Film

73° edizione del Festival di Venezia | 1° giorno

Qualcosa finisce, qualcos’altro inizia.

Ieri, 31 agosto 2016, si è tenuta la prima giornata della 73° edizione del festival internazionale d’arte cinematografica di Venezia e ad aprire le danze è stato “La La Land” di Damien Chazelle (Whiplash) con protagonisti la bellissima e talentuosa Emma Stone al fianco per la terza volta dell’affascinante Ryan Gosling (non presente alla mostra a causa di impegni lavorativi).
Candidato al Leone d’Oro è la storia di due sognatori che cercano la fama a Los Angeles, si
incontrano e si innamorano: Emma Stone è Mia, un’aspirante attrice che si sente sola nella città caotica e Ryan Gosling è Sebastian, un carismatico e sfacciato pianista jazz che impara a sue spese la difficoltà di conciliare una relazione amorosa e la carriera. (Trama da: ComingSoon.it)

la-la-land-poster-festival

Ma “La La Land” è anche un film sulla città degli angeli, Los Angels, che ci mostra i suoi cliché come il traffico, la competizione e le celebrità ed è raccontato con lo sguardo di chi vede la città per la prima volta.

Emma Stone posando per i fotografi poco prima della conferenza stampa nelle prime due foto e sul red carpet del festival nell’ultima.

Dalle prime impressioni uscite sembra che l’attrice dai bei capelli rossi sia riuscita ad incantare tutti in laguna, così come la pellicola di cui è protagonista e non potrebbe essere altrimenti, poiché tutte le collaborazioni tra la Stone e Gosling sono una certezza.

“La La Land” uscirà nelle sale italiane il 26 Gennaio 2017.

Trailer del film:

Oggi è un nuovo giorno che vedrà al centro dell’attenzione la coppia di attori Michael Fassbender e Alicia Vikander, protagonisti della pellicola “La luce sugli oceani” (tratto dall’omonimo libro) che è stata testimone del loro amore, ma per saperne di più ritornate domani su Parole Pelate dove parleremo di come è andata la giornata di oggi, del film e di molto altro ancora e così sarà fino alla fine del festival che vedrà sfilare sul suo tappeto rosso una stella dopo l’altra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...