How To Get Away With Murder/Parliamone/Telefilm

Parliamone | #HTGAWM: chi ha ucciso Wes? (Im)probabili teorie sull’assassino.

L’attesa è FINALMENTE finita; questa sera, oltre Oceano, andrà in onda la nuova puntata di How To Get Away With Murder, anche conosciuta come “ti faccio credere una cosa, ma poi ovviamente non è quella” o ancora “salutate la vostra sanità mentale; Shonda Killer colpisce ed affonda, s e m p r e“.

Ho seriamente aspettato un articolo che dicesse “WES NON E’ REALMENTE MORTO”, ma non è mai arrivato; anzi, caso mai sono arrivati articoli che concretizzavano la sua morte (come se vederlo mezzo abbrustolito come un marshmallow e disteso su un tavolo dell’obitorio non fosse già abbastanza concreto) e che ipotizzavano il suo assassino. Ed è proprio di questo che ci ritroviamo a parlare oggi: CHI HA UCCISO WES?

Un articolo di TvGuide rilascia alcune affermazioni del produttore Peter Nowalk, che annuncia:

Ho deciso il colpevole poco prima della pausa natalizia; abbiamo sempre avuto delle persone in mente, ma erano tutte ‘troppo scontate’. Avevamo molte opportunità ma credo che ne abbiamo trovata una che si rivelerà sorprendente, oltre che meritata. Nei sei episodi rimanenti, andremo a scoprire che cos’ha fatto Wes nelle sue ultime ore di vita, da quando ha lasciato la stazione di polizia senza che nessuno – tranne Nate – se ne rendesse conto. Saranno altri sei episodi dove otterrete indizi e vedrete dei flashback, ma nessuno è libero dalle accuse. Tutti possono essere colpevoli. E naturalmente vedrete parecchio Alfred Enoch.

E addio sanità mentale, again. Ripartono quindi, a poche ore dalla messa in onda, le teorie su chi possa essere stato. Sappiamo che Wes era già morto prima che l’incendio divampasse in casa di Annalise, quindi oltre a chiederci chi l’ha ucciso, la domanda principale è anche un’altra: è morto in casa, o è stato messo lì post mortem, nel tentativo di sviare le indagini? Inutile dirvi che a mio parare la risposta più plausibile è la seconda. Sono convinta (e sento già le risate dei produttori che si beffano della mia convinzione) che Wes non sia morto in casa, ma che abbia avuto una discussione (?) con qualcuno al di fuori; qualcuno che non solo voleva porre fine alla vita del ‘cocco della prof‘ ma che voleva anche incastrare Annalise.

Il maggior sospettato – da quello che si legge in giro – è sicuramente lei, Annalise Keating. E’ stata lei, in uno degli ultimi flashback visti, a chiamare tutti per raggiungerla a casa. Ma sono stati solamente Wes e Laurel (per l’appunto le uniche due vittime) a rispondere alla chiamata. E’ stata lei a fare telefonate ambigue a Bonnie, ad essere arrestata, ad ordinare a Oliver di cancellare tutto ciò che c’era sul telefono. Insomma tutto converge su di lei ma .. dopo averla vagliata tra le mie ipotesi non ne sono così propriamente sicura; mi suona troppo scontata per tutta questa serie di piccole accuse. Abbiamo visto la chiamata, partita da casa sua; ma abbiamo anche visto che lei poi non era lì e mi viene da pensare che quel flashback non fosse completo. C’è sicuramente un buco temporale, oppure un piccolo dettaglio che non ci hanno mostrato – come era stato per il flashback della morte di Sam – e che va a risolvere la scena diversamente. L’essere stata arrestata, le telefonate a Bonnie e il perchè lei abbia detto ad Oliver di cancellare tutto dal telefono un po’ mi puzza, ma stiamo pur sempre parlando di Annalise Keating, paladina dei traffici loschi, quindi non so quanto tutto questo possa esser ritenuto importante. Credo che siano tutte piccole cose messe in quel determinato momento per sviare. Ha sicuramente moltissime cose da nascondere ma non credo che siano direttamente collegate con ciò che è successo. Quale motivo aveva di uccidere Wes, che da sempre ha tentato di difendere in tutti i modi possibili? Forse aveva più ragione di tentare di uccidere Laurel, ma Wes no. Non trovo una giustificazione (vista anche la disperazione quando ha visto chi c’era sotto il lenzuolo!).

Il secondo maggior sospettato è Nate. Nate è stato l’unico ad aver visto Wes lasciare la stazione di polizia. Era l’unico a sapere che non era più lì, e quindi l’unico (???) che avrebbe potuto pedinarlo, ucciderlo, portarlo in casa di Annalise, andarsene e far finta di niente fino al momento decisivo, quando all’obitorio chiede di alzare quel lenzuolo. Ma per quale motivo avrebbe dovuto ucciderlo? Annalise. Ecco, se penso ad una motivazione mi viene in mente lei. Wes e Nate hanno collaborato per cercare di smascherare Annalise, finchè Wes non è tornato, con un rapporto odio&amore, tra le braccia di Annie. Lei ha distrutto la carriera (e la vita, ma non vorrei esser troppo tragica) di Nate e mi viene da pensare che lui, in un momento di follia dettata dalla rabbia, abbia voluto vendicarsi. Ma si è davvero abbassato a questi livelli? Rimane comunque uno dei miei maggiori sospettati.

Frank e Bonnie. Ditemi che non è stato Frank anche questa volta. Tre quarti di cadaveri, dalla prima stagione ad ora, sono opera sua. Motivo per il quale non può essere stato lui anche questa volta. Okay ha il movente, Laurel. Era ormai venuto a conoscenza della loro storia e un Frank Delfino incattivito può diventare una macchina da guerra che Terminator scansati. Inoltre avrebbe sicuramente un valido motivo anche per tentare di incastrare Annalise, e vittimizzare la stessa Laurel (che non dimentichiamoci, è incinta!). Bonnie avrebbe più o meno le stesse motivazioni di Frank. La gelosia nei confronti di Laurel avrebbe potuto indurla ad uccidere Wes, e poi tentare anche con lei. I moventi per incastrare Annalise sono un’infinità. Entra ed esce da casa Keating senza troppi problemi (a differenza di quelli mentali, che ne ha a sufficienza). Ma sarà nuovamente lei ad aver commesso un omicidio? Non è tra i miei maggiori sospetti a dirla tutta.

I Keating Five, anche se ormai sono Four. Potrebbe essere stato ognuno di loro; nel corso del tempo tutti, chi più chi meno, ha avuto qualche problemino con Wes, e con Annalise. Ma tutti hanno un alibi. O almeno così ci è stato mostrato. Saranno davvero tutti così innocenti? Secondo me però, non è stato nessuno di loro. Forse qualche sospetto in più lo posso dare a Simon Drake, colui che aveva affisso la scuola con i manifesti contro Annalise. In effetti nessuno lo considera e zitto zitto avrebbe potuto agire indisturbato. Non compare mai in nessun flashback e sembra che tutti se ne siano dimenticati. Ma, oltre ad essere piuttosto losco ed ambiguo, quale motivazione avrebbe avuto? Così come Oliver. So di scatenare la sguardo sconvolto di molti di voi, ma ricordate, tutti possono essere colpevoli. Perchè non Oliver, che era visibilmente scosso? Troppo ingenuo per commettere un omicidio? Maybe.

Ed infine, ma non per importanza, c’è la famiglia Mahoney che potrebbe cercare vendetta dopo che Frank ha incastrato Charles per l’omicidio di Wallace. Sulla suddetta famiglia aleggia il mistero, motivo per il quale non mi sento di escluderli dai miei possibili sospettati. Anche se sono troppi, e non saprei su chi puntare il dito.

Questi sono i maggiori sospettati a mio parere, anche se ribadisco, potrebbe anche essere stato il mio gatto, vista la sanità mentale in cui viaggio al momento. E secondo voi, #WhoKilledWes? Aspetto le vostre teorie!

Annunci

15 thoughts on “Parliamone | #HTGAWM: chi ha ucciso Wes? (Im)probabili teorie sull’assassino.

  1. La-la-la-la! Wes-sta-bene-e-lui-e-Laurel-saranno-happily-ever-after! La-la-la!
    …a parte gli scherzi (sniff, sniff. T_T)… non ho la minima idea di chi sia l’assassino, ma sono certa che si prenderà tutte le mie ire (passate, presenti e future). Inoltre, anche se, da quanto ho capito, i flashback saranno su Wes, sono sicura che la cosa mi farà male e basta, come se continuassero a rigirare il coltello nella ferita.
    Non voglio pensare che sia uno dei Keating… Four+1, anche perché li amo e non posso pensare che abbiano ucciso uno nel gruppo, che sia per sbaglio ancora una volta o no.
    Annalise… non penso. Frank… ancora? Bonnie non è del tutto da escludere e la più probabile per me. Nate… boh. So solo che lo volevo morto al posto di Wes.
    Simon è un idiota, ma non ho elementi per sospettarlo. E poi perché? Non c’è movente (per ora).
    Potrebbe essere qualcuno di esterno, ma a meno che non si vada a ricercare il momento con la madre di Wes, non saprei proprio.

    Mi piace

    • Più rileggo più mi trovo nel nulla assoluto. Possono essere tutti, ma tutti per un motivo o l’altro mi viene da escluderli. Va a finire che è stato davvero il mio gatto 😂😂

      Mi piace

          • Io ho letto brutte cose su tumblr su Connor (per cose che dice nella puntata di oggi), ma non penso sia stato lui… tipo che muove la bocca senza collegarla al cervello (per lo shock, magari), ma non arriva a tanto. Non posso pensare sia uno dei Keating Four+1, mi farebbe rimanere troppo male.

            Liked by 2 people

          • Non è un’ipotesi da escludere visto che Annalise gli ordina di cancellare il contenuto del telefono… e che lui rimane impassibile ed è anche moooolto spaventato di essere scoperto. Connor non è ancora entrato propriamente nel giro losco di Annalise quindi per fare una cosa del genere senza sbattere minimamente ciglio può essere un valido motivo per salvarsi la pelle.
            Detto ciò, può essere stato CHIUNQUE. Perché come HTGAWM ci insegna, la verità non è mai quella che sembra e soprattutto non è mai svelata per tutti i bugiardi sociopatici che dominano la scena.

            Liked by 1 persona

  2. i miei indiziati sono 2: Bonnie e Connor
    partiamo da bonnie: era l’unica che sapeva che volevano incastrare annalise “per il coinvolgimento in un passato omicidio” e anche se lei non ne era sicura poteva immaginare che si trattasse proprio dell’omicidio di rebecca e aveva quindi paura che wes, scoprendo definitivamente che rebecca era morta, potesse aiutare la polizia a indagare contro annalise. e poi quel cercare in tutti i modi di salvare frank mi puzza di “teniamolo in vita che possiamolo usare sempre come capro espiatorio”. infatti nella decima gli dice di costituirsi cosi che lei ne esca pulita e si presenti da annalise come la donna che l’ha liberata. io sono in pari con l’italia quindi non so cosa sia successo nelle puntate dopo.

    parliamo di connor: era quello impassibile fra i 4 presenti davanti a bonnie. lui e wes non sono mai andati d’accordo e anzi connor non si è mai limitato nell’accusarlo e anche nel momento del bisogno quando doveva testimoniare nel processo lui si è tirato indietro. nella decima dice cose pesanti sembrando che non gli importi davvero. poi però si vede il flashback in cui wes gli da consigli e parlano ma i flashback positivi ci sono con tutti proprio per far vedere che alla fine erano tutti in buoni rapporti (motivo in piu per sospettare di uno dei 4 anche se escluderei lauren visto che la si vede entrare da sola in casa mezza ubriaca poco prima dell’esplosione).

    questi, in attesa dell’undicesima puntata, sono i miei sospettati anche se non sarebbe da escludere a sorpresa asher. certo la reazione contro le parole di connor sembra dire “ma come lo ha difeso non puo essere lui”. e se invece quelle parole di connor che invitavano lauren ad abortire avessero scatenato in lui un senso di colpa/rabbia per aver ucciso un ragazzo che stava per diventare padre? è vero stando ai flashback lauren lo va a chiamare e lui cade collassato su un letto e poi è michela a chiamarlo e portarlo via dalla festa perchè è successo qualcosa ma non sappiamo quanto tempo sia passato da un episodio all’altro.
    michela mi sento di escluderla semplicemente perche veramente non ne vedo il motivo. nate si sembra l’opzione facile perche lo si vede entrare in casa ecc. ma anche lui mi sento di escluderlo perche non avrebbe molto senso.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...