Scream Queens/Telefilm

Recensione | Scream Queens 2×01 ”Scream Again”

Con ”Scream Again” apre nuovamente i battenti Scream Queens, in una nuova location, con nuove star ad arricchirne il cast. A mio parere, però, in modo alquanto sottotono.
Adesso vi spiego perché.
E’ una puntata molto introduttiva, per questa ragione avevamo bisogno – più di quanto ne avessimo l’anno scorso – della doppia premiere.

Apprendiamo, tramite un flashback che ci conduce alla notte di Halloween del 1985, che una persona è stata uccisa nella palude vicino all’ospedale che – presumibilmente – adesso è stato sostituito dal C.U.R.E. Institute del decano Munsch. La moglie della vittima era incinta, il bambino sarà il nuovo mostro verde.
Fino a qui c’eravamo arrivati tutti.
Più o meno la stessa solfa dello scorso anno.
Ed ecco dove, secondo me, sta il problema. Sono 40 minuti di clichè riciclati dallo scorso anno.
Il modo assurdo in cui Zayday si lascia coinvolgere in qualcosa che dovrebbe abbandonare ancora prima che le venisse proposto, il modo in cui si approcciano le Chanels agli altri personaggi a noi già conosciuti, l’atteggiamento ambiguo del decano.
E’ qualcosa che abbiamo già visto ma, questa volta, ci viene proposto in maniera esasperata.

Ho apprezzato la backstory che ci è stata concessa nei primi minuti, in cui la voce della Munsch racconta come Netflix, in una parodia della sua serie Making a Murderer, ha creato una docu-serie sulle Chanels, raccontando il processo che le ha scagionate, incriminando, una volta per tutte, Hester, grazie ad una confessione ottenuta dalla vera eroina della serie, Denise Hemphill.
Non riesco nemmeno a dirvi quanto io abbia amato rivederla, anche se per pochi istanti. Ha anche nominato nuovamente Shondell; insomma, come si potrebbe non amarla?

Conosciamo anche i due membri maschili del cast: il dottor Brock Holt, interpretato da John Stamos, il primo caso riuscito al mondo di trapianto di mano. Da alcune interviste di Ryan Murphy, apprendiamo che la sua mano apparteneva presumibilmente ad un serial killer. Ne vedremo delle belle; alla sua destra, troviamo Cassidy Cascade, interpretato da Jacob Taylor Lautner, freddo come il ghiaccio e pronto a fare innamorare una delle nostre Chanel (non so voi ma io mi sono schiantato dal ridere, quando Zayday lo ha toccato notando quanto fosse freddo, palese riferimento ironico alla saga in cui aveva recitato l’attore, Twilight).

Kristie Alley entra nel cast nel ruolo di Ingrid Hoffel – Awful per Chanel – la donna che gestisce l’intero istituto C.U.R.E. sotto la direzione diretta del decano Munsch. Sembra covare un odio smisurato per le nostre Chanel.

Sarà interessante, almeno, vedere cosa succederà con questi nuovi personaggi.
Il caso di cui si devono occupare i nostri beniamini e non è qualcosa di parecchio imbarazzante e nonsense, al punto che saranno le Chanel a salvare la situazione.

Esatto. Ho già detto tutto.
Il nuovo villain della stagione si rivela essere un Green Devil, il mostro della palude facilmente ricollegabile al flashback del 1985, che fa fuori la ragazza che le Chanel avevano salvato dalla sindrome del lupo mannaro e Chanel #5 – si, ma chi ci crede?

Personalmente, sono curioso di sapere come verrà introdotta Hannibal Hester e quali possano essere le ragione che la porteranno ad unirsi alla vicenda dell’ospedale.

Intanto, vi lascio una chicca che, probabilmente, alcuni di voi non avranno notato.
Ryan Murphy ha rilasciato oltre 30 teaser trailer per American Horror Story: My Roanoke Nightmare, molti dei quali creati appositamente per sviare l’attenzione dal tema principale della stagione. Uno di questi, precisamente il numero 12, rivela una ragazza bionda che viene attirata nelle acque di una palude da un mostro verde, mentre urla di voler tornare alla sua Sorority.
Ebbene si, è per Scream Queens e ve lo lascio a seguire.

Aspettando che tutto quanto acquisti un senso, vi lascio con un promo dei prossimi episodi.

Fatemi sapere cosa ne pensate.

Ringrazio come sempre le pagine affiliate: Telefilm. ϟ | DemiMovie | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Scream Queens – Italia | Film & Serie TV  | I love CINEMA | Serie tv, la nostra droga | And. Yes, I love telefilms and films ∞ | – Telefilm obsession: the planet of happiness – | Diario di una tv series addicted  | I Love Film and Telefilm | Serie Tv News | Tutto Sui Telefilm

Annunci

3 thoughts on “Recensione | Scream Queens 2×01 ”Scream Again”

  1. Concordo su tutto, un episodio godibile ma non alle altezze della demenza a cui ci aveva abituato la prima stagione. Qui l’elemento stupidità mi sembra forzato, sarà anche per il fatto che molti dei personaggi che preferivo non ci sono più, però speravo che la trama fosse diversa, anche perché allora, per quanto visto adesso, si tratterebbe solo di un cambio di scenario, mentre personaggi, ed anche battute, rimangono le stesse. Spero di ricredermi nelle prossime puntate, ed ho visto che Denise farà il suo ritorno! Secondo me è il personaggio comico più fantastico del mondo! Ogni volta mi fa morire dal ridere!

    Piace a 2 people

    • E’ una comicità forzata, come se non fosse più naturale come lo scorso anno. Questa è la paura che ho dall’anno scorso e che mi portava a pensare quanto fosse effettivamente buono fare una seconda stagione di qualcosa che è venuto fuori in modo così geniale.
      Denise la rivedremo, adesso è un agente dell’FBI.
      Speriamo migliori, speriamo!

      Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...