Rubriche/Sapevatelo/Telefilm

Sapevatelo | The Good Place

Ho iniziato questa serie per Kristen Bell, per i bei vecchi tempi in cui interpretava Veronica Mars. Il trailer mi aveva detto poco e avevo aspettative che rasentavano lo zero.
Mi sbagliavo di brutto! Come direbbe la serie: “I was forking wrong!”
Onestamente comincio a pensare di avere un problema. Le serie che inizio con entusiasmo si rivelano ciofeche e quelle che non volevo iniziare finisco per amarle.
The Good Place rappresenta la seconda opzione. Non volevo, pensavo mi sarei annoiata e l’avrei mollata in un lampo. Tra l’altro io sono molto difficile con le comedy, ne seguo poche e ancora meno sono quelle che mi piacciono davvero.
Per quanto mi riguarda, The Good Place è una rivelazione.

Di che parla? Lo vediamo subito!
The Good Place parla di una donna, Eleanor, che dopo essere morta finisce nel “posto buono”, un quartiere simpatico pieno di altri defunti che per le loro buone azioni si sono meritati il paradiso. Solo che Eleanor non è la persona buona che l’angelo che dirige il quartiere pensa che lei sia, visto che, a causa di un errore, c’è stato uno scambio di persona. Eleanor ora si trova circondata da persone molto più buone di lei e deve imparare ad essere migliore per evitare di farsi scoprire e finire nel “posto cattivo”.

 

Quando ho letto la trama ho pensato: “che palle, sarà la solita noia piena di buoni sentimenti!”
In effetti, qualche buon sentimento c’è ed Eleanor nel corso delle puntate migliora (di parecchio, se consideriamo com’era da viva, cosa che ci viene mostrato in alcuni flashback), ma la serie non è noiosa affatto. Nonostante la maggioranza delle comedy siano episodiche, qui non è così. La trama non si limita a “Eleanor deve migliorare altrimenti la scoprono e la gettano nel Bad Place a farsi torturare per l’eternità”, affatto. Ci sono frequenti colpi di scena, cliffhanger che tengono incollati alla poltrona e ha un finale di stagione che da solo vale l’intera serie.
Quel genere di finale che ti lascia lì a bocca aperta e poi ti fa sentire come Felicity che scopre che Oliver è Arrow ed esclama come tutto ora sia chiaro.

Non è una serie perfetta, qualche episodio è peggiore di altri, ma è stata un’ottima visione, mi sono divertita, ho anche riso parecchio in alcuni punti.
Ve la consiglio proprio di cuore, perché ho concluso giusto ieri la prima, breve stagione di tredici episodi (*wink*, ci mettete un attimo a recuperarla!) ed ero talmente entusiasta da desiderare subito una nuova stagione.
Sfortunatamente, ancora non sappiamo se verrà rinnovata (gli ascolti sono stabili, ma purtroppo va in onda su NBC, che ha la fama di cancellare metà palinsesto all’anno), il che potrebbe lasciarmi male come mi lasciò male la cancellazione di Limitless (ormai è passato un anno e ancora non ho perdonato la CBS).

Se cercate una serie leggera, simpatica, con qualche ottimo plot twist, The Good Place è quella che fa per voi. Ve la consiglio spassionatamente.

Annunci

5 thoughts on “Sapevatelo | The Good Place

  1. Pingback: News | Revival In Arrivo Per Veronica Mars? | parolepelate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...