Interviste/News/Shameless US

News | Shameless US: parla la produttrice Nancy Pimental

Attenzione: SPOILER!

Questa domenica è andata  “ufficialmente” in onda la prima puntata della settima stagione di Shameless. TVLine ha intervistato la produttrice Nancy Pimental, la quale ha parlato delle novità riguardanti il personaggio di Fiona, della riabilitazione di Lip e della nuova “attività” di Debbie, se oltre che del possibile termine futuro della stagione (ricordiamo che la serie originale, Shameless UK, è arrivata a ben 11 stagioni prima di chiudere).

ParolePelate ha tradotto per voi l’intervista.

 

Da dove è partita l’idea del sogno di Frank e cosa intendeva simbolizzare?
Molte persone ci hanno ovviamente chiesto Frank è morto?. Non avevamo intenzione di ucciderlo, ma volevamo onorare questa preoccupazione condivisa da alcuni. Inoltre, ci siamo chiesti: “Quanto tempo è rimasto sott’acqua e per quanto tempo si può sopravvivere così?”, considerando che Frank ha un fegato malandato e un animo festaiolo, per quanto tempo proprio lui può rimanere sott’acqua? E cosa vedrebbe il subconscio di uno come Frank? Riguardandolo, pensavo che sarebbe stato solo molto divertente, ma in realtà è stato anche molto emozionante.

Frank non è morto, ma Fiona vuole davvero liberarsene. Si tratta di qualcosa con cui la famiglia dovrà combattere nel prosieguo della stagione?
Decisamente. Il resto della famiglia cerca sempre di liberarsi fisicamente di lui, di cacciarlo di casa, ed emotivamente di cacciarlo dalla propria mente e dal proprio DNA, perché nessuno di loro vuole somigliargli. Poi ne vedono i segni, cercano di scrollarseli di dosso e di agire diversamente da lui.

Fiona vuole anche liberarsi degli uomini. Sarà facile per lei farlo?
Sì, per diverse ragioni. Lei ha vissuto tante brutte relazioni. Non si fida di sé stessa, del fatto di poterci riprovare. Quindi si dà del tutto a questo nuovo lavoro, che però è diventata una sfida più grande di quanto credesse. Non ha fisicamente il tempo di impegnarsi in altro.

Ci sono ancora uomini che cercano di conquistarla, nonostante la sua decisione?
Ci sarà qualche avventura. Ma quest’anno l’attenzione non sarà affatto su di lei.

Cosa dobbiamo aspettarci dal fatto che Fiona si concentrerà solo sul fare carriera?
Sarà molto combattuta sul voler continuare a dirigere la tavola calda o meno. Una persona come lei, in quell’ambiente, non ha molte scelte. Sarà indecisa sul prendersi e sul volere una tale responsabilità o no. Inoltre, la difficoltà per lei starà nel capire se sia capace di fare la differenza rispetto a Sean prima di lei. Non dimentichiamo che l’ambiente di Patsy’s sa essere molto difficile, ma attraente.

Lip sta negando il suo problema di alcolismo?
Non so se sia negazione o la semplice reazione di un ragazzo al college… In qualche modo cerca di autodistruggersi, ma non è forse questo lo spirito del college? Vogliamo che le persone si chiedano quale sia la sottile differenza fra essere alcolizzati o darsi ai vizi del college?

Non frequenta neanche più il college. Come appare il suo futuro professionale?
Il Professor Youens giocherà ancora un ruolo importante nella sua vita e gli presenterà molte opportunità. Vedremo se Lip sceglierà di coglierle o no.

Dobbiamo pensare che il ragazzo di Ian sia bisessuale?
Ciò che volete pensare è proprio ciò che stiamo cercando di esplorare, il che esprime piuttosto bene lo spirito del nostro tempo. Gli individui hanno una sessualità fluida e non hanno delle vere e proprie etichette. Nessuno vuole essere l’1 percento di niente.

Per una persona come Ian, che ha impiegato parecchio tempo ad accettarsi, qual è la possibile reazione?
Non ne sarà felice. È proprio questo il punto: Ian è quello che sta cercando di venire a patti con la sua situazione e, ora che è a suo agio con sé stesso, un nuovo mondo gli si presenta davanti. È come se fosse lui il fobico, adesso. Si tratta decisamente di un’inversione di ruoli.

Nella premiere, Debbie mi ha in un certo senso ricordato Fiona. Quale sarà il suo sviluppo nella stagione?
Il suo unico scopo quest’anno è di essere una brava mamma. Certo, Debbie non fa le cose in modo tradizionale. La definizione che ha di brava madre è diversa da quella che potrebbe avere qualcun altro. Procacciarsi denaro rivendendo passeggini rubati è una delle tante avventure che affronterà per essere la madre migliore che può.

Questa è la settima stagione dello show, un risultato incredibile. Pensi mai al finale e se sia il caso di concludere la storia?
Ne parliamo spesso. Abbiamo sicuramente preso in considerazione l’ottava stagione. Ma poi ci siamo anche detti: “Si tratta di una famiglia e i ragazzini crescono. Potrebbe andare avanti per sempre”. La serie inglese, non so neanche se vada ancora in onda, ma so che è andata avanti per diverse stagioni. Quando hai a che fare con così tanti personaggi in una famiglia le cui dinamiche cambiano sempre e le persone crescono, potrebbe andare avanti all’infinito. Abbiamo parlato di tutte le opzioni, inclusa quella di concludere in un anno o due. O potremmo avere in serbo altre storie, visto che abbiamo così tanti personaggi?

Se volete leggere la nostra recensione del primo episodio, cliccate qui e seguiteci per sapere cosa ne pensiamo dei prossimi episodi.

Ringraziamo: Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Film & Serie TV | Serie Tv News | Crazy Stupid Series | – Telefilm obsession: the planet of happiness – | Lost in Series |  Keep calm and watch series | La dura vita di una fangirl

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...