Telefilm/The Walking Dead

Recensione | The Walking Dead 7×04 “Service”

Scontro fra titani. Solo che uno è all’apice della gloria, e l’altro… insomma. Tuttavia, contingenze della trama e gioie e tragedie dei personaggi a parte, è un privilegio poter assistere a questi faccia a faccia tra quei due signori attori che sono Jeffrey Dean Morgan e Andrew Lincoln.

Rick con Lucille e Negan con la pistola? Perdindirindina, il mondo gira al contrario!

Il primo soprattutto ha totalmente dominato questo episodio: con il suo modo di atteggiarsi, di parlare, con quei sorrisi sghembi e calcolatori, Negan ha dimostrato ancora una volta di avere il totale, assoluto controllo non solo della situazione, ma anche di ogni singola persona che ha avuto la sfortuna di incrociare il suo cammino.

Emblematiche a tal proposito due scene abbastanza simili tra di loro, una all’inizio e una alla fine dell’episodio: Negan dà le spalle a Rick, che in quel momento ha in mano Lucile. È impressionante quanto potere emerge dalla persona di Negan proprio nel momento in cui – disarmato – dà (consapevolmente) le spalle al nemico. Lui sa che per quanto l’occasione possa sembrare ghiotta, è intoccabile. Nessuno – nemmeno Rick, che alla fine il pensiero lo solletica pure – oserebbe mai alzare un dito contro di lui.

A spasso per Alexandria, Negan può fare il bello e il cattivo tempo e, come ha eloquentemente spiegato Rick, c’è lui ora al comando. Un leader è stato deposto in favore di un dittatore. Certo, c’è ancora qualche focolaio di sedizione: Michonne, che pure nel primo episodio era stata sollecita a dire a Negan che avevano capito le nuove regole, non ha preso tanto bene la nuova situazione, anche se alla fine comprende e promette di fare del suo meglio per adattarsi. Rosita, d’altro canto, ora come ora mi dà l’idea di una mina vagante. Sono sicura che abbia perfettamente compreso la gravità della loro nuova condizione, ma non ha nessuna intenzione di accettarla. E se da un lato è bello vedere che in fin dei conti in quelli di Alexandria lo spirito battagliero sopravvive sempre, dall’altro è pacifico ritenere che proprio quello spirito battagliero potrebbe essere la loro rovina. Parlo al plurale perché a farne le spese potrebbe essere verosimilmente l’intera comunità – o comunque non solo il ribelle in questione: abbiamo già visto come, per il fatto che Daryl abbia agito di impulso, a restarci secco sia stato Glenn. Ora non vorrei che per qualche colpo di testa di Rosita, ci resti secco qualcun altro.

Anche Spencer è una mina vagante, e ancor più pericolosa: non ha mai accettato la leadership di Rick – forse lo vede come il nuovo arrivato che tuttavia si è imposto con il suo gruppo su una comunità già formata e operante – e, con tutta la sua famiglia ormai morta, ha ben pochi legami, nessun forte senso di appartenenza. Non mi stupirei se combinasse qualche casino gigaclopico o, addirittura, cambiasse bandiera e si unisse ai Salvatori. Spero né l’una né l’altra cosa, ma staremo a vedere.

Carl pure ha dei problemi con l’autorità (la nuova autorità), ma è innegabile che agli occhi di Negan questo suo essere ostinato, indocile, strafottente e testardo siano tratti positivi. Senza dubbio, il capo dei Salvatori sotto sotto ammira il coraggio di questo ragazzino, che prova a tenergli testa ad ogni occasione utile, e in effetti nei fumetti i due instaurano una sorta di rapporto padre-figlio.

Mi domando se, poiché è Daryl ad essere tenuto prigioniero tra i Salvatori, se non sia lui a sviluppare con Negan una sorta di brotp (possibile mai? Certo, dopo lo scorso episodio non lo avrei mai pensato manco per scherzo, però ultimamente sto facendo galoppare la fantasia).

Infine, degno di nota è stato padre Gabriel. Anvedi, oh, quanto è scaltro! Se penso che quando l’abbiamo conosciuto era solo un meschino vigliacco! Adesso non solo fa la sua parte, ma ha anche delle belle trovate: sua è stata l’idea di scavare una tomba e far credere a Negan che vi sia sepolta Maggie (che ora sta a Hilltop), così che il capo dei Salvatori le stia alla larga. E, tra le altre cose, non la faccia diventare una delle mogli. Mi immagino Negan come Dracula e le sue spose, in effetti…

(oddio, che poi Gabriel non lo poteva nemmeno sapere che Negan le avrebbe messo gli occhi addosso, quindi presumo che l’abbia solo voluta proteggere a prescindere e tenerla lontana dall’assassino del marito per quanto possibile)

(certo, se poco poco Negan scopre che in realtà Maggie è viva e loro gli hanno mentito, non so quanto potrà prenderla con filosofia)

A proposito di Maggie, comunque, sono tre settimane ormai che aspetto un episodio dal suo punto di vista, per capire come procede la vita dopo Glenn. Non so voi, ma io ho bisogno di sapere! Se non altro, per ora abbiamo visto come ha reagito Enid: non è stata tenerissima, a voler conservare i palloncini? E soprattutto, il fatto che abbia “affrontato” – a suo rischio e pericolo – uno dei Salvatori per riaverli indietro mostra decisamente la misura del suo affetto per Glenn.

Piccolo momento à la Beautiul: Judith non è figlia di Rick, ma di Shane. Ta-da-da-daaaaah! Vabbè, dai, ce lo immaginavamo, ma non è quello che conta. Quello che conta è che Rick la ama, la cura e protegge come se fosse sangue del suo sangue. La piccola spaccaculi può dormire sonni tranquilli (tanto non ha idea di quello che sta succedendo, quindi che je frega?)


Ringraziamo: The Walking Dead-Italy | The Walking Dead ITA | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Film & Serie TV | Serie Tv News | Gli attori britannici hanno rovinato la mia vita | ❤ Telefilm / Fiction❤ | Telefilm,Film,Music and More

10 thoughts on “Recensione | The Walking Dead 7×04 “Service”

  1. che judith fosse di shane si immaginava,ma ricordarlo mi ha fatto rivivere i tempi con nostaglia sigh….
    ormai ho esaurito gli aggettvi per negan-jeffrey,è sempre piu’ figosamente bastardo. (criticano pure lui mo hahahhaha ti giuro,diventerei un chimico solo per inventare un virus e sterminare tutta sta gente demmerda.lo fanno apposta.se non fosse immaturità,mi farei venti account e andrei sotto game of stronz e le serie che amano loro a smerdare un po’,giusto per sfizio. la bullaggine di negan mi contagia)

    su maggie ,sicuramente lo scoprirà,ma meglio pagare dopo(in cui nel frattempo ci si può organizzare e le cose possono cambiare) che dargliela ora,da vigliacco…e rick sarà devastato e perso,ma non è vigliacco.per il cibo e le armi ci si può sottomettere ma per le persone no. anche se io gli darei volentieri spencer,che testa di…sicuramente lo tradirà. e morirà male. povera deanna che figli che aveva.
    dwight cominciava a far pena… deve mori’pure lui.
    carl lo potrebbe prendere come sfregio per la scoperta di maggie,aiuto…non vedo l’ora….

    "Mi piace"

    • Io finora ho letto solo di gente che JDM lo ha apprezzato, sarò stata fortunata! (altrimenti sarebbero venuti anche a me gli istinti omicidi!)

      Per Dwight, sai che ho pensato la stessa cosa? L’altra volta ero tutta convinta di dargli il beneficio del dubbio, e invece niente, è proprio stronzo. Se non altro apprezzo il fatto che pronunci correttamente il nome di Rosita e non “Rosida” all’americana (e vabbè, mi sto appigliando a tutto pur di difendere i cattivi, incolpo JDM per questo!)

      Spencer si, farà troppo una brutta fine, prepariamo i popcorn!

      "Mi piace"

      • in effetti sono 4 gatti e li ho beccati tutti io xD …ho cambiato tattica: non gli rispondo piu’ seriamente,ma perculandoli. ognuno raccoglie ciò che semina..
        è meglio la bimbaminkia cavalcatrice di draghi e di invalidi figoni,quella si’ che fa ansimare….(sorry per chi qui dentro ama il trono,ma lei proprio non la reggo e me la tirano fuori-dopo sarah connor ancor di piu’)

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...