Scandal/Telefilm

Recensione | Scandal 6×03 “Fates Worse than Death”

Buona sera, pelatini,

Prima di iniziare la recensione vorrei fare un sondaggio: alzate la mano se vi sentite personalmente vittimizzati da Shonda Rhimes. 

Sì, lo so che in questo caso particolare a soffrire siamo praticamente solo in due in tutto il fandom, ma vorrei ricordarvi che Cyrus è il mio personaggio preferito, o almeno lo era fino a questo episodio, in cui è stato superato da Tom, che stava al secondo posto della mia classifica.

E poi devo confessare che la matematica non è mai stata il mio forte, ed ero assolutamente convinta che tre persone fossero abbastanza per due OTP, bastava un po’ di organzizzazione e una chiara definizione dei ruoli di tutti, o almeno finché Shonda non ha deciso di metterci lo zampino.

Se non altro posso vantarmi di aver avuto ragione, ho capito al volo dove Shonda volesse andare a parare con la storyline, ma la sto pagando cara, perché non riesco a ricordare l’ultima volta in cui qualcosa uscito da Shondaland mi abbia ferito così tanto.

Anche questo terzo episodio è imbottito di flashback per aiutarci a collegare tutti i pezzi del puzzle che inizia finalmente a farsi più chiaro, non solo per noi spettatori, ma anche all’interno dello Scandalverse, infatti Cyrus viene indagato. A questo punto, dubito sia importante la sua colpevolezza o meno, ci sono le indagini, c’è la confessione di Tom e Olivia ha già deciso, quindi penso proprio che Cyrus avrà problemi a uscire dall’angolo in cui è stato messo.

Mi dispiace davvero per Cyrus, perché a parte l’incidente con la stagista – chiamiamolo così, ci stava provando a rigare dritto ed aveva davvero riposto le sue speranze in Frankie, che ricambiava la sua fiducia al punto di volerlo come suo vice, o almeno finché non ha scoperto l’ultimissimo scheletro negli armadio di Cyrus.

So che Tom ha fatto alcune cose abbastanza discutibili, tipo uccidere il figlio di Mellie e Fitz, o pestare a sangue la stagista, che a quanto pare non aveva fatto niente per meritarselo – non ci metto la mano sul fuoco, non penso Frankie fosse davvero un angelo, ma in questo caso magari Cyrus si è sbagliato – probabilmente perché ha ancora i traumi di tutto quello che Fitz ed Olivia gli hanno fatto passare – e Tom ha decisamente esagerato, ma è il mio bambino e proprio non riesco ad amarlo di meno. Cyrus gli ha spezzato il cuoricino e lui ha perso la testa.

Prima o poi mi toccherà scegliere tra Tom e Michael, e quello sarà un giorno molto difficile per me, perché entrambi a modo loro sono perfetti per Cyrus. Michael è il partner perfetto per il tipo di uomo che Cyrus vorrebbe essere, mentre Tom è perfetto per il Cyrus che conosciamo, e sì, ho notato le differenze tra le scene delle due coppie: chiarissime e ambientate durante il giorno per Cyrus e Michael, scure e ambientate durante la notte quelle con Tom.

        

Cyrus ha davvero fatto un errore enorme, ed è stato portare una pistola ad uno scontro con Tom e pensare di potersela cavare. Per fortuna l’unica a lasciarci le penne in quella scena sono stata io, perché la tensione era così alta che mi sono sentita mancare. A questo proposito, togliete uno dei millemila premi che volete dare a Viola Davis e datelo a Brian Letscher, perché ommioddio cosa non riesce a fare con quella faccia!

La sua vendetta finale è perfetta. Avrebbe potuto sparargli lì sul momento e farla finita, invece ha scelto di distruggere Cyrus e di portargli via tutto quello a cui tiene di più. Tom ha decisamente vinto la battaglia tra ex, almeno per ora.

Ringraziamo: Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Film & Serie TV  | Serie Tv News |Diario di una tv series addicted

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...