Gossip/News

News | Criminal Minds, Il Caso Gibson

Thomas Gibson aka Agente Aaron Hotchner è stato licenziato dalla serie Criminal Minds.

Il licenziamento, avvenuto dopo una sospensione che pareva temporanea, è dovuto a un diverbio con lo sceneggiatore di uno degli episodi della dodicesima stagione, Virgil Williams. La dinamica non è chiara: si dice che Gibson abbia aggredito Williams, addirittura a calci, dopo una provocazione dello sceneggiatore.

Nessuna delucidazione dai produttori degli ABC Studios e CBS Television Studios, i quali hanno dichiarato che “i dettagli creativi sull’uscita di scena del personaggio saranno comunicati in seguito”, riferendosi alle problematiche streattamente legate alla serie tv che dovrà fare a meno di uno tra i personaggi presenti fin dal principio.

Gibson ha affermato di amare Criminal Minds e di aver sperato di farne parte fino alla fine. Ora non sarà più possibile e i fans, definiti dallo stesso attore “i migliori che uno show potrebbe sperare di avere”, si chiedono cosa succederà all’agente Hotchner al’interno della storyline, se si licenzierà, se ne andrà o, addirittura, se morirà. Non ci è dato sapere nulla e dovremmo attendere il 28 settembre per l’inizio della nuova stagione.

6 thoughts on “News | Criminal Minds, Il Caso Gibson

  1. Io non ho capito bene le tempistiche. Se la messa in onda inizia a fine settembre l’attore dovrebbe esserci almeno per buona parte della stagione invece molti articoli che ho letto dicono che lui non ci sarà proprio.
    Mchan

    "Mi piace"

    • Le tempistiche sono spesso difficili da comprendere perché si dipende dalle dichiarazioni ufficiali che spesso sono frammentarie oppure postdatate. In questo caso, da quel che ci è dato sapere, Gibson aveva già girato una parte della stagione prima dell’accaduto. In seguito era stato sospeso per qualche episodio per poi essere licenziato, quindi sarà presente nella dodicesima stagione solo fino ad un certo punto.

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...