Telefilm/This Is Us

Recensione | This Is Us 1×08 “Pilgrim Rick”

Anche se qui in Italia non si festeggia il Ringraziamento, devo ammettere che adoro le puntate delle serie americane dedicate a questa festa.  Infatti ho apprezzato molto quest’episodio di This Is Us, a cui non mancava proprio nulla: la grande cena con tutta la famiglia, gli imprevisti e gli inevitabili drammi e litigi.

Come sempre la mia parte preferita è stata il flashback: è davvero piacevole assistere alle vicende di Rebecca, Jack e i bambini. In casa Pearson non mancano i vari problemi tipici di una famiglia, ma  Rebecca e Jack stanno crescendo i loro figli in un ambiente accogliente e pieno d’affetto, che si percepisce in ogni loro scena.

In questa puntata seguiamo gli eventi e la serie di disguidi da cui sono nate tutte le tradizioni del Ringraziamento di questa famiglia. Mentre sono in viaggio per andare dai genitori di Rebecca, ha un incidente d’auto e devono camminare per 3.4 miglia per trovare un posto dove riposarsi e usare un telefono (gli anni ’80, eh? Incredibile). Durante la camminata i bambini confessano ai genitori che odiano il Ringraziamento perché non è divertente passarlo a casa dei nonni. Così, in seguito a un litigio al telefono, Rebecca decide che quest’anno lo passeranno tra di loro al “Pinewood Lodge”. La sua idea di Ringraziamento alternativo sta per rivelarsi un fiasco totale quando Jack come sempre prende in mano la situazione e trasforma una serie di inconvenienti nella festa più divertente di sempre per Kate, Kevin e Randall, tra Police Academy 3, hot dog arrostiti sulla caldaia e la sua imitazione di Pilgrim Rick.

Adoro il personaggio di Jack, le sue interazioni con i figli mi riempiono sempre il cuore di tenerezza e non riesco ad accettare il fatto che il suo personaggio debba morire di lì a poco. Ho anche davvero bisogno di sapere com’è avvenuta la sua morte – un incidente? Una malattia? È molto probabile che lo scopriremo solo negli ultimi episodi. Non posso neanche immaginare come reagirà il resto della famiglia.

 

Nel presente, intanto, Kate e la sua dieta sono messe a dura prova dalla festività incombente e dalla scelta di Toby di tornare a mangiare liberamente. A questo punto Kate decide di lasciarlo, anche se ci tiene tantissimo a lui – infatti è terribile vederla piangere quando gli dice che perdere peso in questo momento per lei è più importante di ogni altra cosa. Trovo che la sua scelta sia ammirevole, e che Toby sia stato abbastanza insensibile nei suoi confronti: capisco che voglia essere libero di decidere riguardo alla sua alimentazione, ma penso che avrebbe potuto fare uno sforzo in più per lei. Sono dispiaciuta che la loro relazione sia finita, ma penso che Kate abbia fatto la cosa giusta.

Verso la fine della puntata, una forte turbolenza durante il suo viaggio in aereo la spinge a prendere un’altra decisione importante: si sottoporrà a un intervento di riduzione dello stomaco.

Per una storia d’amore che finisce, ce n’è una agli inizi: dopo aver scoperto che Olivia non ha intenzione di festeggiare il Ringraziamento in famiglia, Kevin la invita a passarlo con la sua, promettendole che sarà drammatico (come vedremo verso la fine dell’episodio, non si sbaglia affatto). Olivia cerca di mantenere le distanze tra di loro per tutto il tempo, e addirittura decide di andarsene quando Kevin la sorprende offrendole la torta – un gesto davvero adorabile. Probabilmente è stata ferita in passato, per questo vuole evitare ogni tipo di legame. Poi però, quando esce ad aspettare il suo Uber, trova William sul portico, che le fa cambiare idea con un discorso bellissimo. La sprona a cogliere i momenti belli della vita finchè può, visto che lui, invece, sta esaurendo il suo tempo. Spero che il bacio che si scambiano Olivia e Kevin rappresenti l’inizio di una relazione duratura tra i due – era da qualche episodio che aspettavo questo momento.

 

Dei tre fratelli, Randall sembra decisamente essere il più entusiasta del Ringraziamento: lo vediamo alzarsi prestissimo, tutto pimpante, e mettersi all’opera con i preparativi. Beth, intanto, è sempre più irrequieta per via del grosso segreto di William e Rebecca che ha scoperto. Quando quest’ultima arriva, Beth le dà un vero e proprio ultimatum: se non confesserà tutto a Randall prima di sera, lo farà lei. Mi piace la risolutezza di Beth, che non ha intenzione di continuare a mentire al marito, e sono sempre più delusa dall’atteggiamento di Rebecca. Il fatto che conoscesse il padre naturale di Randall da tutti questi anni e non gliel’abbia mai detto, ma anzi, gli abbia impedito di conoscerlo, è imperdonabile. Occuparsi di un figlio adottivo non è mai semplice, e lo sarebbe stato ancora meno se William fosse stato presente nella vita di Randall fin da subito, ma questo non la giustifica per niente.

Quando alla fine dell’episodio Randall trova la lettera di Rebecca in casa di William e scopre tutto, mi si è spezzato il cuore. A rendere la situazione peggiore è proprio il momento in cui affronta sua madre, a cena con tutta la famiglia per il Ringraziamento: ho paura che questa festa sia definitivamente rovinata per lui. Ha tutte le ragioni per essere furioso, e mi è dispiaciuto vedere Rebecca così vulnerabile, ma Randall non ha fatto altro che dire la verità: lei lo ha privato di una persona che sarebbe stata fondamentale nella sua vita. Randall ha cercato suo padre per anni e lo ha ritrovato soltanto poco prima di perderlo, e non credo esista situazione più terribile. Penso che sarà molto difficile per lui e la madre risanare il loro rapporto, se mai riusciranno a farlo.

 

In compenso, sembra che Randall e Kevin stiano davvero facendo grossi passi verso la riconciliazione – finalmente, visto che i conflitti tra loro andavano avanti da più di trent’anni – e che Kevin sia addirittura disposto ad accantonare il suo risentimento verso Miguel. A me sembra che si sforzi sempre troppo di prendere il posto di Jack nella famiglia. Capisco che voglia sentirsi integrato e guadagnarsi l’affetto di Kate, Kevin e Randall, ma cercare di appropriarsi delle tradizioni inventate da Jack mi sembra eccessivo.

Nel complesso come sempre la parte dei flashback mi ha lasciato sensazioni piacevoli e mi ha fatto quasi sentire parte dell’accogliente famiglia Pearson, mentre la parte del presente è stata densa di eventi ed emozioni contrastanti.

Promo del prossimo episodio e Ringraziamenti:

Ringraziamo: This is Us – Italia | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Film & Serie TV | Serie Tv News

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...