Supernatural/Telefilm

Recensione | Supernatural 12×05 “The One You’ve Been Waiting For”

Quanto amo, e dico quanto amo, gli episodi a sfondo storico?! Quelli episodi dove si respira una particolare atmosfera anni 40-50 (a seconda del periodo), con gli ideali di quel tempo e tutti gli stereotipi espressi e sottolineati alla massima potenza. Per capire meglio, pensate agli episodi del viaggio nel tempo di Dean nell’america degli anni 40 o nel vecchio West, certamente l’atmosfera del Terzo Reich e della seconda guerra mondiale non rendono a pieno il lato affascinante della realizzazione, ma posso dire che non mi sia piaciuto comunque.

Quindi, dopo questo elogio dell’episodio entriamo bene nel dettaglio.

Partiamo con un Sam in versione colf che porta a casa la spesa per il fratello, stanco e afflitto per l’assenza di mamma Mary. Un bel pranzetto degno da Re della strada con tanto di torta come dessert, che però viene accuratamente rifiutata… e allora ci deve essere qualcosa di grave sotto, se Dean arriva addirittura a rinunciare alla torta. Mary è lontana e chissà dove di preciso, in balia di un mondo che non conosce e al quale non è abituata, preoccuparsi è il minimo direi.

Molto meglio distrarre il nostro amico con un caso di due uomini che sono bruciati autonomamente. Secondo i nostri ricordi, gli unici che possono fare una cosa del genere sono gli appartenenti alla setta dei Thule. Ricordate quella setta di nazisti che cercava tutte le reliquie appartenenti al Fuhrer? ecco quelli.

I due sono bruciati poichè avevano messo le mani sull’orologio da taschino di Hitler stesso, nel quale era racchiusa la sua anima. Già un’anima rinchiusa in un oggetto comune… questa cosa non mi è nuova, l’unica differenza è un naso di troppo. Lo stesso figlio del capo della Thule paragonerà questo orologio a un horcrux nel quale è rinchiusa l’anima del signore oscuro. Mi piacciono questi parallelismi!

Si è parlato a lungo di tramite e, giunti fin quì, riculta ovvio che anche a Hitler serve un tramite, qualcuno che però abbia il suo stesso sangue e sia un suo discendente. Il malcapitato o il fortunato è una ragazza di vent’anni o poco più che viene rapita con poca delicatezza dai nazisti di turno. Il giovano però, ancora ingenuo e fresco di addestramento, si fa fregare letteralmente la rgazza da sotto il naso, finendo anche come prigioniero dei Winchester. Grazie a lui infatti verremo a sapere la storia della reincarnazione e tutto il resto, e anche da questo punto si può notare come sia poco esperto: nessuno avrebbe mai confessato un piano del genere, minacciato di perdere la vita, avrebbe preferito la morte piuttosto che tradire il Fuhrer. Insomma il piano viene rivelato ma, allo stesso tempo, i ragazzi vengono smascherati e trovati. La ragazza viene rapita di nuovo e il piccolo traditore portato via.

La fine di questo giovane è ormai segnata, se non fosse che si ribella agli ordini del padre scappando, dopo aver ucciso una delle guardie. Chiede così aiuto ai fratelli in cambio di protezione. La nuova squadra appena formatasi si reca così nel bunker dove sta avvenendo la trasfusione di sangue tra la ragazza e il padre del ragazzo, perchè, a parole sue ‘il Fuhrer non può nascere in corpo di donna’, e ti pareva!

Il sangue viene quindi scambaito e Hitler riportato in vita. BOOM. Non ve l’aspettavate? Beh, io no di sicuro. Pensavo andasse storto qualcosa e invece no. Hitler torna in vita scattante e pronto a creare di nuovo il suo impero.

Purtroppo (si, che peccato) questo non succede, è infatti Dean a sparare e a uccidere Hitler. Conoscendo il carattere pacifico e poco competitivo di Dean, sappiamo che non si vanterà di avere appena ucciso il mostro umano più terribile mai conosciuto. Direi che per questo una bella torta se la merita!

Nel finale vediamo infrangersi una speranza di amore per Sam, tra lui e la ragazza, Annie, c’era una bella sintonia, andata però in frantumi, sarà, mai io li avevo visti bene insieme (e faccio fatica a vedere bene quell’alce adorabile con qualcuno che non sia Dean).

Per concludere vi avrei voluto lasciare con la gif divertentissima del negozio di modellini, ma internet non me la carica perchè troppo pesante… spero che in qualche modo riusciate comunque a vedere quella scena perchè fa troppo ridere!

Bene, vi lascio i ringraziamenti e il trailer. Alla prossima, speriamo con un altro episodio che sia all’altezza di questo!

Ringraziamo: Supernatural•Italian Fandom• | • Jensen Ackles Italia • | NOI: supernaturaldipendenti | The Road So Far | Jensen Ackles Fans;; | You are my Jared Padalecki | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Film & Serie TV | Serie Tv News | Gli attori britannici hanno rovinato la mia vita | Crazy Stupid Series | ❤ Telefilm / Fiction ❤ | Lost in Series7

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...