Telefilm/The Vampire Diaries

Recensione | The Vampire Diaries 8×11 “You Made A Choice To Be Good”

Sono a lutto. Mi sento semplicemente così triste e delusa e arrabbiata che boh, una parte di me nemmeno credeva che questo show riuscisse ancora a suscitare in me queste emozioni.

Ci tengo a dire che comunque è stato un buon episodio. Cade è arrivato in città e neanche a dirlo combina guai. Come le Sirene, neanche lui riesce a prendermi come nemico e sì, capisco che essendo il Diavolo sia minaccioso e tutto il resto, ma manca quel qualcosa che me lo potrebbe rendere interessante. Di lui mi incuriosisce, per ora, solo il background: tutta la storia del suo essere buono, ma nonostante questo bruciato sul rogo, mi stuzzica, ma non abbastanza. Poi la proposta fatta a Damon, uccidi 100 persone oppure Caroline, mi lascia perplessa. Cattivi che scendono a compromessi, che si annoiano quasi… non mi hanno mai convinta.

Come al solito non sopporto Matt, che con la sua ipocrisia non ha irritato solo Caroline. Non potrebbe essere un po’ come Dorian? Qualcuno potrebbe soggiogarlo per fargli capire cosa si prova? Anzi, no, vorrei proprio andare da lui e chiedergli: senti, se tu avessi suonato 12 volte la campana e causato così la distruzione di Mystic Falls, ti saresti sentito indubbiamente in colpa, ma i tuoi amici ti avrebbero fatto notare che non avresti potuto fare altrimenti. Perché per Damon e Stefan non può essere lo stesso? Sono stati entrambi incantati da una forza più potente di loro, dagli tregua. Lo trovo noioso, ripetitivo, offensivo. Continua a ripetere quanto i suoi “amici” siano degli spietati assassini, ma in tutta la stagione solo Stefan e Damon hanno bevuto sangue umano. E solo perché costretti. Dipendesse da loro, andrebbero avanti a bourbon e arrosto di tacchino, dai.
Fategli cambiare registro altrimenti per i prossimi cinque episodi non farò altro che chiedermi perché lui è vivo ed Enzo no.

Enzo e Bonnie. I miei bambini bellissimi stavano vivendo il sogno di una vita. Non abbiamo mai visto Bonnie così felice, lo ha ammesso lei stessa alla nonna la settimana scorsa, ma purtroppo non poteva durare vero? Io sapevo già che sarebbe successo, stamattina ho beccato lo spoiler in giro e non ci volevo credere, eppure l’episodio lo lasciava presagire. Era tutto troppo carpe diem per essere buttato lì a caso, e non solo per la cura. Enzo aveva detto chiaramente che a lui non importavano questo tipo di esperienze, a lui andava bene vivere la sua vita da umano accanto a Bonnie perché sarebbe stata la sua più grande e importante avventura ma no, ovviamente doveva arrivare Stefan e rompere le scatole e strappare cuori.
Trovo sia una vera ingiustizia. Probabilmente ha anche senso, volevano trovare un modo tragico per fare riottenere a Bonnie i suoi poteri e allo stesso tempo rendere Stefan umano (perché?!), ma francamente sono così depressa che avrei preferito letteralmente qualunque altra cosa.
Bonnie non è mai stata fortunata. Ha perso praticamente tutta la sua famiglia, è morta lei stessa più volte, ha sacrificato se stessa per gli altri, ma adesso sembrava finalmente arrivato il suo momento di felicità. Io non avrei scommesso un centesimo su lei ed Enzo, eppure mi hanno sorpresa e in poco tempo ho realizzato quanto fossero proprio belli. Anche oggi, non hanno passato un minuto insieme senza il sorriso sulle labbra. E dovrei accettare che finisca così?
Dieci punti pieni comunque alla ragazza, che nonostante l’amore della sua vita sia appena stato ucciso davanti ai suoi occhi, ha la prontezza di acchiappare un pezzo di legno e rendere mortale Stefan. Era pur sempre una semplice umana e lui un vampiro, eppure ha vinto lo stesso. Se pensate che io, da esterna, voglia semplicemente rintanarmi in un angolino, vi lascia intendere chiaramente cosa avrei fatto al suo posto.

Sto cercando di prenderla con filosofia, ma in realtà sono proprio triste e arrabbiata, ma questo l’ho già detto. Spero sempre che decidano di farlo tornare in vita in qualche modo, e non me ne frega niente se li ho criticati per lo stesso motivo in passato, giusto Enzo non mi devono fare tornare? E non lo dico solo per la ship. Lo dico anche per Bonnie. Mancano cinque episodi, solo cinque, alla fine della serie, quindi che gli importa? Non è questo il momento di dare importanza alle critiche. Ora devono solo fare felici i fan. Oh! Ci voleva tanto a farmeli trasferire tutti e due a Parigi? Nel dubbio, voglio ricordarmeli quando hanno ballato a Miss Mystic Falls, che è meglio.

E quindi. Mi sorprende che TVD riesca ancora a farmi questo effetto, ma francamente avrei preferito non scoprirlo. E non mi sono nemmeno soffermata su Stefan e Caroline, al momento, perché sono troppo presa dipartita di Enzo…a loro ci penserò nel prossimo episodio.
Voi come avete preso il finale dell’episodio? Cosa pensate che accadrà ora?

Promo e Ringraziamenti:

Ringraziamo: Vampires & Originals | …♥ Le migliori frasi di The Vampire Diaries ♥ … | Bloody Love; | The Vampire Diaries: Una passione | Paul Wesley & Daniel Gillies Italia. | Joseph Morgan Italia | The Vampire Diaries-Italy | Ian SomerhalderღIl Vampiro più bello di TVDღ | » My Dream Is Damon. | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Serie Tv, che passione  | Film & Serie TV | Diario di una tv series addicted | Serie Tv News | Crazy Stupid Series | ❤ Telefilm / Fiction ❤

Annunci

2 thoughts on “Recensione | The Vampire Diaries 8×11 “You Made A Choice To Be Good”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...