Grey’s Anatomy/Telefilm

Recensione | Grey’s Anatomy 13×07 “Why Try To Change Me Now?”

Questa settimana al GSMH sono tutti sotto esame e gli esiti non sono affatto buoni. Improvvisamente gli strutturati sembrano diventati dei pessimi insegnati e gli specializzando delle povere vittime incomprese di un sistema che non funziona. Io credo che la verità stia nel mezzo. Maggie, Amelia, Meredith, Arizona, Owen e tutti gli altri non sono sicuramente insegnati perfetti, così come ai tempi non lo erano Richard, Derek, Mark ed Erika Hahn, ma questo non significa che siano un totale disastro e che gli errori degli specializzandi siano esclusivamente colpa loro. In fin dei conti nessuno ha detto a Ben di fare un cesareo in mezzo ad un corridoio o di aprire il petto di un paziente con la pinza di un bloc-notes. Allo stesso modo nessuno ha fatto sbagliare DeLuca proprio nel momento in cui ha avuto l’opportunità di dimostrare qualcosa. Certo, poi ha risolto la situazione ma non è stato esattamente un buon inizio il suo, soprattutto dopo essersi vantato di aver già fatto quel tipo di operazione. Mi piace che venga messo tutto in discussione e che i nostri super-chirurghi vengano esaminati e spinti a migliorare, ma non amo che vengano fatti passare come dei presuntuosi montati che non sono in grado di trasmettere nulla ai propri studenti.  Anche il fatto che il programma di Richard venga messo sotto esame va bene perchè è giusto migliorarsi ma, per come è stato dipinto, ora sembra il peggiore del mondo e non credo sia giusto visto che ha formato chirurghi come Alex, Meredith e Miranda. Il problema di questa storyline, a mio parere, è che è stata inserita troppo velocemente. Da un momento all’altro ci siamo ritrovati a vedere tutto messo in discussione. Non è credibile. Capisco che Catherine abbia voluto trovare la fonte del problema ma comunque tutto quello che è scaturito dalle sue indagini, mi sembra eccessivo. E’ andata a rivangare avvenimenti di diversi anni fa, li ha uniti e da questa base è partita per demolire l’attuale programma del GSMH. Non lo trovo molto sensato, anche se concordo sul fatto che evidentemente le cose non vadano vista la totale inettitudine degli specializzandi, così come non trovo sensato il fatto che Catherine lasci a Miranda l’ingrato compito di gestire la situazione con Webber. Mi aspettavo che si prendesse la briga di parlargli e di affrontarlo. E’ vero che la Bailey è il capo ora e che tocca a lei gestire la situazione ma è anche vero che in quell’ospedale i rapporti vanno ben oltre la professionalità, quindi davvero mi aspettavo che la moglie di Richard parlasse con lui. Invece tocca a Miranda che, giustamente, fatica a gestire la situazione. Da una parte deve fare ciò che è meglio per l’ospedale ma dall’altra si ritrova a dover mettere in discussione il suo mentore, l’uomo che più di tutti l’ha sostenuta e che l’ha resa lo straordinario chirurgo che è oggi. La Bailey deve tutto a Webber quindi capisco che si senta in colpa nei suoi confronti nonostante stia cercando di fare solo il bene dell’ospedale. Capisco perchè non trovi il coraggio di rimuoverlo dal suo incarico così come capisco e perdono persino Richard per averle in un certo senso rinfacciato di aver combattuto per farla diventare il capo. E’ un confronto ad armi pari tra due avversari che si rispettano e soprattutto si vogliono bene. Immagino che questa nuova situazione potrà creare dei problemi fra loro ma confido nella forza del loro legame.

Comunque a me la nuova arrivata, Eliza, non dispiace per nulla e penso che saremo tutti concordi nel dire che abbiamo trovato il nuovo interesse amoroso di Arizona, no? Arizona che inizialmente non la sopporta, il piccolo screzio, Eliza che si ricorda di lei ma soprattutto l’ascensore…se ho imparato qualcosa in questi anni di Grey’s, è che “ascensore = tensione romantica”. E’ la regola. Sinceramente pensavo che mi avrebbe dato più fastidio l’idea di vedere Arizona con un’altra e, nonostante mi faccia ancora molto strano, nutro una certa curiosità verso questa possibile coppia.

Passando poi alle vite private, si fa per dire visto che hanno battibeccato tutto il tempo in ospedale, ci sono Amelia e Owen che non navigano certo in acque tranquille. La Shepherd è esplosa, male, e gli ha urlato contro di non volere un figlio senza dargli uno straccio di spiegazione. Non mi aspettavo nulla di diverso da lei, sapevo che sarebbe andata così, quindi mi auguro che Hunt sia abbastanza maturo da capire cosa ci sia dietro questo comportamento. Amelia ha sbagliato, di nuovo, ma comunque la posso comprendere. E’ vero, avrebbe dovuto sedersi e parlarne con calma con Owen, avrebbe dovuto spiegarli, ma come si può chiederle di fare una cosa del genere se lei stessa non ha affrontato il lutto? Come si può sperare che sia in grado di spiegarla e farla accettare a lui se nemmeno lei riesce a far pace con quello che le è successo? In tutto questo disastro, comunque, mi fa piacere che abbia Alex su cui contare e che siano già così tanto in conferenza. Tra l’altro sembra che faccia piacere anche a Meredith che non dovrà più essere sola a sorbirsi tutte le chiacchiere di Amelia. Spero davvero che sviluppino bene il rapporto tra la Shepherd e Karev perchè credo che potrebbe essere una bellissima amicizia.

Infine ci sono i Japril che come al solito vanno avanti senza sapere dove. April è su Tinder. Si, April Kepner è su Tinder. Riuscite a crederci? Mi sono messa a ridere da sola quando ho visto la scena. La ragazza puritana tutta casa e chiesa che a momenti non parlava con un ragazzo se non dopo un contratto di matrimonio, ora è su Tinder. Non che ci sia nulla di male, sia chiaro, ma non è esattamente una cosa da April. In ogni caso a me sembra evidente che lei non voglia uscire e che Jackson non voglia che lei lo faccia. Anzi, credo sia evidente a tutti, meno che a loro. Entrambi vorrebbero stare seduti sul divano a mangiare nachos e vedere la partita insieme ma non lo fanno. Forse perchè è ancora troppo presto e hanno paura di rovinare il bel rapporto che hanno ricostruito.. Così lui finisce per incoraggiarla ad uscire con un tizio qualunque e lei si lascia convincere. Chissà magari sarà la spinta giusta per loro, o forse il loro ritorno di fiamma è più lontano di quanto si potrebbe pensare.

Era un bel po’ che non mi capitava di vedere un episodio di Grey’s che non mi piacesse ma ci sta, non ne faccio un dramma. Ne mancano due al mid season finale quindi è abbastanza normale che ci sia qualche puntata relativamente filler. Nathan e Meredith sono spariti dai radar, la Pierce non nomina più Riggs in modo ossessivo e non si hanno novità sul fronte Jolex o sul processo di Alex. Suppongo che tutto questo sia stato conservato per il finale di metà stagione quindi va bene così, va bene che ci siano episodi un po’ noiosi come questo.

Voto 6/10

Promo e Ringraziamenti

Ringraziamo: Camilla Luddington e Justin Chambers. ღ | Un’Unica Passione: Grey’s Anatomy | Jessica Capshaw fan | Jessica Capshaw Italia | I’m addicted to Grey’s | We love Alex e Jo | Jessica Capshaw e Sara Ramirez | Calzona Fan | Grey’s Anatomy is a lifestyle | Grey+Sloan Memorial Hospital | Grey’s Anatomy. | Viviamo a Seattle | Grey’s for Life | Grey’s Anatomy is our McDreamy | Il nostro Mondo si chiama Grey’s Anatomy | Kate Walsh & Caterina Scorsone | Giacomo Gianniotti Italia |  Grey’s My Only love | Noi, Greysanatomizzati | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Serie Tv, che passione  | Film & Serie TV | Diario di una tv series addicted | Serie Tv News | Crazy Stupid Series | ❤ Telefilm / Fiction ❤ | – Telefilm obsession: the planet of happiness –  | Lost in Series

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...