Telefilm/The Crown

Recensione | The Crown 1×06 “Gelignite”

Chi Semina Vento Raccoglie Tempesta

Cari pelati, apriamo con la massima finale di questo sesto episodio.

Lo so, molti di voi avranno già divorato la serie e probabilmente saranno già ad una seconda visione, ma a noi di parolepelate dispiaceva tantissimo ridurre questo gioiellino Netflix in un unico riassunto di stagione, e così abbiamo deciso di seguirlo e recensirlo un po’ per volta, magari vi farà piacere rileggere e/o commentare qualcosa che avete già visto…

Margaret annuncia ufficialmente a cena alla sorella Elisabetta e al consorte Filippo della sua relazione con Peter, e del loro interesse a sposarsi dato che quest’ultimo avrebbe divorziato dalla moglie. Da sorella Elisabetta vorrebbe aiutarla, ma prima si mette contro il  Royal Marriages Act del 1772, che impedisce ai membri reali di sposarsi con divorziati, poi lo scandalo scoppiato dai giornali. Alla fine la regina, su consiglio del suo segretario, dividerà la coppia per poi allontanare definitivamente Townsend.

Conclusioni:

Nella recensione del quinto episodio avevo anticipato un piccolo spoiler. La coppia Elisabetta-Filippo è in crisi, lei vuole seguire le leggi che fino ad allora hanno accompagnato la monarchia, lui vorrebbe svecchiarla, avvicinandosi più al popolo. Per assurdo però Filippo è contrario all’unione della cognata con un divorziato ed Elisabetta no. Amore fraterno o meno, le leggi non possono essere applicate a piacimento. Il duca di Windsor è l’esempio eclatante, perciò concedere a Margaret il privilegio di sposare Townsend sarebbe un insulto alla loro credibilità. E nonostante Filippo affermi questo, aggiunge anche una nota di preoccupazione più umana nei riguardi di un uomo sposato che ha “abbandonato” la famiglia per andare dietro ad una giovane principessa. Nonostante lo ammiri sul piano lavorativo, su quello umano è scettico. E paradossalmente quello coi piedi più per terra è sempre il duca di Edimburgo. Nonostante cerchi di far ragionare la moglie su varie questioni, e la lasci prendere le sue decisioni da sola, come Regina, non manca mai di seguirla e comunicare con lei con lo sguardo (vedi la scena in aereo con Peter che decide di convenire con la Regina), e soprattutto di rincuorarla (quando minimizza lo scandalo e la colpa dell’allontanamento ricaduta su Elisabetta). D’altronde Filippo lo aveva detto che voleva proteggere la moglie e perciò ogni volta che Filippo-Matt non è in scena io lo cerco disperatamente con lo sguardo.

Ora torniamo al tema centrale dell’episodio lo scandalo a corte di Margaret, che si apre e si chiude con delle chiamate telefoniche tanto da far ammutolire i centralini in linea (fatico chiamare negli anni ’50). Onestamente, documentandomi sulla storia di questo regno, la prima cosa che pensai fu che la principessa Margaret, secondogenita di re Giorgio VI, non so con che coraggio abbia potuto poi guardare in faccia sua sorella, non la regina, dopo averle impedito di sposare l’uomo che amava. Qui siamo all’inizio della vicenda. le motivazioni della regina in fin dei conti le comprendo, certo, si potrebbe pensare che avrebbe potuto sorvolare le leggi e “farne” di nuove, ma lei è la monarchia con leggi da rispettare e non da cambiare a piacimento. Ha cercato vari escamotage per venirne fuori e per salvare sua sorella, ma anche se stessa, ma riflettendoci su, com’è stato per il principe Edoardo, così doveva essere per Margaret. Osservando la vicenda più dall’interno, mi chiedo come la principessa sia stata così egoista da pretendere “con forza” l’appoggio non della sorella, ma della regina. E da essere così sprovveduta da non pensare alle conseguenze. Forse, e ribadisco forse, quello che rimprovero ad Elisabetta è di esser venuta meno alla promessa tra sorelle e di aver fatto partire immediatamente per Bruxelles Peter senza attendere il ritorno della sua amata. Un colpo basso, ma che non credo sia stato fatto davvero per gelosia, perchè i riflettori hanno puntato più sulla relazione segreta che su quella apparentemente perfetta della regina o sulla sua immagine, secondo me c’era bisogno di una scelta drastica per non mostrare a tutti quanto la monarchia sia imperfetta, leggera, frivola e incapace di seguire le regole. Al momento io sono #teamElisabetta (o forse più #teamquelbonodiFilippo), in quanto credo che Margaret stia perdendo il senso della realtà e dei suoi doveri. W al momento la coppia Peter-Margaret non la shippo più come prima… Qui ripeto un concetto già scritto per il re Edoardo, essendo un reale, c’è prima l’amore per il regno e dopo quello personale.

Come dissi tempo addietro, Lascelles ci avrebbe portato tanto angst alla coppia Margaret-Peter, e così è stato.

Un piccolo appunto vorrei fare su Peter Towsend che mi ha lasciata esterrefatta in questa puntata. Non un dubbio, un’incertezza che stesse correndo troppo e pretendendo molto dalla monarchia. Anche il discorso in toni confidenziali alla regina è stato abbastanza fuori luogo. Un’altra persona rispetto all’uomo rispettoso degli inizi! E per quanto sia onorevole il suo tentativo di restare a corte e rivendicare il suo diritto di vedere Margaret, tutto questo resta pur sempre una bella favola che, giusto o non giusto, non avrà spazio a Buckingham Palace. Non si discute il suo sincero amore, ma forse l’arroganza di avere, sia Peter che Margaret, un posto e l’appoggio reale, quando suo zii è stato letteralmente cacciato (e ora se la ride da un continente all’altro).

(giusto un piccolissimo pubblico…)

Chissà se la minaccia di Margaret avrà un seguito…?

Ringraziamo: The Crown Italia | Matt Smith Italia | • Matt Smith, the drunk giraffe. | Blends of Scotland, Ireland, UK: Ladies’ perfect Tea | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Film & Serie TV | Serie Tv News | Gli attori britannici hanno rovinato la mia vita | Crazy Stupid Series | British Artists Addicted | Lost in Series | Keep calm and watch series | Telefilm,Film,Music and More

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...