Telefilm/This Is Us

Recensione | This Is Us 1×15 “Jack Pearson’s Son”

L’emozione predominante di questo episodio è stata la preoccupazione. Per tutti, soprattutto per Randall, ma anche per Jack e Rebecca, William, Kevin, e Kate e Toby.

Ma procediamo con ordine.

Randall è chiaramente sull’orlo di un esaurimento nervoso: gli stanno succedendo troppe cose insieme, e non ce la fa a occuparsi di tutto. È così perfezionista da pretendere di riuscire a tenere sotto controllo il padre in fin di vita, le figlie e continuare ad essere competitivo nell’ambito del lavoro. È comprensibilmente difficile mantenere un equilibrio tra le varie parti della sua vita, soprattutto quando Beth deve assentarsi per andare a trovare la madre che si è rotta un’anca. Ci mancava solo questa, è il pensiero evidente di Randall, ma ovviamente non lo esprime ad alta voce e si sforza di prendere in mano la situazione nonostante le proprie instabili condizioni di salute. Inutile dire che niente va per il verso giusto, a cominciare dai capricci di William – che chiude fuori di casa la sua infermiera – per finire con una disastrosa riunione di lavoro in cui Randall non è più in grado di fare un discorso coerente. Posso solo immaginare come si sia dovuto sentire, dato che – come abbiamo visto nei flashback – è una persona così ambiziosa da andare in tilt quando non è all’altezza degli standard che si è prefissato. Non solo vorrebbe essere perfetto , ma vorrebbe anche essere sempre il migliore. Per questo ultimamente la pressione in ufficio lo sta distruggendo: si sente costantemente minacciato da Sanjay, il suo rivale più diretto. Alla fine dell’episodio, lo vediamo piangere nel suo ufficio, dopo aver avvisato Kevin che non potrà andare alla prima del suo spettacolo.

  

Kevin migliora di episodio in episodio. Devo ammettere che all’inizio della stagione non ci avevo messo molto ad etichettarlo come il più superficiale e quindi il meno interessante dei tre fratelli Pearson. Quanto mi sbagliavo. Nervosissimo per la prima imminente del suo spettacolo, cerca sostegno dalla sua famiglia, ma Kate è impegnata con Toby, Randall non è certamente nelle condizioni di aiutarlo, e quando va a casa di sua madre lei non c’è. Un  po’ di supporto gli arriva da Sophie, che però non può andare a vedere lo spettacolo – è troppo presto perché la famiglia di Kevin sappia che hanno ricominciato a frequentarsi (è ufficiale: stanno di nuovo uscendo insieme (con cautela)! Mi sentite festeggiare?) Alla fine viene rassicurato dall’ultima persona da cui se lo sarebbe aspettato: Miguel. Sappiamo che il secondo marito di Rebecca non gli è mai piaciuto, eppure, quando lo invita a entrare comunque in casa a bere un tè, è lui a trovare le parole giuste per fargli superare l’agitazione. È il figlio di Jack Pearson, gli dice, quindi per affrontare il palcoscenico gli basterà pensare a cos’avrebbe fatto Jack nella sua situazione. Il suo migliore amico ha sempre aiutato anche Miguel a superare il nervosismo in passato. È pensando al suo consiglio che Kevin si rende conto, pochi minuti prima dello spettacolo, che Randall ha bisogno di lui. Mentre quand’erano ragazzi Kevin aveva sempre ignorato i suoi attacchi di panico, questa volta corre da lui per essergli vicino in questo momento di difficoltà. Mandando completamente all’aria quella che potenzialmente poteva essere la serata della rinascita della sua carriera. Così si fa, Kevin: Jack sarebbe fiero di te.

 

Anche Kate fa la cosa giusta quando, invece di cedere alle avances di Duke in un momento di debolezza, si presenta alla sua porta per dirgliene quattro. È ben diversa da lui: ha dei problemi, certo, ma sotto sotto, è fantastica. Un discorso perfetto, che purtroppo le costa l’espulsione dal campo, perché i genitori di Duke a quanto pare sono i proprietari del posto. Ops. In compenso ora potrà passare più tempo con Toby. Dopo essersi chiariti, si rendono conto di non sapere molto l’uno dell’altra, così passano un pomeriggio insieme in cui si fanno domande a vicenda su qualsiasi cosa. Kate, però, non è ancora pronta a parlargli della morte di suo padre. Per un attimo ho pensato che avremmo scoperto cos’è successo a Jack, e sono un po’ delusa e un po’ sollevata che non gliel’abbia detto. Questo porta alla decisione di Toby di rimandare il matrimonio per un po’, per avere più tempo per conoscersi meglio.

 

Nemmeno i flashback mi hanno dato un attimo di pace. Com’è possibile che Jack e Rebecca litighino? Sono Jack e Rebecca! L’ultima coppia da cui mi sarei aspettata delle sofferenze. Jack, anche se è disposto a fare un sacrificio perché la moglie possa andare in tour con la sua band, non è felice per niente della cosa. I loro figli vanno alle superiori e stanno entrando in quell’età in cui si presentano nuovi problemi, quella fase della crescita in cui la presenza di entrambi i genitori come guida è importante. Per questo Jack non pensa che sia il momento opportuno perché Rebecca si assenti, ma allo stesso tempo preferisce non dirlo a sua moglie per non sembrare ingiusto nei suoi confronti. Le cose cambiano quando, la sera di San Valentino (perché i problemi di coppia nei telefilm si presentano sempre in serate come questa?), Jack scopre che Ben e Rebecca sono stati insieme, molto tempo prima. Questo porta Jack ad annullare il loro appuntamento e a un litigio tra marito e moglie che non è certo poco serio: lui è geloso – un difetto dovrà pure averlo, no? E comunque non mi sento di biasimarlo – e se avesse saputo prima che Ben è un ex-fidanzato di Rebecca non avrebbe mai acconsentito a lasciarla andare in tour con lui. È comprensibile che si senta raggirato, dopo essersi offerto di occuparsi dei figli da solo nonostante le difficoltà e i suoi impegni di lavoro. Rebecca sostiene che la sua storia con Ben non sia stata nulla di importante, ma non credo si renda conto di quanto il marito si senta ferito. La puntata si conclude con Jack seduto da solo al ristorante dove lui e la moglie avrebbero dovuto festeggiare San Valentino: il ritratto dell’infelicità. E, dettaglio da non sottovalutare, lo vediamo ricominciare a bere. Che sia l’alcolismo la causa della sua morte? Ti prego, sii forte, Jack. 

Promo del prossimo episodio e Ringraziamenti:

 

Ringraziamo: This is Us – Italia | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Film & Serie TV | Serie Tv News

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...