colori, perché poi ogni sguardo, ogni bacio, ogni momento che ci viene concesso diventa super prezioso. Perché una coppia accusata di aver ucciso un presidente insieme, rimane insieme! Quindi c’è la speranza, anche se in realtà non c’è.

La Torus non potrà mai essere end-game, a meno che Cyrus perda tutto quello per cui ha lavorato fino ad adesso o, ancora peggio dal punto di vista della sua caratterizzazione, rinunci a tutto per stare con Tom. Non succederà mai, quindi posso anche prepararmi all’infinità di dolore che si prospetta all’orizzonte.

(Sì, ho riciclato le gif dalle recensioni, ma in mia difesa NON ce ne sono altre!)

#BROMANCE

Oliver x Asher (How to Get Away With Murder)

Questi due, vi giuro. Non amassi così tanto Connor e Michaela, avrei infilato questa ship in un’altra categoria, ma per una volta in vita mia shippo un sacco di coppie canon, quindi lasciamo le cose come stanno e trattiamoli da bromance.

La verità è che sulla carta Asher e Oliver non dovrebbero nemmeno sopportarsi. Uno è un ragazzo asiatico, nerd, omosessuale e appassionato di computer, mentre l’altro è il tipico figlio di papà, ricco e un po’ viziato, abituato ad averla sempre vinta, ma hanno una cosa in comune: sono due cinnamon bun!

Asher è stata una delle sorprese più piacevoli, perché dietro quella facciata c’è un ragazzo dolcissimo di cui io sono innamorata, e sono super contenta che finalmente sia stato ammesso nel club esclusivo dei pulcini di Annalise, visto che per la prima stagione era stato escluso da tutto. E l’ho già detto, mi piace un sacco insieme a Michaela.

Questa terza stagione è stata particolarmente pesante, perfino per gli standard di HTGAWM, con la tensione sempre alle stelle e nessuna certezza che i nostri beniamini fossero al sicuro, ma veder sbocciare e crescere quest’improbabile amicizia ci ha regalato alcuni momenti più leggeri che ci hanno reso il tutto più sopportabile.

                

#SHIP DEL PASSATO

Crixus x Naevia (Spartacus)

Ah sì, per l’occasione ho rispolverato quella perla di telefilm che era Spartacus, aka Pozza di dolore infinto, ommioddio basta, run, bitch, run.

In un primo momento avevo pensato di scrivere della Nagron, ma due crisi di pianto e quattro pagine di appunti più tardi mi sono resa conto che non avrei mai finito in tempo per pubblicare oggi il Fangirliamo, quindi sono andata alla ricerca di un’altra ship.

La scelta è ricaduta su Crixus e Naevia, perché nel fandom di Spartacus sono al secondo posto della mia personale lista di OTP. La situazione non è migliorata di molto, perché questi sono finiti peggio dei Nagron, ma va bene così, almeno non vi toccherà sorbirvi un intero trattato.

La loro storia è stato un vero viaggio sulle montagne russe, con scene di estrema dolcezza intervallati da altre che strapparmi il cuore dal petto da sola avrebbe fatto meno male.

Erano cominciati come carini e dolcini, scambiandosi baci di nascosto da Lucrezia, con la giusta dose di sguardi languidi e con l’impaccio dovuto al suo essere un gladiatore machissimo impegnato a misurarselo insieme ai suoi colleghi – ok, non è successo davvero, ma è così che mi immaginavo i gladiatori mentre facevano gli scherzi da confraternita ai nuovi arrivati.

Poi quella serpe di Ashur si era messo in mezzo e tutto era precipitato.

Si erano poi riuniti grazie a Crixus, che ha letteralmente smosso mari e monti – e rischiato di mandare in fumo l’intera ribellione di Spartacus – pur di ritrovarla.

Ed ecco che ricominciano le lacrime. Quando la ritrova Naevia è solo l’ombra di se stessa e Crixus la rimette insieme, pezzo per pezzo, e la trasforma in una Xena principessa guerriera.

E non fa niente che a distanza di anni io non abbia ancora accettato il cambio di attrice tra una stagione e l’altra, ma io queste cose non le accetto mai. Era già stato difficile con Spartacus, ma in quel caso era stato inevitabile, però Lesley-Ann Brandt era ancora viva e vegeta, perché sostituirla!?

Comunque, a voler essere precisi, Crixus e Naevia sono end-game, perché sono rimasti insieme finché morte non li ha separati, quindi io li considero una coppia a lieto fine.

Vi risparmio i video, perché io ho bisogno di terapia dopo averli cercati, quindi facciamo che va bene così.

E siamo alla fine di questo nuovo appuntamento con il Fangirliamo, buona settimana e ricordatevi di mangiare le verdure e godervi le vostre OTP finché durano!

Annunci

3 thoughts on “Fangirliamo | #38

    • Lol, sono felice che le mie sofferenze ti abbiano fatta divertire.
      E per le OTP, dipende, devi essere più specifica nei fandom per avere la lista completa, ma pistola alla testa, direi che la TOP3 suprema è Drarry, Britin e Nagron.
      Al quarto posto c’era la Coliver, ma ultimamente ho perso un po’ d’interesse, quindi credo sia scesa di qualche posizione.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...