Interviste/News/Spoiler/Teen Wolf/Telefilm

News | Teen Wolf: Jeff Davis sulle domande irrisolte della 6A, altri spoiler della 6B e su Derek Hale

Non è finita con Teen Wolf, ecco altre piccole news, sulla prima metà di stagione, sulla futura 6B e anche sul nostro compianto Derek. Sentiamo cosa racconta l’autore dell’articolo.
[Fonte.]

Jeff Davis sulla prima metà della sesta stagione (6A)

Ho raggiunto martedì sera il produttore esecutivo Jeff Davis mentre lui e l’ex autore di Teen Wolf, Andy Cochran, stavano lavorando sul loro nuovo pilot MTV, War of the Worlds. Per prima cosa, mi sono complimentato per il mid-season finale, Riders on the Storm. “Abbiamo lavorato sodo”, ha detto Davis sull’episodio.

È venuto fuori che abbiano lavorato su quell’episodio più di quanto originariamente pianificato. Si è presunto di tornare a filmare in agosto, ma a causa dell’incidente e gli impegni successivi di Dylan O’Brien, il capitolo finale della storia dei Ghost Rider è rimasto in corso per più di quattro mesi. “Ci hanno lavorato per un tempo infinito”, ha ricordato Davis. “Avevano cominciato a scriverlo in agosto.”

Mentre alcuni fan (e Stiles) erano delusi che non ci sia stato un ballo di fine anno o un episodio sui diplomati, Davis dice non è mai stato nei suoi piani. “Sono parecchio contro a queste cose. Sono state fatte fino alla nausea. Penso che siano cliché scolastici che funzionano meglio in show come Glee. Ci sto lontano a meno che non possano essere utili per la trama, in qualche modo. Le cose tipo le scene in cui si diplomano, non hanno tensione. Stai solo guardando una cerimonia di diploma.”

Riders on the Storm è sembrato come se potesse essere l’episodio finale di sempre, con Scott e Stiles che vanno via in Jeep per un’ultima avventura prima del college. “L’abbiamo progettato così in caso certe persone non fossero tornate nella 6B”, spiega Davis. [NDT: Leggesi Dylan O’Brien]

TWN – Come ha fatto lo sceriffo a riportare magicamente in vita la moglie?

JD – In parte questo era il suo desiderio emotivo e i Ghost Rider ne hanno approfittato. Abbiamo parlato a lungo nella stanza degli scrittori riguardo chi siano i Ghost Rider e come loro siano in realtà persone, e cosa succede se rimangono bloccati in una città. Avevamo questa idea che questo era in realtà un Ghost Rider che fingeva di essere, voleva essere, di nuovo umano e una sorta di soddisfazione di tale bisogno. Era un po’ di entrambi.

TWN – Perché i Ghost Rider erano bloccati a Beacon Hills?

JD: Ho discusso a lungo con gli scrittori di questo. L’idea era che loro erano bloccati in Beacon Hills a causa di quello che era successo la notte dell’episodio 15 e 16 (della quinta stagione). Avevamo deciso che era a causa del disturbo elettrico creato da Kira in Eichen House.

TWN – Perché i Ghost Rider? Perché hai scelto loro e perché in ogni caso prendono le anime? 

JD – È quello che fanno. Ho sempre amato questo dei miti, non sono necessariamente buoni o cattivi. Lo fanno e basta, fa molto “horror giapponese”.

TWN – Perché hai aggiunto la parte Löwenmensch [NDT: la parte “leone” di Douglas] alla storia di Douglas?

JD – Questo sono stati Will ed Eric Wallace. Ricordo di essere andato nella stanza degli scrittori e aver detto “Ragazzi, un momento. È un leone?” Ero tipo: “Certo, okay. Grande. Fatelo pure.”

TWN – Ghiandola pineale, perché?

JD – La sede dell’anima. Lui (Douglas) crede che, per essere allo stesso livello dei Ghost Rider, abbia bisogno di collezionare il potere delle anime.

TWN – Le nove erbe possono curare qualsiasi cosa soprannaturale? 

JD – Spero ovviamente di no.

Jeff Davis sulla seconda metà della sesta stagione (6B)

Anche se Riders on the Storm ha dato una sorta di chiusura alla storia dei nostri eroi, ci sono ancora dieci episodi davanti a noi. Il produttore esecutivo Jeff Davis è stato abbastanza gentile da darci qualche indicazione su cosa vedremo quando Teen Wolf tornerà.
“La 6B è principalmente una storia sugli outsider”, ha detto. “Scott e i suoi amici diventano ancora una volta reietti a Beacon Hills. Riguarda la nascita di nuovi cacciatori. È anche una stagione che è una sorta di ispirazione da HP Lovecraft. È decisamente una stagione di orrore molto oscura. Abbiamo alcune tra le nostre cose più disgustose da mostrarti.”
È venuto fuori che ho davvero visto qualcosa di quelle “cose disgustose” quando ho visitato la stanza degli scrittori di Teen Wolf in ottobre. Ho notato uno dei disegni abbozzati di Jeff sulla lavagna bianca, era una faccia umana disegnata in rosso la cui pelle sembrava si stesse fondendo. Tutti mi hanno detto di non farne mai parola, ma Jeff ha detto che ora andava bene. “Chiamiamo il personaggio ‘The Faceless’ (NDT: il Senza Volto). Lo puoi dire adesso che una delle creature sul set l’abbiamo nominata ‘The Faceless’.”
In aggiunta ai nuovi cattivi, gli ultimi dieci episodi di Teen Wolf saranno caratterizzati da un gruppo di facce nuove. “Abbiamo un sacco di nuovi ragazzi di cui siamo emozionati, che sono sia buoni sia cattivi, che entreranno nella storia alla grande”, spiega Davis. “Uno di loro è Froy Gutierrez (Bella and the Bulldogs, One Day at a Time), che è fantastico.”

froy-tizio-nuovo-teen-wolf

La grande domanda per cui i fan vogliono una risposta è: chi del cast tornerà indietro per i dieci episodi finali? Tyler Posey, Holland Roden e Shelley Hennig si sa già che torneranno. Dylan Sprayberry, Khylin Rhambo e Ryan Kelley anche, così come JR Bourne, Linden Ashby e Melissa Ponzio. Sibongile Mlambo si unirà al cast come nuovo insegnante.
Jeff ci ha detto precedentemente che la produzione era in trattativa per far riprendere a Colton Haynes il suo ruolo come Jackson Whittemore, mentre una fonte differente ha confermato che Dylan O’Brien tornerà in una certa quantità. Davis ha detto che MTV non gli ha ancora dato il permesso di dare l’esatto stato di queste situazioni e del ritorno di altri attori. “Ti dirò che più persone di quanto mi aspettassi si presenteranno per dare l’addio allo show”, ha rivelato. “Avevo una lista di persone che volevo tornassero e ne ho avute di più di quelle che mi aspettavo. È bello, come una testimonianza di quanto tutti abbiano apprezzato essere nello show al punto che vogliono tornare.”
Tutta questa gente che ha acconsentito a tornare sta creando dei bei problemi a Davis. Si sta spingendo a scrivere scene così che loro possano filmare in base alla disponibilità di tutti. “Questi giorni sono assurdi, il nostro programma, perché attualmente sto scrivendo la 620, provando a scrivere il series finale mentre non abbiamo ancora un bozza completa per la 619 o uno script per la 618.”
Un’altra cosa che è cambiata per la produzione all’ultimo minuto, i dirigenti di MTV hanno cambiato idea su quando mandare in onda i dieci episodi finali. “Originariamente era stato pianificato di mandare in onda tutti e venti gli episodi, uno dopo l’altro”, conferma Davis. “Quando è arrivato il nuovo presidente della MTV, Chris McCarthy, ha detto, ‘Perché lo stiamo facendo? Non facciamolo’.”
Jeff ci ha anche detto che la serie terminerà senza un cliffhanger. “Sarà avvolto in un bel nastro, ma ho sempre detto che mi piacciono i finali che hanno una sorta di ‘e l’avventura continua…’.”
Al momento, l’episodio 611 è impostato per andare in onda quest’estate.

La trama di Derek Hale che non hai mai visto e altre domande dei fan

TWN – C’è qualcosa che avresti voluto fare nello show ma non hai mai fatto e adesso mai farai?

JD – È una buona domanda! Sì, c’è. Si tratta di un’intera storyline… mi chiedo se vorranno uccidermi se ne parlo? Volevo raccontare un’intera storia con il personaggio di Derek Hale e il ritorno di Jennifer. Volevo che fosse come ‘La donna che visse due volte’ [NDT: film di Hitchcock del 1958]. Parte dell’idea era che il Darack non potesse creare una faccia dal nulla. Doveva prenderne una già esistente. Derek trova questa donna che sembra esattamente come Jennifer Blake, e tipo come ‘La donna che visse due volte’, questo comincia a farlo impazzire. Ho sempre pensato che fosse un’idea divertente. Se Hoechlin fosse rimasto, quella sarebbe stata una storyline della quinta stagione. [NDT: ringrazio che il povero Derek non sia stato coinvolto in una trama tanto assurda.]

TWN – A differenti tipi di Kitsune corrispondono diversi colori degli occhi/aura?

JD – Vorrei aver avuto il tempo di esplorarlo, ma la risposta è sì.

TWN – Metti in ordine Deucalion, La Bestia, il signor Douglas, Alpha Peter e Scott in termini di potere.

JD – Questo è difficile. Direi che la bestia è il nostro lupo mannaro più potente, ma non usa in modo intelligente il potere. Non direi che Scott è l’Alpha più potente. Direi che probabilmente sa come utilizzare i suoi punti di forza.

  1. La Bestia
  2. Deucalion
  3. Scott
  4. Peter
  5. Douglas

TWN – È stato spiegato che il Nemeton è come un segnale luminoso per soprannaturali. Lo avevi già in mente quando hai scelto il nome Beacon Hills?

JD – No. Quello è stato una sorta di sviluppo. Ho scelto il nome Beacon Hills perché il nome della città del film originale di Michael J. Fox era Beacon Town. Non suonava bene come in genere mi piace così ho aggiunto Hills.”

Ringraziamo: Not without Stydia | Two sides of the same coin « Stiles&Lydia | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Film & Serie TV  | Serie Tv News | Telefilm obsession: the planet of happiness | La dura vita di una fangirl | Keep calm and watch series

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...