Gotham/Telefilm

Recensione | Gotham 3×07 “Red Queen”

LOVE IS IN THE AIR. Più o meno. Ben ritrovati anche questa settimana con le 50 Sfumature d’Amore e i trip mentali. Almeno questa volta i trip mentali non erano i miei, ma quelli di Jimmy.

E proprio da Jim parto questa settimana: che sia riuscito ad uscire dal tunnel del #MaiNaGioia? Si fa ancora un po’ infinocchiare da Tetch, anche se l’ultima volta i ruoli si sono capovolti ed è stato proprio il nostro Jimbo ad entrargli in mente e far sparare a Valerie invece che Lee {fortuna che avevamo ragione, o qualcuno si sarebbe fatto del male}. Valerie lo capisce {buongiorno mondo} e tronca senza se e senza ma la loro storia. Mi spiace per lei, nel caso non dovessimo più rivederla, ma non sono gran che dispiaciuta per la fine della ship. Certo, mi piacevano, ma si sapeva benissimo che lei era solo uno svago per Jim; la sua testa urla ancora LEE. E la suddetta lo tratta un po’ a pesci in faccia; anche lei, come Valerie, ha capito il giochino mentale di Jim, ma lui non lo vuole ammettere con lei, e così si prende anche del fifone {come se gli insulti di Harvey non fossero bastati}. Ma, a parte questi piccoli drammi, proprio grazie a Jervis, Jimmy sembra uscire dal tunnel. Il trip mentale che la ‘Regina Rossa’, una polverina che sembra talco ma non è, gli provoca, oltre a regalarci in alcuni momenti scene esilaranti {Barbara vestita da suora è il TOP}, lo aiuta a capire e ritrovare il suo vero scopo. Affronta le sue paure; vediamo cosa gli frulla in quella mente contorta ed infine, l’incontro con il padre, lo aiuta tantissimo.

Finalmente vediamo il Signor Gordon, ma proprio parlando di lui, mi si apre un mondo. Non ditemi che la Signora Bionda, quella della Setta, quella con la maschera, insomma, quella, è la madre di Jim. Vi prego. Sto già urlando. Non voglio saltare a conclusioni affrettate, che immancabilmente si rivelano dei buchi nell’acqua di proporzioni epiche, ma la scena finale, l’anello del tizio che gli parla, il fatto che anche il padre di Jim si confessa dicendo che c’è molta oscurità in lui, il fatto che la Signora, quando parla con Oswald dice di far parte di una delle più antiche famiglia fondatrici di Gotham. Davvero, se quelli sono i genitori di Jim, penso che potrei svenire. E se lo fossero, come spiegherebbero il tutto?

Evitando comunque le conclusioni azzardate, questa chiacchierata con il padre, questo benedetto anello, sul quale è stampato il motto di famiglia, e l’affrontare il suo trip mentale e le sue paure (?) più grandi, lo aiutano a capire che c’è una cosa che deve fare: TORNARE IN POLIZIA e proseguire in quello che sarà il suo futuro. Hip Hip Urrà. Finalmente a Barnes smette di partire l’embolo ogni volta che lo vede aggirarsi per la scena del crimine. Ma il Capitano, per quanto ancora pensa di nascondere cosa gli è successo? A parte che, as usual, nessuno si accorge di niente {capisco che sia spesso, ma forse la gestione della rabbia gli sfugge di mano}, la sua trasformazione sta quasi per avere atto. Quindi mi chiedo: andremo ad affrontare tutto questo? O aspettiamo che sia troppo tardi? Addirittura intravediamo il testamento. Vuole farla finita? Uno come Barnes sarebbe davvero in grado di togliersi la vita pur di non parlarne con nessuno? Oppure pensa che a togliergli la vita siano i suoi colleghi, in una situazione drastica? Cosa ne vogliono fare i produttori? Se per alcune cosa vanno un po troppo veloci, per altre se la prendono un po’ troppo comoda.

L’unico che ha capito tutto è Jervis, che viene placato come una palla da baseball prima che il suo folle piano di distruggere Gotham, partendo dall’alta società abbia inizio. Un punto a sfavore: un criminale del suo livello che si fa beccare così facilmente mi suona un po’ strano; ma ciò che mi suona ancora più strano è il fatto di come ci siano arrivati con una semplicità inaudita. Passano settimane prima di risolvere un caso, e poi, quello che sembra il più difficile tra tutti, lo risolvono come un fulmine a ciel sereno. Vabbè. Abbiamo un po’ di lacune, ma capisco che 40 minuti siano effettivamente troppo pochi per far vedere tutto.

Così come arrivano troppo in fretta al triangolo amoroso Nygma, Oswald, Isabella. Partiamo da due presupposti: la mia OTP è sempre stata Nygma&Kringle e l’amore di Oswald per Nygma mi ha sempre fatto emozionare. Detto questo, capisco che anche per un criminale sia difficile esternare i propri sentimenti, ma Oswald questa settimana sembrava un bambino con la sua prima crush. Va bene, la settimana scorsa è stato lui stesso a dire che non aveva amato mai nessuno come ama Nygma, ma avrebbe dovuto raccogliere un po’ di coraggio in più e dichiararsi, invece che aspettare, aspettare ed ora cercare di mettere i bastoni tra le ruote tra Ed ed Isabella. Invece, proprio parlando di questi due, la situazione inizia a sfuggirmi un po’ di mano. Chi è lei? Da dove cavolo è uscita? Non credo all’amore a prima vista, non in una serie tv come Gotham. E il fatto che di lei non sappiamo assolutamente niente, se non che pare follemente innamorata di Ed dopo sole 12 ore che l’ha conosciuto, mi puzza. E non poco. Nonostante i tentativi di bastoni fra le ruote da parte del Pinguino, lei va per la sua strada, senza preoccuparsi troppo di essere la copia esatta della Kringle, amore perduto di Ed, che lui stesso ha strangolato senza se e senza ma. Lui crede che sia il destino che gli sta dando una seconda possibilità. Io credo invece che ci sia qualcosa di losco sotto. Anche se lo ammetto, li sto shippando davvero troppo e continuo ad essere felicissima del ritorno di Chelsea sulle scene.

Ed infine, ma non per importanza, un’altra coppia sta spiccando il volo. Bruce e Selina sono alle prese con il loro primo appuntamento. Lui sembra esser molto preso da tutto questo, lei invece continua a schifare cuori&fiori, e lo liquida con un “per me è strano”. Eh beh ragazzina, se conosci qualcuno che è nato con la predisposizione per gli appuntamenti e per l’amore, fammelo conoscere, please. Che poi, sto poveraccio ha cucinato stile Masterchef {mi vedevo già Bastianich e Cracco dietro ad insultarlo e Canavacciuolo a tirar coppini} e l’unica cosa che considerano è la torta {e qui mi arrivava Buddy Valastro a metter decorazioni come se piovesse}. Mi piacciono eh, assolutamente, ma penso che dovrebbero prendersi una pausa, e ritrovarsi tra qualche anno, quando entrambi avranno un briciolo di esperienza {e di cognizione} in più.

Per concludere invece, vorrei fare un appello per tutti quei personaggi dispersi, di cui nessuno sembra preoccuparsene più, ma che invece dovrebbero essere coloro che tengono svegli la notte. Bruce 2.0, Butch, Fish Mooney, Hugo Strange. DOVE DIAVOLO SONO FINITI? Bruce 2.0 è stato reclutato dalla Setta per cosa? Butch starà tramando una vendetta? Oswald se ne ricorda ancora? Si ricorda che ha fatto fuggire Fish morente, insieme all’unico pazzo che l’avrebbe potuta guarire? E ancora .. QUANDO PENSANO DI FARMI USCIRE JEROME VALESKA AKA JOKER? Perchè io non me la dimentico quella nota vocale che Cameron ci ha twittato. E non avete idea quanto stia aspettando con ansia il suo ritorno.

So, vi lascio con il promo della prossima settimana.

Ringraziamo: David Mazouz Italia | Cory Michael Smith Italian Page | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Serie Tv, che passione  | Film & Serie TV | Diario di una tv series addicted | Serie Tv News | Crazy Stupid Series | ❤ Telefilm / Fiction❤ | Keep calm and watch series

 

One thought on “Recensione | Gotham 3×07 “Red Queen”

  1. Di Fish e gli altri l’ho detto anche io e mia sorella mi ha risposto “ma il Pinguino gli ha detto di andarsene” però boh, non me la bevo. Torneranno, sicuro..
    Di Bruce 2.0 mi ero dimenticata, ma forse accantonato Tecth poi uscirà anche lui e comunque quando ho visto il tipo con l’anello ho pensato al padre di Jim, ma che quella potesse essere la madre NO! Oddio, sono strastracuriosa!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...