Scream/Telefilm

Recensione | Scream 2×10 “The Vanishing”

Ho saltato la 2×09. Me ne rendo conto e mi dispiace molto. Era stato anche un bell’episodio (non proprio quello che mi aspettavo, ma vabbè), pieno di rivelazioni anche importanti, però purtroppo era l’ultima settimana prima delle ferie ed ero piena di lavoro fin sopra i capelli. Pertanto mi limiterò a integrare questo commento con le cose più importanti avvenute nel nono episodio.

Tutto quello che ho più o meno pensato sull’episodio nove (sicuramente mancheranno cose che avrò rimosso):

– Non si capisce a chi urli la prof, se a Emma o Kieran. Erano entrambi nella stanza.

– Mascherina 2.0 dovrebbe essere un uomo, a giudicare dalla scena con Hayley, però se fossero due potrebbero essere anche un uomo e una donna. A proposito, Hayley è una cretina al quadrato. Mi fa anche un po’ specie che stesse più o meno aiutando Mascherina (sicuramente ha il suo stesso sadico umorismo), però non credo sia considerabile come seconda complice, dev’esserci qualcun altro.

– Zoe e la scena con Noah era… boh, totalmente esagerata. Noah, piantala di pensare con il cervello di basso, anche se pollice in su per la scoperta della cimice, sebbene sarebbe stato meglio accorgersene PRIMA dell’audio hard.

– È probabile, secondo me, che sia stato proprio Gustavo a scrivere il messaggio nell’armadietto con il rossetto rubato a Brooke, però non è detto che il mittente sia anche Mascherina 2.0. Potrebbe voler dire tutta un’altra cosa.

– Non mi aspettavo affatto che la prof fosse cresciuta insieme a Piper in quell’istituto, e sì, effettivamente fa pensare che sia questo il motivo per cui è ossessionata da Emma. Tra l’altro, il modo in cui Kieran ha rubato le chiavi… boh, mi ha dato una strana sensazione. Per il momento, e so che è scontatissimo, punto sul fatto che sia lui il killer. Avrebbe senso e lo renderebbe pure meno inutile.

– Mi aspettavo che Emma reagisse male (e anche gli altri), però mi fa piacere come l’episodio abbia rimesso lei e Audrey sulla strada dell’amicizia. Circa.

– Mi sento stupida, ma no, non avevo collegato Jake e il padre di Brooke all’incendio della casa. E comunque mi sembra un po’ troppo assestante come storia e non afferro il collegamento, ce ne dev’essere uno.

Detto questo, parliamo del dieci:

Piccola premessa: abbiate compiacenza del fatto che la sottoscritta ha visto questo episodio dal telefono, alle sei di mattina, con una connessione altalenante in un posto dimenticato da internet e dai negozi. Detto questo, ma quanto è stato meraviglioso questo episodio? Ormai non si può nemmeno più usare il termine trash per descrivere questa serie, la seconda stagione ha una scrittura troppo buona (non perfetta, eh!) per definirsi tale. Gli autori sono bravi, mi piace come pensano.

Mascherina 2.0 devo essere io

Il killer non sarò io, però… questo o questi mi vogliono sicuramente bene. Zoe era in cima alla mia lista di personaggi da togliere di torno seduta stante e… toh, è morta. E pure in un modo orribile.

Facciamo un passo indietro.

Non immaginavo che la pugnalata a Noah sarebbe stata solo l’inizio, anzi, che sarebbe stata proprio all’inizio e che avrebbe permesso a tutto il resto di avvenire.

Noah è stato ingenuo. Onestamente anch’io preferisco i messaggi alle telefonate, ma sapendo che c’è un killer in giro che si appropria dei cellulari della sua vittime, non mi fiderei di comunicare con qualcuno di cui non posso sentire la voce.

Comunque vabbè, in qualche modo la trama deve andare avanti, quindi chiuderò un occhio su questo.

Ho adorato come è stato gestito il rapimento di Noah, e il fatto di aver reso l’episodio al cardiopalma rappresenta solo un minima parte di quello che mi è piaciuto.

È stato rappresentato bene il punto di vista da Noah, il trauma di rimanere chiuso, il tentativo di non farsi abbattere, l’andare in freak out sentendo la voce di Zoe, le allucinazioni da carenza di ossigeno (per quando bleah fosse il romanticismo allucinegeno), o il voler comunque cercare la sua ragazza nonostante le ferite e lo shock.

A proposito di Zoe, applauso anche come tutta la narrazione fosse concentrata su Noah, al punto che nemmeno per un istante ho temuto per l’incolumità della ragazza. Non solo perché in generale non me ne fregava niente e mi ha fatto pure piacere che sia morta, ma anche e soprattutto perché per tutto l’episodio non ho mai pensato che fosse in pericolo. Le ho immaginate tutte, tipo che le urla fossero finte, che ci fosse lei dietro il rapimento… ho dovuto vederla morta per convincermi che lei era candida e sfigata, e che io a torto l’avevo vista sospetta.

Una cosa “bella” di Scream è che temi davvero per i personaggi, protagonisti compresi. Ci sono molte serie in cui se il protagonista (o uno di loro) viene rapito o comunque messo in pericolo, quasi sicuramente si salverà, ma qui no ed è questo ad aver reso l’episodio ancora migliore. Noah sarebbe potuto morire come Zoe, ho temuto sul serio che accadesse e mi sono mangiata le dita fino a che non l’hanno tirato fuori dalla bara.

Mi è rimasto impresso l’indizio sullo sbaglio di Noah. All’inizio pensavo che lo sbaglio fosse Zoe, ma ora mi sto chiedendo se non sia stato fidarsi di Audrey. C’è da aggiungere che io continuo a credere a tutto quello che lei dice, perché c’è un senso nelle sue spiegazioni, e se alla fine, come nella prima stagione, finissi per scoprire di essermi fidata a torto di lei… ci rimarrei molto, molto male.

A proposito di Audrey, e quindi di Emma.

Caccia al tesoro

Il killer ha tentato di metterle in disaccordo con la lettera, però in qualche modo sono riuscite a risolvere la caccia al tesoro e salvare almeno Noah.

Non riesco a pensare mai di nessuna delle due. Emma ha avuto i suoi problemi, ma mi sembra troppo sana per avere una doppia personalità che la spinge a creare piani complicati, fare telefonate ed uccidere la gente. E non ha motivi, almeno io non ne vedo.

Audrey. Con lei sono offuscata, temo di esserlo come Noah. Mi piace il suo personaggio, mi piace il suo non essere perfetta, quindi non sono razionale. Però… ho sentito una forzatura nella ricerca di Noah, era onestamente preoccupata, ma forse troppo. Pure la dichiarazione ad Emma… sempre al momento giusto, così come il posto dei fiori che era un legame speciale tra le due ragazze (interessante però che Audrey fosse l’alibi di Piper per la morte di Rachel). Ho sentito una forzatura, o probabilmente mi berrei tutto quello che dice come se fosse oro colato.

Il passato

Non penso che Brandon sia l’assassino. Prima di tutto, non l’abbiamo mai visto, e l’assassino dev’essere uno o più tra i protagonisti,  non un morto che forse è vivo (tra l’altro Piper ha cercato anche di vendicare il padre, se fosse vivo perderebbe di senso tutta la prima stagione). Però è interessante il rimando al passato e in particolare i flashback.

In un primo momento avevo pensato che Margaret avesse portato lo sceriffo da Brandon ferito perché si trattava del momento dopo il tentativo di arresto, dopo le uccisioni insomma. Credevo che Margaret sapesse che Brandon si era salvato e che lo avesse aiutato a nascondersi. Tutt’ora non lo escludo del tutto.

Successivamente ho accantonato la possibilità perché lo stupore nel ritrovare il coltello mi ha fatto pensare che Margaret avesse trovato Brandon nel corso delle uccisioni, che non ci fosse ancora un sospetto su quel poveraccio. A proposito, il coltello non vuol dire niente. A me Brandon è sembrato ferito, quindi secondo me potrebbe essere stato lui stesso vittima del killer o qualcosa del genere.

Eli che spia Margaret mi sa di depistaggio. Era lì, ma poteva esserci per un qualsiasi altro motivo, e poi si sa che l’essere inquietante fa parte del suo essere.

Varie ed eventuali:

– Non ho capito il senso di appendere la mano di Seth lì. Tutti sanno che è morto, chissene della mano, a meno che non abbia un valore simbolico che non colgo.

– Brindiamo all’utilità di Kieran: tre telefonate senza risposta. Di questo passo nel prossimo farà la comparsa. O è il killer, o gli autori su di lui hanno proprio toppato.

– E Brooke? A legare con Gustavo?

Promo e ringraziamenti:

Ringraziamo: DemiMovie | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Film & Serie TV | Serie tv, la nostra droga | Diario di una tv series addicted  | I Love Film and Telefilm | Serie Tv News | Scream MTV – La Serie Tv

9 thoughts on “Recensione | Scream 2×10 “The Vanishing”

  1. Mi è mancata la recensione della scorsa puntata perché dovevo manifestare la mia “felicità” per la fine di Hayley, una di quelle persone che nella vita reale metteresti volentieri sotto con la bici. Per il resto questa puntata mi è piaciuta molto, inaspettata, perché dopo diverse puntate di morti di personaggi secondari finalmente si arriva ad un punto di svolta, e devo essere sincero, se fosse morto Noah mi sarebbe dispiaciuto però l’avrei accettato. Invece è Zoë la vittima, che mi era risalita nella scorsa puntata, ma vabbé non mi mancherà. Ora sono curiosissimo delle prossime puntate e di scoprire chi sia il killer. Comunque si, questo show è decisamente migliorato, quindi thumbs up per gli autori 🙂

    "Mi piace"

    • Guarda, anche a me dispiace un casino di non essere riuscita a scrivere la nona recensione, purtroppo era l’ultima settimana di lavoro prima delle ferie e non ho avuto un minuto. Comunque ho cercato di rimediare dicendo almeno le cose basilari che ho pensato dello scorso episodio. (Anzi, grazie a Novalee90, che anche se non segue Scream mi ha aiutato postando l’articolo della 10 che avevo scritto aggiungendo anche gif, promo e via dicendo. Senza di lei rischiavo di non postare manco questa).
      Se Noah fosse morto mi sarebbe dispiaciuto un casino, ma penso lo avrei accettato. Scream è Scream, i personaggi muoiono e anche quelli principali devono. Infatti la morte di Zoe è stata giusta. Anche inaspettata.
      Ora vediamo cosa ci aspetta da questi ultimi episodi. Spero ci sia una bella spiegazione dietro.
      Grazie del commento.

      "Mi piace"

  2. ben tornata! eh si mancava un posto per ballare la conga…..

    anche se per noah mi spiace molto. Sfigato quanto alaric saltzman. a parte la vicenda audrey( e vedo che anche tu hai dei dubbi ,ora,allora non sono pazza io),questa stagione è migliore si’,tranne quella cavolata di audrey e il fermacarte che non perdonerò mai.

    non mi è chiara una cosa,o forse ho interpretato male io i flashback,boh: brandon james è morto sul molo,ucciso dalla polizia,dopo esser stato “adescato”da maggie,no?(ma lei dice che è morto da qualche parte nel bosco) quella vicenda con lo sceriffo è precedente? quindi maggie lo ha aiutato pensando anche che poteva essere il killer… e di orrendo lo sceriffo che avrebbe fatto? boh,spero ci sia altro…. e qui mi porta al killer: è collegato con brandon o solo con piper? che nervi,voglio sapere tutto subito!

    toto killer: la puntata precedente ci hanno instillato dubbi su kieran,e in effetti combacia (non ricordo se aveva almeno un alibi quando stava con emma)… tranne le motivazioni:era amante di piper? di sicuro le occhiate di haley a inizio puntata scorsa fanno pensare che l’amico speciale fosse lui. ma è tutto troppo palese,tutti gridano kieran da due puntate e ne mancano altre due….quindi io lo escludo. poi se è lui credo che gli autori ci sottovalutino parecchio xD.
    -la storia dell’incendio si’credo sia un’altra storia,e credo che sia stato appiccato dalla zia di kieran dopo aver parlato col sindaco. lui l’aveva chiamata.
    comunque se è kieran,l’unico legame che ci trovo è che era amante di piper,ma è troppo poco come movente…..

    Piace a 1 persona

    • Ahahah. Hai ragione! Noah è Alaric! Infatti è già la seconda ragazza che gli è morta, e sapendo che non c’è due senza tre… magari in una prossima stagione, se rinnovano.
      Sì, ho dei dubbi. Potrò essere portata a fidarmi di lei, ma anche l’anno scorso l’ho fatto ed è finita male. XD
      I flashback mi hanno confuso un casino. Ho anche pensato che magari al molo Brandon non era davvero morto… e proprio non capisco cosa lo sceriffo dovrebbe aver fatto.
      Concordo sulla storia dell’incendio. Potrebbe benissimo essere stata la madre di Eli, anzi, credo sia l’unica spiegazione possibile.
      Kieran in effetti potrebbe sembrare impossibile perché ormai sono in tanti a pensarlo, però pure nella prima stagione a due episodi dalla fine in molti pensavano fosse Piper, tipo me. Se non fosse Kieran, forse Audrey (l’ho scritto sul serio) ha collaborato con un maschietto fin dall’anno scorso e sono due stagioni che mi mena per il naso. Magari ha pure sparato a Piper perché si era rotta di lei, oppure perché ama davvero Emma e Piper voleva ucciderla. Che cosa mi succede? Fermate questi brutti sospetti!!

      "Mi piace"

      • almeno ad alaric una stagione intera durava,qui gliele fanno fuori dopo una puntata ahahh poveraccio.
        su brandon: se non fosse per quella frase di maggie direi proprio che è morto,ma come avrebbe fatto a scappare se la polizia stava li’?boh…..
        su audrey: rinuncio,credo ormai sia andata cosi’,non credo sia il killer attivo,hanno solo sbagliato a mettere quella dannata scena con noah. il fatto che amava emma può far capire i momenti di rabbia mentre scriveva(emma che si allontana e sceglie le altre amiche),casualità vuole che piper gli fa fuori la peggiore,nina,che caso haha e audrey non sospettava nulla mah…..
        su kieran: si spiega perchè far fuori will dopo averlo liberato,emma stava tornando da lui…beh su piper si era capito palesemente senza dubbi alla penultima puntata,qui mi pare troppo affrettato…
        ora pensavo a un parallelismo: a the flash,zoom riferendosi a maschera di ferro disse”non ci crederesti mai se te lo dicessi”,ed era appena morto*spoiler*il padre.
        qui haley dice qualcosa di simile”non indovineresti mai chi è il mio amico speciale”,e di quelli morti ad effetto ci sarebbe uno…si mi attacco a tutto xD. e scrivo sempre papiri,sorry

        Piace a 1 persona

        • Ma come? Ora che io inizio a sospettare di Audrey tu molli? XD
          Su Kieran: l’hai detto tu. Con Piper eravamo certi, con Kieran sospettiamo e basta.
          Mi piacciono i papiri, don’t worry.

          "Mi piace"

          • haha io non crederò mai all’innocenza totale di audrey,forse verrà fuori qualcos’altro boh…mi arrendo solo nel capirci qualcosa… kieran killer almeno è utile a qualcosa olè

            "Mi piace"

  3. ILI dove sei? il capello fluente di kieran ti aspetta….xD
    puntata 11: se gli autori hanno le OO(pallette),ci devono trollare perchè qui ormai si è capito chi è….

    "Mi piace"

  4. uh che poi su audrey-no spoiler tranquilli- : sapeva che piper era la sorella di emma,quindi legata a brandon james,e lei non sospettava nulla quando emma veniva vessata? no sense…..

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...