News/Rinnovi, Cancellazioni e Nuovi Ordini

News | Niente Terza stagione per Marco Polo

Il viaggio di Marco Polo non proseguirà oltre: Netflix ha, purtroppo, cancellato lo show dopo due stagioni.

Come riportato da The Hollywood Reporter e TvLine, lo show è il primo di Netflix a non ottenere una terza stagione.
Originariamente sviluppato dal canale Starz nel 2012, aveva ottenuto delle critiche miste (era stato definito un casino, completato da accenti a caso di tutto il mondo, una storia lenta e il kung fu) e poco fermento. Prodotto in collaborazione con The Weinstein Company, la prima stagione ha avuto un budget di 90 milioni di dollari, quasi alla pari di Game of Thrones, mentre con la seconda siamo arrivati a toccare i 200 milioni in totale. Nel cast attori di tutto il mondo, dall’italiano Lorenzo Richelmy (che interpretava il leggendario mercante che viaggia dall’Italia alla Cina), a Benedict Wong (interprete del condottiero mongolo Kublai Khan).

La decisione di cancellare lo show è stata presa di comune accordo da Netflix e dalla The Weinstein Company.

Ecco come si sono espresse le parti al riguardo:

Vogliamo ringraziare i nostri collaboratori in Marco Polo partendo dagli attori, le cui performance sono state trascinanti e di alto livello; i devoti produttori, tra cui John Fusco, Dan Minahan, Patrick Macmanus e la loro squadra, che hanno messo tutti il loro cuore nella serie; e ovviamente Harvey Weinstein, David Glasser e i nostri amici alla TWC, che sono stati dei grandi collaboratori dall’inizio alla fine.

Queste le parole di Cindy Holland, Vice Presidente del reparto Contenuti Originali Netflix.

Weinstein, co-presidente della Weinstein Co., e lo showrunner Fusco hanno lasciato intendere che presto torneranno a occuparsi di un drama dalle tematiche simili allo show. Le parole di Weinstein:

Netflix è stata incredibile a darci la possibilità di creare una serie con un cast dotato di vera e propria diversità. È un canale coraggioso che ti permette di fare quello che abbiamo fatto e ti supporta fino in fondo e in ogni modo. Come molti sapranno, la storia orientale e il mondo delle arti marziali mi hanno affascinato per tutta la vita – ho prodotto numerosi film con questi temi e genere, e adesso questo show per la televisione del quale vado molto fiero. John è stato un grande collaboratore e siamo intenzionati a continuare a esplorare questo emozionante periodo storico in futuri progetti insieme”.

Fusco, infine, ha aggiunto:

Io e Harvey amiamo questo tipo di storie – abbiamo avuto un cast fantastico, un fantastico team creativo, filmare in Malesia è stato un privilegio. Stiamo lavorando su un’idea nuova proprio adesso, ambientata in quei luoghi e siamo davvero emozionati”.

Ringraziamo: Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Film & Serie TV  | Serie Tv News | Telefilm obsession: the planet of happiness | La dura vita di una fangirl | Lost in Series | Keep calm and watch series

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...